RENZI: nuova squadra di Governo e la Grande Scommessa

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Technorati
  • del.icio.us
  • Wikio IT

Quasi doveroso un appunto sulla nuova squadra di Governo.

A parte le questioni statistiche, che vedono la perfetta parità di uomini e donne, il concetto fondamentale resta quella che io definisco come “la grande scommessa”.
Il Governo Renzi si è prefissato di fare cose che la macchina burocratica e politica, con la mano del potere delle lobbies, non è riuscita a fare in DECENNI. Ovviamente tifo fortemente per un governo “rivoluzionario” sotto questo aspetto.

Ma sarà veramente la volta buona? La cosa che più mi preoccupa e che purtroppo siamo costretti a sperare vivamente che sia così, l’Italia ormai è all’ultima prova d’appello. Non c’è più tempo per scherzare o per mediare. Occorre intervenire in modo deciso. Ma non illudiamoci. Per forza di cose questo intervento significherà passare tramite sacrifici che spero siano il più possibile equi. Sonoro taglio degli sprechi, patrimoniali dove ci sono veramente possibilità di far pagare e nello stesso tempo stimoli all’economia con detassazione degli stipendi e diminuzione pressione fiscale sulle imprese. Più molte altre cose ovviamente.

In massima sintesi, questa potrebbe essere l’ultima occasione per tentare una ripartenza. Non ce ne sono altre. Stiamo affondando e ci resta quessta ultima scialuppa per salvare il salvabile. Occorre provarci anche se da più parti c’è molta perplessità. Ma sinceramente, qualcuno potrebbe dare altre alternative credibili( e ripeto CREDIBILI)?
Ecco la squadra di Governo:

== Andrea Orlando alla Giustizia
== Angelino Alfano all’Interno
== Federica Mogherini agli Esteri
== Pier Carlo Padoan all’Economia
== Giuliano Poletti al Lavoro
== Roberta Pinotti alla Difesa
== Federica Guidi allo Sviluppo Economico
== Stefania Giannini all’Istruzione
== Dario Franceschini ai Beni culturali
== Maurizio Lupi alle Infrastrutture
== Maurizio Martina all’Agricoltura
== Gian Luca Galletti all’Ambiente.
== Beatrice Lorenzin alla Salute

Tre ministri senza portafoglio.

== Marianna Madia alla Semplificazione e P.A.
== Maria Carmela Lanzetta agli Affari regionali
== Maria Elena Boschi alle Riforme e Rapporti Parlamento.

Eccovi il solito elenco del meglio del BLOG, tutto da leggere e da condividere coi Vs contatti. Buona lettura! E più tardi…nuovo video TRENDS.

FREE!!!

YESTERDAY

ORO si, HUI no

Fra le tante mode usa & getta dell’industria finanziaria c’è anche quella di fare asset allocation con titoli minerari in sostituzione dell’oro. Ci sono due indici di riferimento delle società estrattive che sono praticamente dei doppioni: – il NYSE Arca

Per la BCE è ora di entrare in guerra

Il termine “Giapponesizzazione” sintetizza all’ennesima potenza quello che rischiamo di ritrovarci in Europa nei prossimi anni. Per carità, non vi dico nulla di nuovo soprattutto se seguite il blog di I&M da più tempo. Perché rischiamo di fare la fine …

Flash FTSEMIB: rimbalzo sempre nel mini trend rialzista. Occhio a 20174

Il grafico del nostro FTSEMIB è chiaro. Il trend è sempre rialzista e ci troviamo all’interno di un mini canale che continua ad essere impostato positivamente. Ma attenzione. Ieri abbiamo testato con successo in apertura area 20174, che rappresenta il …

FEB 20

Ma che ci frega del CESI

Il Citigroup Economic Surprise index ormai sapete benissimo cosa è. Ne abbiamo parlato ormai mille volte. E’ quell’indice che va a misurare lo scostamento tra le attese degli analisti ed i dati macro poi effettivamente registrati. Per farla breve, quando …

Il debito è buono. Viva il debito.

Il nuovo Working Paper del Fondo Monetario Internazionale ribalta le logiche e dice che il troppo debito non obbligatoriamente comporta crescita minore. Uno dei principali testi, tra i migliori scritti degli ultimi anni, che ci spiegano la storia delle crisi …

FOMC MINUTES: la FED ammette di essere schiava dei mercati

Ieri sera abbiamo assistito alla pubblicazione dell’ultimo verbale FED, dove, già si sapeva, ci sono astati alcuni attriti tra i vari membri del FOMC. Iniziano ad esserci delle spaccature, non è più il tempo della decisione univoca. Secondo quanto scritto,

FEB 19

DIETRO FRONT: rinviata l’imposta sui bonifici esteri

Come un lampo a ciel sereno ed in perfetto stile italico, ecco che la norma che tanto aveva spaventato tutti cambia di nuovo: o meglio viene momentaneamente accantonata. A comunicarlo direttamente il ministro dell’Economia SaccoDanni, scusate, Saccomanni, tramite il Tesoro, …

Ennesimo suicidio nel mondo delle banche d’affari. Ma cosa sta succedendo?

Si suicida un giovane banker di JPMorgan Chase Hong Kong Per certi versi sembrerebbe un fatto di gossip, o uno dei tanti suicidi che giornalmente popolano i nostri telegiornali. Ma stavolta non si tratta di un artigiano o di un …

BTP. Spread sotto i 190bp. Euforia giustificata?

Italian Risk Indicator rompe al ribasso, in un clima di grande fiducia sui nostri. Forse troppa. E’giunto il momento di prendere profitto? Ogni tanto capita un qualcosa che ci riempie di orgoglio. Finalmente dopo mesi di sofferenze, il nostro fantomatico …

Monitor Mercati

Rassegna quotidiana dei tweet pubblicati stamattina su credit default swap, spread BTP Bund, Tassi decennali e quant’altro. Una panoramica sui mercati finanziari con agenda del giorno e molto altro. ENJOY! Monitor Mercati: SPX vicino max periodali, borse UE abb stabili. …

FEB 18

Lavoro, credito e immobiliare: la realtà si commenta da sè

No, vi prego, non allarmatevi più di tanto. Il peggio è alle spalle e quanto vi faccio vedere è assolutamente un grafico inutile che non serve a nulla. Cosa può contare, in un sistema economico, una disoccupazione che in molti …

Il credito appoggia il rally delle borse

Il listino azionario americano ieri era chiuso per festività. Forse è questo il motivo per cui le borse europee non hanno avuto grossi stimoli e hanno chiuso la loro seduta in territorio neutrale. Tutte vicine allo zero, senza infamia e …

Monitor Mercati

Una carrellata dei tweet messi in rete dal Vs titolare stamattina, con indicazioni sui mercati finanziari, i credit default swap, i tassi sui mercati obbligazionari, l’agenda del giorno e molto altro. Enjoy! Monitori mercati: il nostro #FTSEMIB resta la borsa …

FEB 17

WALL STREET: arrivano i pezzi grossi a sostenere il mercato

GUEST POST – E proprio mentre sembrava cambiare il vento, ecco tornano a sostenere il mercato azionario. Analisi dei dati del CFTC secondo la personale visione di Lukas. Cari amici, nella scorsa settimana, i mercati finanziari, dopo un inizio d’anno …

ITALIA: i quattro grafici chiave della nostra crisi economica

Spesso ci preoccupiamo, e anche troppo, del tasso disoccupazione USA, della percentuale di partecipazione della forza lavoro, della disoccupazione giovanile degli altri stati ma non guardiamo mai con troppa attenzione ai nostri dati, su queste fondamentali tematiche. Chi segue da …

PIAZZA AFFARI: nuovi massimi dopo la pausa correttiva

Guest post: correzione finita e ora si riparte. Trading Room #122, analisi tecnica dell’indice FTSEMIB e analisi azioni italiane e…per l’occasione occhio a UnipolSai, A2a, Buzzi Unicem, Enel. Il nostro Ftsemib40 chiude la settimana con un progresso del +3,78% rompendo …

MACROECONOMIA ed ORO: la ripartenza dei metalli preziosi

GUEST POST: rally di San Valentino per il metallo giallo. Il solito barometro settimanale dell’oro e gli avvenimenti più importanti della settimana e il ruolo dell’oro nei portafogli di investimento e degli investitori istituzionali. Il lingotto, questa settimana, ha violato …

FEB 16

TRENDS: intermarket, macroeconomia e analisi mercati finanziari

I mercati finanziari continuano ad essere in movimento. Malgrado tutto, i bonds sono ai massimi periodali e le borse continuano a correre. Esiste ancora la ponderazione al rischio finanziario? Quali sono gli scenari intermarket per la prossima settimana? Quali sono …

(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!)

STAY TUNED!

Danilo DT

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto.
Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui, contattami via email.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

I need you! Sostienici!

§ Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news dal web §


VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 7.0/10 (3 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
RENZI: nuova squadra di Governo e la Grande Scommessa, 7.0 out of 10 based on 3 ratings

Commenti (n° 10)Commenta

  1. L’alternativa esiste e passa attraverso nuove elezioni, la convocazione di una Costituente, un referendum sulle modifiche da fare, un referendum sull’europa, l’esclusione per legge come elettorato passivo di chi ha avuto precedenti incarichi elettivi, di partito etc., rifondare i partiti partendo ovviamente dal basso.
    L’attuale, è la fase tre del governo Monti-Letta e risponde agli stessi poteri.
    E’ una foglia di fico, peraltro di basso livello.
    Non è paragonabile, sarebbe offensivo, la levatura di Monti&Letta con l’attuale armata Brancaleone, è oggettivo.
    Tanto vale sostituirli con un FAX collegato a Bruxelles e col dipartimento di stato US.
    si risparmiano un bel po’ di soldi di prebende, presenti e future.

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  2. “Sonoro taglio degli sprechi, patrimoniali dove ci sono veramente possibilità di far pagare e nello stesso tempo stimoli all’economia con detassazione degli stipendi e diminuzione pressione fiscale sulle imprese. Più molte altre cose ovviamente.”
    Ah ah ah ah ah ah ah ah aha ah ah……….!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    E chi é, Mago Zurlí???? E secondo te De Benedetti lo ha messo lí per questo????
    L’ultima scialuppa é andata via con Monti e la sua serietá e credibilitá internazionale!
    Hai mai provato a fare quattro chiacchiere con qualche imprenditore? Quelli che ancora lavorano lo fanno perché non stanno pagando le tasse, altrimenti avrebbero giá chiuso pure loro!
    Non hai notato come é aumentato il numero di quelli che non emettono piú scontrino? Non hai saputo che i conti pubblici sono giá saltati e che stanno pensando ad una patrimoniale di 400 mld? E secondo te, con queste notizie, chi ha ancora qualcosa da parte sta lì ad aspettare che Renzi glielo porti via?
    Vedi, le alternative credibili si devono trovare prima di buttare a mare quello che si ha, non dopo.
    Noi invece abbiamo preferito buttare a mare tutto ed ora siamo ancora in cerca di alternative credibili. E intanto la nave affonda. Ciao!!!

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  3. Gigi,

    Benissimo, e allora troviamole queste alternative credibili. Se non sono quelle che io ho provato a scrivere, io altre oggi non ne vedo di percorribili. TUTTO è utopico

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  4. ottofranz scrive:

    Ciao Danilo
    la vedo come te.Renzi penultima speranza. Penultima perché se i burocrati si metteranno di mezzo farà un passo indietro e chiederà di essere eletto.
    Così tutti coloro che identificano il pro lema nella non legittimazione da voto si metteranno il cuore in pace

    a costoro occorrerebbe però ricordare che sono finanza ed economia a comandare. E quei consigli di amministrazione non li possiamo certo votare noi

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  5. ottofranz,

    “Finanza ed economia” non sono un’astrazione tecnica e nemmeno “scienza” teorica con conferma sperimentale.
    Sono politica pura di interessi specifici, di persone specifiche, non si può pensare di spacciarlr come “interesse generale.
    Renzi è solo in grado di fare quello che gli dicono di fare i suoi interessi di rifermento e le lobbies che rappresenta.
    Non dare troppo per scontato il risultato elettorale e ciò che accadrà nei prossimi anni, la convizione di essersi associati “ai più forti”, potrebbe rivelarsi un errore marchiano sui rapporti di forza reali in evoluzione.
    Sarà un periodo “interessante”.

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  6. Danilo DT,

    Allora non hai capito: la scialuppa di salvataggio la si cerca PRIMA di abbandonare la nave, non quando sei già in acqua !!!!

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  7. Danilo DT,

    Gigi,

    GIGI Perché non chiedi al TROTA….ed al SUO PAPA’…..che fine hanno fatto fare… alle cosiddette scialuppe di salvataggio ?

    Non è che anche loro sono state CIUFFATE dal FAMIGERATO BELSITO ?

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  8. Lukas,

    Trota e padre erano sulla nave con noi.
    Si dovrebbe anche chiedere ad altra gente (Sircana e Marrazzo) se le scialuppe le hanno usate per pagare i transessuali che frequentavano, ad altri (Luxuria) se le hanno usate per pagare le loro trasformazioni fisiche, ad altri ancora dove hanno messo i soldi che ci hanno CIUFFATO con le tasse… Ma erano tutti sulla nave con noi. Ed ora siamo tutti in acqua a chiederci: e le scialuppe?

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  9. Gigi,

    Ti rammento che la nostra costituzione all’art.1 recita ” La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione. »

    Quindi tutti eletti dal popolo italiano…..e non da marziani…..finiamola con l’immagine farsa di una classe politica inetta e corrotta…..al cospetto di un popolo saggio e virtuoso……anzi a dire il vero io penso che gli elettori nel loro complesso….sono ancor peggio degli eletti !!! :twisted:

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  10. Lukas,

    A dire la verità é dal 2008 che il popolo non esercita più la propria sovranità: da quella data i Presidenti del Consiglio (e relativi ministri e sottosegretari) non sono più stati scelti dal popolo.
    Comunque i nomi citati sono tutti stati eletti, quindi é assolutamente vero che sono lo specchio fedele del popolo elettore. Del resto si dice giustamente che ogni popolo ha il governo che si merita.
    Ma la domanda che dobbiamo farci é: siamo davvero così rinc……niti per scegliere persone così? Perché quando ne parliamo siamo così schifati se sono scelte che abbiamo fatto noi? E perché abbiamo votato questa gentaglia? Come é possibile?

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)