Intermarket Groove: cambia il sentiment. Macro Risk Index segnala RISK OFF

market-trend-intermarket

La borsa USA ieri sera ha avuto una seduta difficile, in Europa continuano a vedersi alti e bassi degli indici. Forse è meglio fare il punto della situazione e cercare di capire tramite l'intermarket cosa sta accadendo. Innanzitutto andiamo a vedere un indicatore di rischio molto particolare ideato da Citigroup che si chiama Citi Macro Risk ...

Pubblicato in Intermarket | Taggato , , | 4 commenti

La BCE non è la FED (se non lo avevate ancora capito)

bce-fed-banche-centrali

In questi giorni ho martellato abbastanza sia sulle strategie delle varie banche centrali (espansive per la BCE, super espansive per la BOJ, apparentemente espansive per la PBOC, senza dimenticare però la variabile "shadow banking" che crea un rischio bolla in Cina) stazionarie al momento per FED e BOE), ma anche su come non si può pensare ...

Pubblicato in Politica Monetaria | Taggato , , | 20 commenti

Rialzo dei tassi: quali gli effetti sul mercato azionario e obbligazionario?

black-swan-debt-ceiling-fed

A sorpresa c’è chi pensa (WSJ) che nei prossimi giorni (17 dicembre) si valuterà se cominciare ad alzare i tassi USA. In passato cosa è successo in concomitanza di tale momento? E poi perché la FED dovrebbe farlo proprio ora? C’è una frase che ormai è diventata un Leitmotiv ma anche una cartina tornasole. E questa frase ...

Pubblicato in Politica Monetaria, Tassi Interesse ed Euribor | Taggato , | 7 commenti

Crollo quotazione del PETROLIO: il rovescio della medaglia

petrolio-pozzi-estrazione-quotazioni

Le curve dei futures sul prezzo del WTI passano da backwardation a contango. Il prezzo potrebbe quindi stabilizzarsi ma siamo sicuri che proprio tutti ne stanno beneficiando? Anche in Italia? Il petrolio è ormai protagonista delle cronache economiche di tutto il mondo ormai da settimane. Per certi versi il consumatore dovrebbe essere felice visto che un ...

Pubblicato in Petrolio | Taggato , , | 14 commenti

Il circolo vizioso del DEBITO PUBBLICO (da cui non se ne uscirà facilmente)

Debito pubblico, interessi pagati sullo stesso e benefici dall'avallo della BCE. La Commissione Europea e l'Eurogruppo temono per il nostro deficit. Ma se non ci fosse questo scenario a tasso zero, dove sarebbe l'Italia? L'Italia deve fare di più. Deve dare di più. L'Eurogruppo si allinea alla Commissione Europea e chiede al Bel Paese maggiore rigore. Ma che ...

Pubblicato in Economia Italiana, Obbligazioni e Titoli di Stato, V.I.P. (Very Important Post) | Taggato , | 16 commenti

WALL STREET: il treno rallenta ma sembra non volersi ancora fermare

wall-street-fear-index

GUEST POST - Continuiamo sulle coordinate della settimana scorsa. Il COT Report illustra uno scenario più debole. Ma ariverà la correzione? Analisi dei dati del CFTC secondo la personale visione di Lukas. Cari amici, nella settimana appena trascorsa, caratterizzata dall’ennesimo interlocutorio meeting della BCE, i mercati finanziari internazionali, dopo qualche perplessità iniziale, hanno sostanzialmente riconfermato tutte le ...

Pubblicato in Analisi Tecnica, Derivati, SP500 | Taggato , , , | Lascia un commento

PIAZZA AFFARI: il mercato migliora ma NON è ancora inversione rialzista

Guest post: Trading Room #156. Milano recupera forza ma facciamo attenzione, non possiamo ancora decretare la fine della negatività. Oggi, oltre al grafico FTSEMIB, analisi azioni e focus su Prysmian, IMA, Atlantia, Cattolica. Enjoy! Il nostro Ftsemib40 chiude la settimana con un progresso del +0,36% recuperando con forza dal minimo infrasettimanale posto a 19.424 punti e chiudendo per ...

Pubblicato in Analisi Tecnica, FTSEMIB | Taggato , , | Lascia un commento

Tesoro, mi si è ristretto il Rating! (Weekly Rewind)

Weekly Rewind best of

Le società di rating non godono certamente di tutta la mia simpatia, non tanto perché giudicano, in modo non sempre oggettivo, emittenti di qualsiasi tipo e genere, ma soprattutto perché hanno una macchia che sta nella proprietà. I principali azionisti delle suddette società sono proprio grandi banche internazionali che, per forza di cose, possono essere ...

Pubblicato in Economia Italiana, Link Finanziari | Taggato , , , | 19 commenti

GOLDFINGER: cosa lega la BCE e la quotazione dell’oro

goldfinger-mario-draghi

La BCE farà partire il QE nel primo trimestre con oggetto qualsiasi asset. Tranne uno, l'oro. Intanto però è curiosa la correlazione proprio tra la quotazione del metallo giallo e il bilancio BCE. Tra le tante frasi che ieri ha detto Mario Draghi nel Meeting post BCE, ce ne sono due che fanno sicuramente la differenza. ...

Pubblicato in Oro, Politica Monetaria | Taggato , , , , | 2 commenti

PORTAFOGLI: operatività, trading e asset allocation

trading-room-investimentomigliore

I mercati si muovono, si evolvono, cambiano fisionomia e il team di InvestimentoMigliore non sta certo a guardare. Visto che alcuni lettori erano incuriositi dalla nostra operatività, ieri seria il nostro comitato di investimento ha deciso di rilasciare (con l’autorizzazione di Danilo DT che ci ospita) alcune pillole sull’operatività che abbiamo eseguito in queste giornate. Per la ...

Pubblicato in Asset Allocation, InvestimentoMigliore, Trading | Taggato | 20 commenti

Paesi emergenti: le azioni sono esageratamente a sconto. Conviene comprare?

emerging-markets-paesi-emergenti

Il tema del momento è il prezzo del petrolio e mi scuso se il blog sembra diventato monocorde, ma credo sia importante anche prendere in considerazione le varie sfaccettature che il mercato sta disegnando. Dicevamo quindi del petrolio e del suo forte movimento correttivo. Inutile dirlo che i primi ad essere colpiti sono quei paesi che sono importanti produttori, ...

Pubblicato in Azionario, Paesi Emergenti | Taggato | Lascia un commento

AFTER MEETING BCE: proiettili d’argento per Draghi

draghi-silver-bullet

Mario Draghi contro tutti: il quantitative easing ci sarà se le cose continueranno a peggiorare. Ma quando, è impossibile saperlo con certezza. Il mercato si aspettava più informazioni che il presidente BCE non poteva dare. L’incontro di ieri è stato come temavamo, costellato da emozioni, ovvero dubbi, sorprese ed alti e bassi che alla fine hanno ...

Pubblicato in Politica Monetaria, V.I.P. (Very Important Post) | Taggato , , | 3 commenti

BEFORE MEETING BCE: non ci si aspetta nulla da Draghi. E quindi massima allerta.

bce-ecb-meeting

Ennesimo Meeting BCE da cui avremmo ben poco da attenderci. Quantomeno sulla carta. Mario Draghi ha già espresso in lungo e in largo quali sono le sue intenzioni anche su l'ipotesi di Quantitative Easing. Una forward guidance molto chiara che talvolta sembra in totale contrasto con le idee della Germania e altre volte sembra parzialmente condivisa ...

Pubblicato in Politica Monetaria | Taggato , , , | 7 commenti

RUSSIA: i bond volano all’11%. Recessione per il 2015. Ma chi ne subirà le conseguenze?

crisi-russia-ucraina

Non era certo una sorpresa il dato uscito ieri sul PMI Servizi della Russia. Un 44.5 che porta dritto Mosca verso la recessione, ormai più che un’ipotesi per il 2015. Le cause sono fondamentalmente due e sono ben note: a) la crisi in Ucraina ed il conseguente embargo, b) e poi il crollo del prezzo del petrolio. Gli analisti ...

Pubblicato in Crisi Mercati, Macroeconomia | Taggato , | 12 commenti

BTP: mai visto un rendimento cosi basso

BOT: FIRMA DI RICHIESTA DI ACQUISTO BUONI TESORO IN BANCA

Il titolo di stato italiano a 10 anni arriva al suo minimo storico. Non era mai successo di vederlo SOTTO il 2% Ormai si sono persino esaurite le parole per giustificare il rally dei nostri BTP. La novità è che semplicemente oggi il titolo di stato italiano a 10 anni ha toccato un rendimento mai visto ...

Pubblicato in Economia Italiana, Obbligazioni e Titoli di Stato | Taggato , , | 4 commenti