Recessione USA: questa potrebbe essere molto più di una probabilità

Scritto il alle 09:30 da Danilo DT

US Recession Probability: un grafico redatto dalla FED di St. Louis (FRED) che è molto più di una semplice analisi previsionale.

Proprio mentre tutti i siti parlano delle Elezioni USA e già si iniziano a fare previsioni su quanto accadrà e sulle prese di posizione del presidente Obama, rieletto per il secondo mandato, non possiamo dimenticarci che CHIUNQUE fosse stato il vincitore, si sarebbe trovato con in mano una enorme patata bollente. Certo, la rielezione di Obama “regala” qualche certezza in più (i mercati sono sempre volatiliti quando ci sono cambiamenti di un certo tipo) però occorre fare alcune considerazioni.

L’economia USA va a gonfie vele? No, assolutamente. Ma tutto è cresciuto, borse comprese! Vero, ma il tutto è dovuto alla politica monetaria extra espansiva. Lo stesso QE3 non ha la forza e lo smalto dei due predecessori (QE1 e QE2). E quindi? Come si “curerà” la questione crescita? E il debito pubblico, sempre più esorbitante? E poi, il “fiscal cliff”, come verrà gestito? Non dimentichiamo che vale 4 punti percentuali di GDP (PIL).

Un quadretto per niente malvagio, senza poi negare che per molti analisti lo spettro della recessione è sempre più vicino.
E proprio sotto questo punto di vista, ecco un eccellente elemento autorevole, essendo del FRED (Economic Bureau della FED di St Louis) e non del sito politicizzato e poco affidabile.
Il grafico che vi presento è frutto delle analisi dell’Università dell’Oregon, e viene creato con l’intento di anticipare e prevedere l’arrivo di una recessione. Le variabili che vengono considerate sono:

a) gli stipendi degli occupati NON agricoli
b) il reddito delle persone fisiche
c) la produzione reale
d) le vendite commerciali

Il tutto viene frullato, mescolato e rielaborato. Il risulato è decisamente sorprendente.

U.S. Recession Probabilities

Ovviamente noterete all’estrema destra che il grafico si sta nuovamente impennando. Quindi è un segnale che il rischio recessione sta lievitando. Ma molti di voi si staranno dicendo: “però si tratta ancora di un’ipotesi remota, siamo solo al 20%!”.

Giusto ragionamento. Però a questo punto devo farvi vedere lo stesso grafico applicato alle recessioni degli scorsi anni (gli anni di recessione sono stati “ombrati”).
Cosa ne pensate? Potrebbe essere un qualcosa di molto più serio di un semplice segnale previsionale ipotetico e relativo?

STAY TUNED!

DT

Non sai come comportarti coi tuoi investimenti? BUTTA UN OCCHIO QUI| e seguici su TWITTER per non perdere nemmeno un flash real time! Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.8/10 (8 votes cast)
Recessione USA: questa potrebbe essere molto più di una probabilità, 9.8 out of 10 based on 8 ratings
Tags:   |
9 commenti Commenta
candlestick
Scritto il 7 novembre 2012 at 09:41

gran bella analisi! complimenti

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 7 novembre 2012 at 09:43

:D Thanx a lot!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

alex1984
Scritto il 7 novembre 2012 at 10:37

Lo hai fatto apposta a mettere un articolo sull’oro ieri? Che botta! Sembra che i mercati, a parte ieri, inizino a vedere le preoccupazioni che vedi tu. Saluti

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

idleproc
Scritto il 7 novembre 2012 at 12:28

E’ curioso come “a breve” quasi tutti se la bevano e sperino nella deus ex machina. Grande DT.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

lampo
Scritto il 7 novembre 2012 at 13:03

Concordo… pienamente come già anticipato su Compass&More

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

lucianom
Scritto il 7 novembre 2012 at 14:11

Ho la netta sensazione che i mercati abbiano letto il tuo intervento :wink:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

pinco14
Scritto il 7 novembre 2012 at 15:34

Ottima analisi, i grafici lasciano pochi dubbi, direi…
Ma secondo Dream e voi che effetti potrà avere sui mercati la probabile recessione? In tempi passati sicuramente un calo vistoso, ma in questi tempi di droga monetaria ingente e (soprattutto) potenzialmente illimitata (oltretutto riconfermata dal bis di Obama) sarà lo stesso? Oppure (come mi pare stia succedendo) economia da una parte e mercati finanziari dall’altra?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 7 novembre 2012 at 15:34

EBBENE SIIIIIIIIIIII !!!!
SONO TALMENTE POTENTE CHE I MERCATI FANNO ESATTAMENTE COSA DICO IO!!!! HAHAHA!!

Ovvio che scherzo. In realtà… ora posso dirvi che cosa è successo.
Era nell’aria la rielezione di Obama (vedi post di ieri). Il suo ritorno dava stabilità ma in ambito crescita…grossi punti interrogativi. Unica certezza? Politica monetaria espansiva.
Morale: mercati che potrebbero fare di tutto. Ma l’oro,poteva diventare una buy opportunity (poi magari ora collassa…mah…)

CIAO

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 7 novembre 2012 at 15:35

pinco14@finanza,

La chiave di volta sarà il fiscal cliff. Se non aprono il borsello e lo chiudono, la recessione potrebbe essere pesante…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+