Manovre sui tassi cinesi

Scritto il alle 09:11 da Danilo DT

Link Finanziari, Outlook 2011 e surriscaldamento paesi emergenti,inflazione e bolla immobiliare

Un economia che gira a favore dei paesi emergenti, unica area mondiale che continua a crescere , con conseguenza (una delle tante) che gli stessi si trovano con una valanga di denaro in arrivo dall’estero. Tutto questo contribuisce ad un rischio surriscalmento che ci concretizza e che mette paura in primis alla Banca centrale del colosso di Pechino. La Cina. La quale Cina proprio ieri ha subito quello che una banca centrale fa quando si sente concretamente il rischio inflazione: ovvero alza i tassi. E la Cina lo ha fatto ben due volte in due mesi. Ma non dimentichiamo che proprio qualche giorno fa, il governo ha ulteriormente alzato i coefficienti di riserva obbligatoria delle banche.

Il messaggio è chiarissimo: se l’Europa è inchiodata al palo (a parte la Germania) gli emergenti corrono troppo. E il rischio inflazione e bolla immobiliare non devono essere sottovalutati. Gli emergenti devono frenare le loro economie le quali devono avere una crescita più stabile e normalizzata. Domanda: ma se gli emergenti frenano, quali saranno gli impatti su tutta l’economia globale tenuto conto del fatto che questi paesi erano considerati la “valvola di sfogo” del commercio che, altrimenti, sembrava non avere futuro?

OUTLOOK 2011

a)      OUTLOOK 2011 per l’oro (CapeTown)

b)      OUTLOOK 2011: le sorprese secondo Kass (BigPicture)

c)      OUTLOOK 2011: ma sono tutti Bullish sull’equity…. (BigPicture)

d)     OUTLOOK 2011: ma secondo alcuni ci sarà il boom delle commodity e lo stop dell’equity (PragCap)

e)      OUTLOOK 2011: secondo Edward Yardeni sarà boom (CapeTown)ù

f)       OUTLOOK 2011: prospettive per obbligazioni e tassi (PragCap)

g)      OUTLOOK 2011: 10 tematiche secondo Mish (IP)

h)      OUTLOOK 2011: Forex (pragCap)

Altri link finanziari

i)        Tutti i numeri della crisi dell’Euro (Telegraph)

j)        Consumer Metrics Growth Index: aggiornamento (Dshort)

k)      Nuova manovra, tassi alzati in Cina (NYT) + (FT)

l)        La cancellazione del debito? Un placebo (Voce)

m)    Il traffico ferroviario è un importante indicatore… (BI)

n)      ECRI Index: torna in positivo! (Dshort)

o)      Banche e Wikileaks (NYT)

Colgo l’occasione di ricordare a tutti il libro dell’amico Andrea Mazzalai, buttate un occhio cliccando QUI, ne vale la pena. E voi, invece, cosa avete letto di interessante? Scrivetelo nei commenti! Problemi con gli articoli in inglese? Inserite il link in questo traduttore! Ovviamente siete tutti invitati non solo a commentare le notizie ma anche a inserire voi stessi link finanziari che possano essere utili alla comunità.



Clicca qui e Vota questo articolo su Wikio!

STAY TUNED!

DT

Tutti I diritti riservati ©

NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

Sostieni I&M!
Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto o a fianco nella colonna di destra!

Image Hosted by ImageShack.us

Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI!

Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
Manovre sui tassi cinesi, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
9 commenti Commenta
fabio1
Scritto il 27 dicembre 2010 at 10:34

Beh, in effetti è preoccupante.
Tra l’altro ho notato che l’indice della borsa cinese ha sfondato al ribasso dei supporti importanti, tra i quali la media a 100 giorni. Al momento è sul punto di cedere anche quella a 200. Il che, credo sia un pessimo segnale, per il prossimo futuro….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

fabio1
Scritto il 27 dicembre 2010 at 14:44

Gran brutta bestia la solitudine…. :cry:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 27 dicembre 2010 at 14:49

Purtroppo oggi la metà degli operatori è in ferie, anche io sono praticamente solo e mi sembra di vedere una certa passività da parte di tutti…
E’ un po’ come se si dicesse: massì… lasciamo passare il fine a nno e poi riprendiamo in mano le cose.

…boy money never sleep… :wink:

Tranquillo, non sei solo! :D

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paolo41
Scritto il 27 dicembre 2010 at 15:08

fabio1@finanza,

Dream Theater,

…non siete soli, ho appena postato, ma non potete “pretendere” che, dopo Natale, non ci sia anche un pò di spazio per un giusto “relax”.
Per inciso, ho appena chiuso uno short che avevo aperto venerdì e ora…mi tocca un’ora di siesta… a più tardi!!!!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 27 dicembre 2010 at 15:49

paolo41,

:-) Vai tranquillo! Io ora staccherò per qualche giorno… sennò qui va a finire che fondo completamente!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

hironibiki
Scritto il 27 dicembre 2010 at 16:40

fabio1@finanza,

Nel mio piccolo ci sono anche io :mrgreen:
Vi leggo sempre anche se magari non scrivo causa problemi sul lavoro :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ivegotaces
Scritto il 27 dicembre 2010 at 16:47

Un saluto a tutti. Davvero interessanti i link, DT. In particolare volevo segnalare che sul sito pragcap è pubblicata al link http://pragcap.com/if-past-is-prologue una tabella che riassume il punto di vista di Citigroup sul 2011 del DJIA. In pratica in base ad “analogie grafiche” passate si aspetta un 2011 in calo e i nuovi massimi non prima del 2017-2019. La cosa curiosa per me è che il tutto coincide con la “previsione” basata sui cicli Benner – Fibonacci. Chissà … nel frattempo un augurio di Buon 2011!!! :-)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

fabio1
Scritto il 27 dicembre 2010 at 16:49

ochei ochei….in buona sostanza vi ho scovati…
Mi sa, però, che la digestione dei vari panettoni hanno una certa responsabilità
E non è finita qui
:D

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

amensa
Scritto il 28 dicembre 2010 at 01:15

tranquillo, anche silente, continua a seguire…. tra l’altro mi risulta che la Cina SIA GIA’ IN BOLLA IMMOBILIARE, vista la quantità di abitazioni vuote e disponibili.
d’altronde non si può sperare di avere un mondo continuamente altalenante, su chi fa da locomotiva e da chi si fà trainare.
occorre che tutti facciano la loro parte, nella produzione reale di ricchezza.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+