Cerca nel Blog

Nikkei: che sia la volta buona?

Scritto il alle 11:30 da Danilo DT

Grafico Nikkei e cross Euro-yen. Scenario tecnico in evoluzione

Certo che parlare di Giappone come Sol Levante, almeno in borsa, è come raccontare le barzellette sui Carabinieri. Fa sempre un po’ ridere anche se alla fine è la stessa minestra che si ripete da tempo.
Dal punto di vista tecnico , guardando il grafico Nikkei, ci rendiamo conto che effettivamente qualcosa sembra muoversi. Ovvio, inutile farsi grosse illusioni. La globalizzazione dei mercati non potrà non influenzare anche il listino giapponese. Quindi se continuerà la fase “bullish”, il Nikkei correrà, altrimenti non si escludono correzioni.

Grafico Nikkei

Grafico Nikkei: clicca per ingrandire!

Quello che si vede dal grafico è una figura classica di testa spalle rovesciato. I volumi non sono eccezionali e l’importanza del livello di Fibonacci posto al 38.2% è cruciale, ma la figura, vista la rottura della trendline, si fa molto interessante. Il target potenziale è segnalato sul grafico.

Cross Euro Yen

Ma attenzione, c’è una cosa che deve assolutamente essere presa in considerazione, ovvero il cross EUR JPY. Infatti se investiamo sul Nikkei, dobbiamo anche considerare l’effetto cambio. Ditemi la verità. Quante volte avete investito pensando di fare un buon affare e poi il fattore valutario ha eroso i vostri guadagni?
Il grafico EUR-JPY è molto interessante

grafico euro yen: clicca per ingrandire!



Anche qui possiamo vedere un altro testa spalle rovesciato, anceh se discutibile. La cosa importante però è che si tratta di una figura di inversione. Yen che potrebbe indebolirsi contro Euro. E allora… come fare? Se compro Nikkei e poi il lo Yen perde valore, occorre fare qualcosa. E qeusto qualcosa si chiama COPERTURA VALUTARIA.
Ci sono fondi comuni che la effettuano. Assolutamente da preferire per sfruttare la scommessa serenamente, alla ricerca di beneficiare esclusivamente della performance dell’indice.

STAY TUNED!

DT

Tutti I diritti riservati ©
Grafici e dati elaborati da Intermarket&more sulla database Bloomberg

NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

Sostieni I&M! Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto o a fianco nella colonna di destra!

Image Hosted by ImageShack.us

Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
Nikkei: che sia la volta buona?, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
Lascia un commento
s66

NO COMMENT

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 8 novembre 2010 at 12:31
madness

s66@finanzaonline: NO COMMENT  

Buon per te se non commenti.
Vatti intanto ad informare sulle malformazioni della frutta e degli ortaggi, così magari fai meno brutte figure.
E tu saresti quello che diffida sulle notizie. E invece ci sei cascato come un pivello…. :oops:
E poi continui sempre a criticare, ad inveire contro questo e contro quello, ma non fai mai qualcosa di concreto, e son passati anni ormai e non hai fatto ancora nulla.
Mi stai davvero deludendo, peccato!!! :( Peggio di Obama!!! :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 8 novembre 2010 at 13:41

Breakout confermato….
Il grafico era disegnato correttamente. Ora occorre vedere che succede. Certo, stupisce la forza del Nikkei malgrado una chiusura in negativo di Wall Street.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 10 novembre 2010 at 10:24
Finalmente una grande guida indipendente per i tuoi investimenti

InvestimentoMigliore LOGO

Clicca sul logo e scoprici!

Sostieni IntermarketAndMore

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Quando alzerà la FED i tassi di interesse ?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

[email protected]

Seguimi su Libero Mobilesiti Check PageRank
Google+