Paesi Emergenti: è presto per il BUY

Scritto il alle 09:45 da Danilo DT

emerging-markets-fomc-effetto-contagio

La chiamata alla “fuga dagli Emergenti” ha origini abbastanza remote qui sul blog I&M. E’ stata una chiamata senza dubbio corretta e spero che possa avervi aiutato in questa complessa fase di mercato.
Alcuni lettori mi stanno chiedendo via email se sta tornando il momento per comprare azioni degli Emerging Markets.
Poter sintetizzare in poche righe le ragioni per cui non sia ancora giunto il momento per entrare sui paesi emergenti è veramente difficile. Diciamo piuttosto che tutte le motivazioni che potete trovare cliccando nella categoria “Paesi Emergenti”  potrà aiutarci non poco.
Intanto una precisazione. Le valutazioni che abbiamo fatto fino ad ora sono di natura fondamentale. E quando si parla di fondamentali sapete benissimo che si fanno ragionamenti sul “valore” ma non sul timing. Per quell’aspetto interviene l’analisi tecnica.

E’ anche interessante continuare a monitorare gli “outflow”. Sotto questo punto di vista non ci sono grosse novità de segnalare. Al momento le “uscite di capitali” continuano ad essere importanti.

chnan-equity-outflow-2015

Tenendo conto del fatto che, per l’analisi fondamentale è ancora presto comprare gli Emergenti (mentre iniziare a vedere di buon occhio alcuni piani di accumulo), andiamo quindi a dare una sbirciatina all’analisi tecnica prendendo uno degli ETF più importanti sull’area emergente, l’ETF Ishares MSCI Emerging Markets Index Fund

Emergenti al bivio?

grafico-etf-paesi-emergenti-azionario

Il grafico che ne deriva è senza dubbio interessante.
Abbiamo praticamente ritracciato il 61.8% del movimento rialzista, per poi rimbalzare verso il 50%. Un bel V-Spike con relativo rimbalzo. Ma ora massima attenzione.
Bisogna tornare sopra questo livello altrimenti il rischio grande e che si torni nuovamente verso i minimi precedenti se non addirittura andando sotto gli stessi. La paura è quella di tornare in area 2008-2009, cosa assolutamente da evitare se non si vuole creare sui mercati un bel pandemonio.
Il rimbalzo c’è stato ma ora occorre fare di più. Se si perde l’attimo gli emergenti torneranno a scendere. E potrebbero essere dolori.

Riproduzione riservata

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!). E se lo sostieni con una donazione, di certo non mi offendo…

InvestimentoMigliore LOGO

La nuova guida per i tuoi investimenti. Take a look!

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email (intermarketandmore@gmail.com). NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
Paesi Emergenti: è presto per il BUY, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+