Monitor CDS Banche Europa: mancanza di ponderazione del rischio

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Technorati
  • del.icio.us
  • Wikio IT

Dopo avervi presentato ieri i CDS degli stati sovrani, eccovi una mappa aggiornata dei contratti di Credit Default Swap negoziati per coprirsi dal rischio default delle banche europee.
A fianco delle quotazioni, troverete anche i rating emessi dalle tre “sorelle”: S&P, Fitch e Moody’s.
Come potete vedere, anche in quest’ambito è palpabile l’euforia sul settore bancario. Non viene praticamente ponderato alcun tipo di rischio.
Leva finanziaria, derivati, esposizione sul debito sovrano, sofferenze. Nulla di nulla. Siamo quindi tornati nel regime del “mondo perfetto” dove non può che andare bene!

Monitor CDS Banche Europee

Grafico andamento CDS banche italiane

Giustamente il CDS di banche come Intesa SanPaolo è molto similare a quello dello stato sovrano (Italia) ieri illustrato. Segno evidente che NON esiste più diversificazione. Vale a dire, che differenza di rischio c’è oggi tra comprare un titolo bancario senior e un BTP?

Mentre invece banche come American Express, che ha comunque un rating BBB+, molto simile a Unicredit per esempio, si ritrova con un CDS che è circa un sesto della stessa. Il motivo è ovviamente che American Express è una banca USA e Unicredit è una banca italiana.
Resta però il fatto che questo mercato non pondera, come dicevo, correttamente il rischio degli emittenti bancari.

Ipotesi di “crisi sistemica”

Un esempio. Se ci fosse una cosiddetta “crisi sistemica” quanto dovrebbero ricapitalizzare le banche? Eccovi questa interessante simulazione della New York University Stern Business School che mette a nudo il problema.

Quindi, possiamo dire che il prezzo delle obbligazioni bancarie è esageratamente elevato, mi verrebbe da dire quasi da bolla, ma fintanto che “Berta fila”, questi prezzi potrebbero ancora tenere.
Intanto però state all’occhio e chiedete al Vs consulente di fiducia come comportarvi. Altrimenti…guardate qui sotto…

STAY TUNED!

Danilo DT

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto.
Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai, contattami via email.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

Buttate un occhio al nuovo network di

Meteo Economy: tutto quello che gli altri non dicono

I need you! Sostienici!

§ Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news dal web §


VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.3/10 (3 votes cast)
Monitor CDS Banche Europa: mancanza di ponderazione del rischio, 9.3 out of 10 based on 3 ratings

Info su Danilo DT

La corsa è lunga e...alla fine è solo con te stesso (by Big Kahuna) Per sapere CHI SONO, clicca QUI !

Commenti (n° 1)Commenta

  1. Sempre molto interessante, complimenti Dream!
    Le posso chiedere il favore di postare anche i valori dei mancanti istituti italiani ?
    Nella lista individuo solo Intesa e Unicredit.