PIMCO rischia di essere il nuovo caso Madoff?

Scritto il alle 10:12 da Danilo DT

Bill Gross, co-founder and co-chief investment officer of Pacific Investment Management Company (PIMCO), speaks at the Morningstar Investment Conference in Chicago

La settimana appena terminata è stata di “transizione”: non ci sono stati eventi definibili come veri “market mover”. Certo, sempre i soliti dati macro in uscita, ma di quelli tanto ne escono tutte le settimane. La cosa che effettivamente potrebbe essere molto importante ed è successa proprio nel pomeriggio di venerdi, ovvero ieri, è la vicenda PIMCO: Ufficialmente è successo questo:

Bill Gross, nella bufera per la sua gestione dell’impero dei bond da lui fondato, Pimco, ha cambiato lavoro. Il re dei bond ha deciso con effetto immediato e tra la generale sorpresa a Wall Street di lasciare Pacific Investment Management Inc e di accasarsi a Janus Capital Group, dove dirigerà un nuovo fondo obbligazionario, il Janus Global Unconstrained Bond Fund. (Source) 

janus_capital_logo_2618Quindi Bill Gross lascia PIMCO per finire in Janus Capital. Ma cosa c’è sotto? Solo un litigio, una divergenza di vedute o molto di più. In realtà è la seconda ipotesi quella corretta. Infatti sembra proprio che Bill Gross abbia giocato di anticipo, e si sia LUI licenziato per evitare che fosse proprio PIMCO a licenziarlo.
E credetemi, non è normale licenziare in tronco il gestore che ha fondato una società che detiene in gestione 1900 miliardi di USD, non vi pare?
Sicuramente c’è dietro qualcosa di molto grosso.
E non sono nemmeno i dissapori coi vertici o con l’ex compagno di avventura Mohamed El-Erian, il quale fu “costretto” proprio da Gross (così si narra) a lasciare PIMCO. Lo stessso El Erian è stato invitato a tornare ora in PIMCO. Ma incredibile, si è rifiutato.
Come mai?
Forse qualcosa nella gestione dei fondi di Bill Gross non funzionava, forse si erano fatte delle palesi irregolarità e El Erian non vuole tornare sui suoi passi per non ritrovarsi con una patata bollente da gestire.
E la patata bollente forse… è molto più di un patata.
Infatti sembra che il ragazzo abbia un po’ esagerato… E quando c’è di mezzo la SEC si fa in fretta a cercare capri espiatori.

pimcoLa Sec ha aperto un’indagine su Pacific Investment Management Co., più nota nel settore finanziario con l’acronimo Pimco: è sospettata di aver gonfiato ad arte i rendimenti di un popolare fondo distribuito tra i risparmiatori. Pimco, società fondata nel 1971 e di stanza in California, è il maggior investitore sul mercato dei bond a livello mondiale. Secondo la trimestrale chiusa al 30 giugno scorso, ha in gestione 1.970 miliardi di dollari; è come se nelle sue mani ci fosse la quasi totalità del debito italiano quotato.

L’inchiesta è stata rivelata dal Wall Street Journal, che ha citato fonti vicine alla Sec; durerebbe già da diversi mesi e si sarebbe intensificata nelle ultime settimane. (…) Il fondo avrebbe, in dettaglio, comprato investimenti scontati per poi quasi immediatamente rivalutarli nel calcolo delle sue attività. La mossa ha fatto apparire veloci guadagni, mentre in realtà il fondo avrebbe tratto vantaggio da formule contabili diverse nella valutazione. L’accusa, a questo punto, è di aver ingannato con questo “trucco” gli investitori, offrendo loro informazioni scorrette sulla performance del fondo. (…) La posizione ufficiale della società, riferita al Wsj, è che “Pimco ha cooperato con la Sec (la Consob americana, ndr) su questi elementi che sono di natura non-pubblica”. Quanto alle prassi di valutazione degli asset, il portavoce si è detto certo che “la procedura sia del tutto appopriata e in linea con le migliori prassi dell’industria finanziaria”. (Source) 

10madoff.480Quindi, nel suo piccolo, un piccolo caso Madoff, una truffa contabile. Ma è presto per sputare sentenze, occorre avere certezze. Intanto però gli eventi di queste ultime ore ci fanno capire che non si tratta certo di una cosa di poco conto. La domanda è d’obbligo: quale potrebbe essere l’impatto sul mercato della vicenda (se veramente grave)? E quale l’impatto della fiducia sul risparmio gestito?
Ai posteri l’ardua sentenza…

Vi lascio qui di seguiti i migliori post della settimana, tutti da leggere e tutti da condividere coi vostri contatti, nella speranza che li possiate gradire e che sosteniate questo progetto con una donazione. E’ importante per poter continuare questa complessa strada dell’informazione indipendente.

(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!). E se lo sostieni con una donazione, di certo non mi offendo…

I need you! Sostienici!

Buon week end a tutti!

YESTERDAY

GERMANIA: Ostruzionismo improduttivo INACCETTABILE

La BCE ha intenzione di riportare il bilancio ai livelli del 2012, anche con operazioni di politica monetaria non convenzionale. Ma già il mercato sta dando contro a Mario Draghi. Ora si aggiunge anche la Germania che si dice contraria e si dimostra sempre e solo favorevole all’Austerity: altreo che TLTRO e ABS. Loro NON pensano MAI all’ EUROPA ma sempre e solo al loro campanilismo. Avanti così no..

La grande convergenza

Dopo aver visto spread tra rendimenti di bond governativi arrivare alle stelle, oggi il mercato ci illustra un mondo perfetto che perfetto non è per nulla. Quindi meglio prendere le giuste precauzioni, nella consapevolezza che a questi prezzi le opportunità … 

Momento d’oro per il Dollaro USA

Correlazione tra ORO e Dollaro USA E’ davanti agli occhi di tutti la feroce rivalutazione del Dollaro USA, grazie a diversi fattori (come spiegato in questo post). E allo stesso tempo avrete notato che anche l’Oro si sta muovendo. Ma …

SEP 25

Mario Draghi: un nome, una garanzia

Analisi intermarket: cambia la correlazione tra il cross EUR USD e la borsa Europea. Qui nella fattispecie l’indice Eurostoxx 50 Fiducia incondizionata: Ecco di cosa gode il capo della BCE, Mario Draghi. Forse pesa non poco il fatto che la … 

ITALIA: una spinta dal Dollaro USA debole non cambia lo scenario economico

Il dollaro USA continua nella sua corsa al rialzo. Una corsa che come ho spiegato nei giorni scorsi, è abbastanza chiara ed evidente, una tendenza guidata nel breve sopratutto da fattori di politica monetaria. Siamo addirittura sotto area 1.28, un …

SEP 24

Ancora loro! Hindenburg Omen e Advance Decline Index

Ieri in un post sulla borsa USA, un amico mi citava quell’indicatore chiamato Hindenburg Omen, un mix di elementi che in passato ha dato sempre segnali estremamente affidabili. In passato vi avevo già parlato di questo indicatore, in concomitanza di … 

MERCATI contro FED: cosa aspettarsi dal futuro?

Ormai ho ripetuto fino alla noia cosa sta accadendo sui mercati monetari. Banche centrali sempre protagonista ma in modo dinamico, nel senso che il loro ruolo tende a cambiare a seconda del tipo di banca centrale. Resta sempre molto espansiva …

SEP 23

INTERMARKET: Materie prime al collasso. E Dollaro USA sempre più forte (con la benedizione della deflazione)

Dimentichiamoci per un attimo l’economia di “plastica”, quella che concerne il mondo artificioso della finanza, pilotato dalla politica monetaria estremamente espansiva, e guardiamo il concreto, l’economia reale. Un elemento da monitorare con attenzione in questo ambito è sempre l’andamento delle … 

Death Cross: anche la borsa USA inizia a dare segni di debolezza

L’economia in Eurozona non è certo al massimo della forma. I dati in uscita oggi sui fallimenti aziendali in Italia sono un qualcosa di allucinante. +10% rispetto al 2013, al Sud +14%. Poi è ovvio che il nostro bel paese …

SEP 22

WALL STREET: e ora è tempo di correzione

GUEST POST – il quadro macroeconomico si indebolisce e malgrado il buon momento di euforia, meglio essere prudenti. Analisi dei dati del CFTC secondo la personale visione di Lukas. Cari amici, nella settimana appena trascorsa, le rassicurazioni della Yellen in tema … 

Venezuela: prossimo paese candidato al default

E ci risiamo. Dopo la vicenda argentina, che per la verità si sta risolvendo con un curioso “nulla di fatto” ( o forse si sta traghettando la questione al di fuori dle periodo “RUFO”, ovvero a fine 2014) ci ritroviamo … 

INTERMARKET: iniziano a saltare delle correlazioni

Nei mesi passati avevo già segnalato una correlazione che per certi versi incuriosiva, ma che invece aveva le sue ragioni di esistere. Mettendo a confronto l’indice delle banche Europee, l’ Euro Stoxx 600 banks, con lo spread BTP Bund, si … 

Sogno o son desto? (il debito della Pubblica Amministrazione, il Governo Renzi e le imprese)

Io posso anche capire che la psicologia sia un elemento importante anche in economia. Cercare di far vedere un mondo migliore di quello che è, nella realtà, aiuta e spinge il cittadino ad affrontare la quotidianità con maggiore entusiasmo, alimentando … 

PIAZZA AFFARI: segnali di incertezza su Milano

Guest post: Trading Room #142, dopo il rally ora ci aspettiamo una pausa. E per l’occasione, oltre al solito grafico FTSEMIB, analisi di Tenaris, Banca Popolare di Milano, Generali. Enjoy! Nonostante l’esito del referendum scozzese abbia dato un po’ di vitalità

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)
(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!). E se lo sostieni con una donazione, di certo non mi offendo…

I need you! Sostienici!

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto.
Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email (intermarketandmore@gmail.com).
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
PIMCO rischia di essere il nuovo caso Madoff?, 10.0 out of 10 based on 1 rating
14 commenti Commenta
elyss
Scritto il 27 settembre 2014 at 16:15

Che tipo di rischi ci potrebbero essere per chi detiene comparti (differenti dal Total Return Bond) di Sicav Pimco? Meglio liquidare tutto? Grazie

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

vito_t
Scritto il 27 settembre 2014 at 21:46

Ma non ti sembra esagerato accostare Pimco … a il nuovo caso Madoff? ma davvero hai provato a confrontare ciò che ha fatto Madoff con Pimco ? io dubito … anche se nascondi un pò con il punto interrogativo ? … ma se Janus Capital lo ingaggia, cosa pensi che siano tutti pirla …. assumono uno che avrebbe truffato e che sta per finire in galera ? ma dai …. sei troppo spesso esagerato ed ovviamente nella solita direzione !

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

    Scritto il 28 settembre 2014 at 15:32

    Senti Vito, come è scoppiato il caso Madoff? Per un truffaldino calcolo del NAV: proprio come stavolta. Ovviamente NON sappiamo ancora i dettagli della qeustione. Non credo sia la stessa cosa e ci mancherebbe. Lo scopriremo presto.
    Seconda cosa. come mai Janus ingaggia Gross? perchè si porta dietro valanghe di masse. E se poi le cose sono diverse da quel che sembra, lo segheranno di nuovo.

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 28 settembre 2014 at 03:40

I venti e le onde sono sempre dalla parte dei navigatori più abili – [Edward Gibbon (1737 – 1794)]

L’affidabilità è una delle virtù che più cerco in un collaboratore ed è una delle più difficili da trovare – [Roberto Re (1967)]

Lavorare insieme significa vincere insieme.

Il Leader c’è quando c’è bisogno di Lui, non quando gli conviene.

Quando sei in conflitto con qualcuno esiste solo un fattore che può fare la differenza tra incrinare un rapporto e distruggerlo: l’atteggiamento – [Albert Timothy Bentley (1960)]

L’atteggiamento è una piccola cosa che fa una grande differenza.

サーファー © Surfer [L’immaginazione è più importante della conoscenza – Albert Einstein (1879 – 1955)]

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

vito_t
Scritto il 28 settembre 2014 at 18:36

Danilo DT,

Ma cosa dici ? Madoff era un vero e proprio schema Ponzi, con tutta la negatività che vuoi, qua non mi sembra di parlare dello stesso schema. Di là Madoff è stato incriminato e messo in galera qua mi sembra che almeno per ora si parla di ipotesi . Poi che Janus capital assuma Gross per le masse , che secondo il tuo ragionamento , fosse uno schema Madoff non dovrebbero nemmeno esistere mi viene proprio da ridere …
Guarda probabilmente esageri anora una volta l’ennesimo disastro previsto …. che poi non avverrà ….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

dfumagalli
Scritto il 28 settembre 2014 at 19:54

vito_t@finanzaonline: Hindenburg Omen e Advance Decline Index

Strano, non ha visto il chiarissimo Hindenburg Omen sulle quotazioni Pimco?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 29 settembre 2014 at 08:54

vito_t@finanzaonline,

Spero proprio che tu abbia ragione.
intanto per meglio approfondire cosa stia accadendo, buttate un occhio a questo post dell’amico-collega Andrea…

http://www.pianoinclinato.it/per-pimco-dollari/

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 29 settembre 2014 at 08:55

dfumagalli@finanza,

:mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

vito_t
Scritto il 29 settembre 2014 at 10:54

dfumagalli@finanza,

Scusa ma non capisco proprio l’ironia, spiegati … io ho fatto notare che i due casi Madoff e Pimco sono diversi almeno per quello che è dato sapere …,. Poi fai pure lo spiritoso, ma quanti default sono stati azzeccatti dei mille e più previsti ? … qui basta che passa una nuvola ed ecco i soliTI post che è finito il mondo per eccesso di acqua ..
SIA BEN CHIARO CHE NON SONO FRA QUELLI CHE PENSANO CHE SIANO TUTTE CAGATE, I PROBLEMI CI SONO E COME !!!! MA OGNI VOLTA INTRAVEDERE UN DEFAULT E POI PUNTUALMENTE NON SI VERIFICA … SAI E’ COME DIRE COME SOSTENEVA IL KEYNES CHE ALLA LUNGA .. SIAMO TUTTI MORTI !

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

peocolombo
Scritto il 29 settembre 2014 at 13:16

vito_t@finanzaonline,

Da quello che so io Pimco non se la passerebbe molto bene,in Allianz sono molto ma molto preoccupati(ed è un eufemismo) ad oggi nn si riuscirebbe ancora a calcolare l’ammontare delle eventuali perdite ne tantomeno le eventuali ripercussioni legali.Poi va da sè che c’è mamma Fed e il solito gioco dello scaricare le perdite sui contribuenti….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ob1KnoB
Scritto il 29 settembre 2014 at 15:18

beautiful….
http://blog.kimblechartingsolutions.com/wp-content/uploads/2014/09/pimcohighyieldbillgrosskissgoodbyesept26.jpg

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gainhunter
Scritto il 29 settembre 2014 at 21:39

Danilo DT,

Secondo questi la storia è un bel po’ diversa:
http://time.com/money/3425306/pimco-sec-bond-investigation/

Prima di tutto dicono che non è il fondo total return ma il corrispondente etf a essere sotto inchiesta (e su questo pare che abbiano ragione), proprio per la differenza di rendimento rispetto al fondo.
Poi spiegano meglio il discorso della valutazione dei bond e se la questione dei lotti è vera gli investitori (in etf) probabilmente ne hanno beneficiato sul serio (ossia l’opposto della truffa ai loro danni).
Io non so chi ha ragione, in ogni caso ricordarsi sempre che “investigazione” è diverso da “sentenza”.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

idleproc
Scritto il 30 settembre 2014 at 21:54

Penso che DT abbia ragione. Se ne parlava in tempi non sospetti, il problema di fondo US e non solo, viste la connessioni globali (vedi Allianz) sono fondi pensione, assicurazioni, prestiti agli studenti etc. Il circolo e vizioso anche coi debiti sovrani e con lo scarico del problema che è stato fatto e viene fatto sugli stati e sul sistema socioeconomico reale.
Sono scommesse sul futuro perse e la cui perdita cercano di dilazionarla nel tempo sperando che l’economia reale possa, ripartendo, fare fronte. Dubito che basti e che avverà nel medio termine.
Come sosteneva un mio amico qualche tempo fa, la cosa si può misurare sul lato dell’aggressività geopolitica cioè del lato pratico e materiale della guerra finanziaria.
La cosa, “false flag” comprese, è talmente smaccata, visibile e clamorosa che è fuori dalle regole scritte e non scritte della “tradizione”, talmente prevedibile e prevista, da essere comica.
La telepropaganda e accessori su carta stampata arranca e main street non se la beve più.
Il problema è quindi urgente, sistemico, di sopravvivenza di un’intera classe dirigentente che ha gestito il gioco economico-finanziario del WTO e della globalizzazione.
Finora la FED è sempre intervenuta finanziando anche la speculazione globale e la guerra finanziaria anche sui debiti sovrani, facendo quindi anche geopolitica e interverrà ancora come lo farannole altre banche centrali imponendo anche politiche economiche dove hanno piazzato governi favorevoli alla loro politica economica che è un’esproprio.
Salvo imprevisti clamorosi e che qualcosa sfugga al controllo non penso che ci sarà un tracollo nell’immediato, faranno di tutto, coi fondi pensione privati o pubblici, etc. si giocano il collo specie in US.
Notare gli sviluppi geopolitici e di propaganda anche verso Hong Kong.
Da manuale nella logica di fondo, sono ripetitivi.

Forza S.Gennà.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

idleproc
Scritto il 30 settembre 2014 at 22:28

PS. Il mondo di oggi è talmente pieno di contraddizioni socioeconomiche che, vista l’attuale “gestione” della “crisi” e la volontà maniacale oltre che di interessi ristretti di far pentrare e adeguare lo stesso modello socioeconomico che basta essere nel posto giusto al momento giusto e con l’aggiunta di un po’ di tweet, faccebbukke, soldi e organizzazione che puoi accendere il fuoco dove vuoi e cercare di indirizzarlo per i tuoi fini geopolitici.
Il problema è che anche gli altri lo possono fare e i risultati finora sono stati devastanti.

https://it.wikipedia.org/wiki/Teoria_del_pazzo

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+