PETROLIO: OPEC cambia strategia. In futuro sarà meno caro.

oil technology

Il prezzo delle materie prime resta sempre uno degli elementi principali in ambito intermarket per meglio comprendere cosa sta accadendo. Il crollo delle borse di ieri sera è stato dovuto anche alla forte correzione del prezzo petrolio, come detto nel post di stamattina. Le motivazioni di questa forte correzione sono molteplici. In primis il rallentamento globale: sia ...

Pubblicato in Intermarket, Petrolio | Taggato , , | 14 commenti

WALL STREET: collasso in chiusura. La Nuova fase continua.

NYSE trader collapse wall street

Analisi mercati finanziari: in chiusura la borsa USA subisce una forte correzione. A parte le motivazioni più colorita, di cui in parte sono vere "scuse", ci sono delle ragioni strutturali. Ma attenzione che si sta vivendo un ribilanciamento a livello anche di politica monetaria. Nel giorno del Columbus Day, la borsa americana ha vissuto un finale ...

Pubblicato in Analisi Fondamentale, Analisi Tecnica, SP500 | Taggato , , , | 1 commento

Un mondo di poveri vecchi…indebitati

debito pubblico età popolazione

Rapporto tra popolazione, la sua età e il debito. Il mondo invecchia sempre di più, e la leva finanziaria aumenta. tenuto conto che più passano gli anni e più ci sarà bisogno di assistenza, e che ovviamente aumenterà l’età pensionabile ama anche il numero dei NON attivi, poniamoci alcune domande sulla sostenibilità del debito e di questo sistema economico basato sulla leva finanziaria.

Pubblicato in Crisi Mercati, Macroeconomia | Taggato , | 4 commenti

WALL STREET: scenario ancora lateral-ribassista in un contesto macro in peggioramento

NYSE-stock-market-COR-report

GUEST POST - Il quadro dell'economia sta progressivamente cambiando. E i mercati finanziari non possono continuare ad ignorare. Analisi dei dati del CFTC secondo la personale visione di Lukas. Cari amici, nella settimana appena trascorsa, i mercati finanziari internazionali hanno testimoniato, credo con molta evidenza, che il mondo è ormai sempre più interdipendente, e che nell’era dell’economia ...

Pubblicato in SP500 | Taggato , , | 5 commenti

LEVA FINANZIARIA: la bolla del credito globale non si ferma

leva finanziaria shadow banking cina

Parlare di deleveraging è decisamente prematuro. Questa analisi del CEPR lo dimostra. Ma la leva finanziaria deve fare paura? E l’eccesso di debito? Intanto il fenomeno dello shadow banking dilaga anche nelle economie emergenti e si ha la percezione che sopratutto in Cina la situazione stia scappando di mano. Meglio stare ben all’erta.

Pubblicato in Macroeconomia, Paesi Emergenti | Taggato , , , , | 6 commenti

PIAZZA AFFARI: dopo il profondo rosso un raggio di luce all’orizzonte?

Guest post: Trading Room #145, dopo il forte scossone della settimana scorsa, possibile un rimbalzo anche se il quadro tecnico di medio è in evidente peggioramento. E per l'occasione, oltre al solito grafico FTSEMIB, analisi di DAX settimanale e Cross EUR USD. Enjoy! La settimana che si è appena conclusa fa registrare una perdita del nostre Ftsemib40 di ...

Pubblicato in Analisi Tecnica, Europa, EURUSD, FTSEMIB | Taggato , , , | Lascia un commento

WEEKLY REWIND: The Market Dance

Weekly Rewind best of

In questi giorni è successo un po’ quello che si era anticipato nel post “The New Era Begins”,  pubblicato qualche giorno fa. Non era mia intenzione vestirmi da Cassandra e tantomeno diventare un veggente, ma era abbastanza logico che capitasse quanto poi è effettivamente accaduto. Come detto nel post sopra citato, il rialzo dei tassi della FED ...

Pubblicato in Link Finanziari | Taggato , | 10 commenti

L’Alfabeto della NUOVA ERA dei mercati finanziari ( e dell’economia)

the new era begins mariah

Qualche giorno fa ho scritto un post dove ho illustrato la volatilità dei mercati, crescente (ma non a livelli di pericolo), e l’andamento del rendimento di alcuni bond a 10 anni. Per una volta ho “giocato” nel dire solo “mezze parole” senza esprimere totalmente il mio parere e sono riuscito a suscitare un po’ di curiosità ...

Pubblicato in Asset Allocation, Intermarket, strategie | Taggato , | 7 commenti

Azionario: conviene sovrappesare le borse europee?

borsa USA e europa GAP

Europa nel centro dei mirini delle grandi case d’affari, che consigliano di investire nel Vecchio continente anche a scapito di Wall Street. Ma occhio agli utili dell’Eurostoxx 50. Alla fine saranno loro a muovere in modo decisivo. Tra i tanti listini azionari, quello europeo ha avuto negli anni sicuramente una buona performance che però non è ...

Pubblicato in Azionario, Europa | Taggato , , , | 5 commenti

Borse e Materie prime: ognuno per la sua strada

petrolio e borse USA

Tra il petrolio e la borsa c’è stata in passato una certa correlazione. Il grafico che vi proponiamo metta a nudo un legame tra queste due asset class che poi, progressivamente è andato scemando, ancor prima della grande rally (tuttora in corso) del Dollaro USA. Mi verrebbe da dire che questo grafico è l’ennesimo indizio che ...

Pubblicato in Azionario, Intermarket, Petrolio | Taggato , , , , , | 4 commenti

WALL STREET: progressivo mutamento di scenario

GUEST POST - Anche se lentamente è visibile nel COT REPORT un cambiamento dello scenario, visti i movimenti e le ingenti variazioni settimanali. Analisi dei dati del CFTC secondo la personale visione di Lukas. Cari amici, negli ultimi mesi, i mercati finanziari internazionali, aldilà delle attuali e visibili apparenze, sembrano incubare un prossimo mutamento globale di scenario, ...

Pubblicato in SP500 | Taggato , , | Lascia un commento

PIAZZA AFFARI: tra alti e bassi, scenario molto fragile

Guest post: Trading Room #144, dopo il grande crollo e il forte rimbalzo, cosa aspettarsi dalla nostra borsa? E per l'occasione, oltre al solito grafico FTSEMIB, analisi di Buzzi Unicem e Chase New Holland (CNH Industrial) Enjoy! Nella giornata di giovedi 2 ottobre il nostro Ftsemib40 si muove con forte direzionalità verso sud lasciando sul campo quasi 4 ...

Pubblicato in Analisi Tecnica, FTSEMIB | Taggato , , | Lascia un commento

EUROPA verso la recessione. Anzi no…

recessione europa eurozona

Gli indici di sentiment, come il Sentix Index, l’IFO e lo ZEW, danno segnali che portano alla recessione o quantomeno ad una stagnazione. Ma poi, se andiamo a vedere l’indice di produzione industriale, scopriamo che…

Pubblicato in Analisi Fondamentale, Crisi Mercati, Macroeconomia | Taggato , , , | 3 commenti

WEEKLY REWIND: il rimbalzo dopo il grande tonfo

Weekly Rewind best of

Che settimana cari lettori! I mercati ci hanno regalato tante emozioni e nuovamente un po’ di volatilità. L’apertura di settimana è stata tutta dedicata, ovviamente, alla nota vicenda di PIMCO. Nel post “PIMCO rischia di essere il nuovo caso Madoff? “ abbiamo descritto la vicenda per poi approfondirla in “PIMCO: può diventare un rischio sistemico?”, un affare ...

Pubblicato in Link Finanziari | Taggato , | 2 commenti

E’ uno sporco lavoro, ma qualcuno lo deve pur fare

disoccupazione USA

USA: il tasso disoccupazione tocca i nuovi minimi scendendo addirittura sotto gli obiettivi che si era prefissata la FED, Ma ciò che preoccupa è il tasso di partecipazione alla forza lavoro USA, ai minimi dal 1978. Ecco perchè Janet Yellen è comunque sempre preoccupata, inoltre la politica monetaria espansiva della FED è terminata e quindi…

Pubblicato in Lavoro e Disoccupazione | Taggato , , | 4 commenti