PIL Mondiale: il confronto con le borse

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Technorati
  • del.icio.us
  • Wikio IT

Questa analisi potrebbe sembrare estremamente banale ai più. Ma nella sua semplicità illustra in modo ideale la realtà dei fatti. E mai come oggi abbiamo bisogno di cose semplici e visibili.
Prendete ad esempio un benchmark mondiale che riassuma l’andamento di tutte le borse del globo, come ad esempio l’indice … Qui vedete l’ETF

Grafico MSCI World (2008-2013)

Come potete vedere le borse alla fine, globalmente, sono sempre salite. Vi chiederei però di concrentrarvi proprio su quest’arco temporale. Ovvero 2008-2013, da quando praticamente è partita la grande crociata espansiva dele banche centrali (certo, taglio fuori il periodo Greenspan, ma alla fine il risultato ai fini dell’analisi è ininfluente).

E poi confrontate il grafico dell’andamento del PIL mondiale degli ultlimi anni.

Grafico PIL globale

Noterete la strana divergenza tra l’andamento del PIL e l’andamento delle borse…
Motivo? La finanza ha preso il comando dei mercati e l’economia è passata in secondo piano. Prima o poi ci sarà una “normalizzazione “ del fenomeno. E’ solo una questione di tempo.

STAY TUNED!

DT

Buttate un occhio al nuovo network di

Meteo Economy: tutto quello che gli altri non dicono

| Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)


VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.5/10 (2 votes cast)
PIL Mondiale: il confronto con le borse, 9.5 out of 10 based on 2 ratings
  1. PIL Mondiale. Continua il rallentamento
  2. Borse USA ancora su, ma oggi c'è il PIL
  3. DERIVATI: ancora pari a 10 volte il PIL mondiale.
  4. The Chart: borse e PIL, euforia irrazionale?
  5. CESI: confronto impietoso con Eurostoxx 50

Info su Danilo DT

La corsa è lunga e...alla fine è solo con te stesso (by Big Kahuna) Per sapere CHI SONO, clicca QUI !

Commenti (n° 3)Commenta

  1. john_ludd scrive:

    La finanza è uno strumento, serve per tenere in piedi lo SHOW. Forse ci ha preso un pò la mano, come sempre accade ai tirapiedi. Il problema è altrove, ma non dovete guardare da quella parte perchè lo show deve continuare ancora per un pò. E’ lì per quello, serve a distrarvi, a non farvi pensare.

  2. Beh, dici benissimo, i problemi sono sicuramente altrove e la finanza è un teatrino che tenderà a continuare.
    Cerchiamo di interpretare al meglio la commedia…e poi vediamo che fine faremo…

  3. ihavenodream scrive:

    Dream Theater,

    faremo tutti la stessa fine, solo che seguiremo strade diverse per arrivarci, questa è la vita: tra i tanti modi di vivere possibili, fare profezie è sempre stata un’attività molto abusata e molto poco proficua….a proposito: il gdp come spiega dati alla mano il prof Jeremy Siegel, non ha mai avuto nessuna correlazione con l’andamento dei mercati…