Cerca nel Blog

Piazza Affari: scenario ancora positivo, malgrado tutto

Scritto il alle 11:11 da Alberto Zanetti

Guest post: Trading Room #58, analisi tecnica dell’indice FTSE MIB e di azioni italiane.

La tendenza di breve, brevissimo, nonostante tutto rimane rialzista per il niostro indice di riferimento. Resta pesante la seduta dello scorso 12 luglio, tuttavia il giorno successivo il buon recupero che c’è stato ha allontanato i corsi dal minimo relativo posto a 13600 che non è violato e ci consente di guardare con relativa positività tecnica al futuro prossimo. Sarebbe già una bella cosa riuscire a riconquistare area 14000 per poi tentare un attacco ai massimi di area 14500 ma avremo bisogno, come sempre ormai, di un aiuto proveniente da buone notizie in ambito macro (leggi euromeeting costruttivi e portatori di novità e soluzioni concrete) altrimenti la vedo dura.

Grafico FTSEMIB

Grafico FTSEMIB

Mediobanca, dopo una veloce visita a 3,50€ ritraccia velocemente e si riapprossima al minimo del 31 maggio scorso. Salvo patatrack colossali della zona euro ritengo che l’attuale area, 2,75€-2,90€, possa essere una buona zona d’accumulo che al momento ancora non è palesemente manifesta. Restiamo in attesa di qualche pattern rialzista prima d’intervenire in acquisto.

Grafico Mediobanca

Grafico Mediobanca

Situazione grafica molto simile a Mediobanca anche per Monte Paschi la cui situazione generale è però molto più difficile viste le note vicende che interessano l’istituto di credito in termini di patrimonializzazione. Guardando semplicemente il grafico e cercando quindi di applicare il trincio secondo il quale l’analisi tecnia sconta tutto, abbiamo un triplo minimo in area 0,175€ ceh testa con successo il supporto. La seduta di venerdi scorso (13 luglio) è un engulfing sporco per cui un acquisto, timido, con stop loss a 0,169€ lo si potrebbe tentare.

Grafico MPS Monte dei Paschi di Siena

Grafico MPS Monte dei Paschi di Siena

Per l’impianto rialzista di breve termine di Fiat auto è molto importante che entro brevissimo i corsi si riportino sopra 4,00€. Questo potrebbe rinvigorire le quotazioni e gettare le basi per un superamento del massimo relativo posto a 4,40€ che ci porterebbe in acquisto. Per contro, qualora dovesse perdurare la debolezza incorsa venerdi 13 e ci fosse una permaneza dei prezzi al di sotto 3,98€ temo che rivedremo le quotazioni attorno 3,75-76€ entro breve.

Grafico FIAT Auto

Grafico FIAT Auto

Fiat Industrial, invece, dopo essere uscita al ribasso dalla grande congestione laterale iniziata i primi dell’anno, trova un supporto a 7,00€ dove forma un potenziale doppio minimo. Monitoriamo attentamente tale livello pronti a entrare short in caso di cedimento. Al rialzo, invece, si potrebbe tentare in caso di chiusura superiore a 7,35€

Grafico FIAT Industrial

Grafico FIAT Industrial

Per quel che riguarda Buzzi Unicem, l’incremento di prezzo partito dal doppio minimo in area 7,50€ s’è fermato al 50% del movimento ribassista precedente partito dai massimi di area 9,50€ Nel brevissimo il trend è rialzista, ed è sicuramente buona cosa che il cedimento di prezzo non si sia portato oltre 7,16€ Per poter operare al rialzo, a mio parere, è necessario il superamento di 7,90€ confortato da buoni volumi.

Grafico Buzzi Unicem

Grafico Buzzi Unicem

Più vicini ad un segnale d’acquisto invece per Impregilo, la cui tendenza di lungo periodo è solidamente rialzista. La fuoriuscita dalla tend line ribassista di breve avvenuta venerdi scorso è un primo campanello d’allarme in merito ad una potenziale crescita dei prezzi che ritengo verosimile al superamento di 3,32€ purchè ciò avvenga con volumi sostenuti.

Alberto Zanetti

Non sai come comportarti coi tuoi investimenti? BUTTA UN OCCHIO QUI | Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.3/10 (3 votes cast)
Piazza Affari: scenario ancora positivo, malgrado tutto, 8.3 out of 10 based on 3 ratings
Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!
outlook-2017-iam

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

[email protected]

Commenti recenti
  • [email protected] su WALL STREET ai massimi. E l’economia si contrae. #TUTTOBENE
  • [email protected] su WALL STREET ai massimi. E l’economia si contrae. #TUTTOBENE
  • [email protected] su SUPER EURO: ma il mercato potrebbe cambiare tendenza
  • paolo41 su SUPER EURO: ma il mercato potrebbe cambiare tendenza
  • [email protected] su WALL STREET: una garanzia per la prosecuzione dell’uptrend!
  • Lukas su WALL STREET: una garanzia per la prosecuzione dell’uptrend!
  • [email protected] su RECORD del DOW JONES: assist della Yellen, ma il grafico fa paura
  • [email protected] su WALL STREET: una garanzia per la prosecuzione dell’uptrend!
  • aorlansky60 su RECORD del DOW JONES: assist della Yellen, ma il grafico fa paura
  • [email protected] su ETHEREUM: crollo della criptovaluta. Come volevasi dimostrare.

Google+