Cerca nel Blog

Rendimenti titoli Eurozona: bond periferici con tassi in evidente rialzo.

Scritto il alle 10:36 da Danilo DT

Tassi del Decennale in aumento. Ma il problema del giorno è sicuramente la crisi PORTOGALLO.

Le tensioni in Grecia sull’imminente scadenza (tre giorni) imposta dalla Troika, più la pressione politica vista in Portogallo, (click here) non possono certo far bene al mercato dei governativi dell’Eurozona, in particolare il mercato dei titoli periferici, che oggi si trova nuovamente in forte tensione.
Lo spread BTP Bund tornano area 300 bp e si conferma il fatto che il mercato obbligazionario ha letteralmente cambiato pelle, rispetto a quel mercato piatto, quasi noioso, con volatilità artificiosamente compressa.
E se lo spread BTP Bund sale, anche i rendimenti dei vari paesi periferici non sono da meno.
Questo grafico illustra il trend del rendimento del benchmark a 10 anni di:

a) Grecia (bianco)
b) Italia (arancio)
c) Portogallo (giallo)
d) Spagna (rosso)
e) Slovenia (azzurro)

Sono le cinque nazioni dell’Eurozona con maggiori tensioni in questo momento, per i più svariati motivi (che sicuramente avrete letto seguendo il blog).

Come potete vedere per tutti i 5 titoli di stato, i rendimenti sono in aumento. Ma soprattutto a preoccupare è l’andamento del decennale portoghese. Guardate come si impenna e con quale violenza. Stabile la Slovenia, in aumento anche Italia e Spagna, come anche la Grecia che, però, come detto, sale meno di quanto si potrebbe prevedere, vista la tensione del momento. Risulta però evidente dal grafico che il problema del giorno è sicuramente uno, il PORTOGALLO.

STAY TUNED!

DT

Buttate un occhio al nuovo network di

Meteo Economy: tutto quello che gli altri non dicono

| Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
Rendimenti titoli Eurozona: bond periferici con tassi in evidente rialzo., 10.0 out of 10 based on 1 rating
1 commento Commenta
lucianom
Scritto il 3 luglio 2013 at 12:46

Ormai credo siate navigati e nel passato ne avete visto di tutti i colori, per far scendere le borse in questo periodo sino a raggiungere le quotazioni di inizio anno (spero), qualche cosa dovevano ben creare ( Portogallo, ancora Grecia e Cina).O non è così?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

[email protected]

Commenti recenti
  • [email protected] su E così nacque anche Atlante2 “la vendetta”. Ma occorre ben altro per le banche italiane
  • [email protected] su E così nacque anche Atlante2 “la vendetta”. Ma occorre ben altro per le banche italiane
  • [email protected] su E così nacque anche Atlante2 “la vendetta”. Ma occorre ben altro per le banche italiane
  • [email protected] su E così nacque anche Atlante2 “la vendetta”. Ma occorre ben altro per le banche italiane
  • falco [email protected] su Ecco il VERO STRESS TEST per le banche europee
  • [email protected]@finanza su E così nacque anche Atlante2 “la vendetta”. Ma occorre ben altro per le banche italiane
  • aorlansky60 su E così nacque anche Atlante2 “la vendetta”. Ma occorre ben altro per le banche italiane
  • [email protected] su Ecco il VERO STRESS TEST per le banche europee
  • [email protected]@finanza su FOMC: a settembre il prossimo rialzo dei tassi USA. Mondo permettendo.
  • [email protected]@finanza su E così nacque anche Atlante2 “la vendetta”. Ma occorre ben altro per le banche italiane

Check PageRank
Google+