Legge FORNERO: abolizione definitiva o temporanea? Intanto l’UE ci boccia il DEF.

Scritto il alle 17:30 da Danilo DT

Giornata di passione in borsa, ma non solo in Italia. Complici le trimestrali e gli outlook che non rispettano le aspettative. Siamo a fine ciclo negli USA ma non ne parlo più perché sono stufo di beccarmi critiche da parte di tanti investitori e consulenti che continuano a scrivermi dicendo che scrivo in malafede, contro la categoria dei consulenti finanziari (ma io vendo patate?) e magari perché sono pesantemente short.
Ognuno pensi quello che vuole, quanto dovevo dire sull’argomento è stato detto, poi sta alla maturità degli investitori e alla professionalità dei consulenti, che, sono certo, sanno fare il loro lavoro in modo encomiabile e molto meglio di me.
Visto che ho dato fastidio a qualcuno, ho deciso di continuare a farlo ma su un’altra tematica. Un rapido flash sulle motivazioni che Moody’s a rilasciato in merito al downgrade e soprattutto all’outlook. Una frase mi ha sorpreso, una frase che mi era sfuggita e che forse è sfuggita alla maggior parte di giornalisti ed investitori.
Ve la propongo qui sotto. Oggetto: legge Fornero.

(…) “The early retirement option is ostensibly intended to be a one-off measure, available next year only, and as such would be more limited in scope than Moody’s first assumed.” (…) [Source

Per chi non è anglofono la frase recita così: “L’opzione per il pensionamento anticipato è apparentemente destinata a essere una misura una tantum, disponibile solo il prossimo anno, e come tale avrebbe un ambito più limitato rispetto a quello che Moody ha inizialmente ipotizzato.”
In altri termini, Moody’s ha interpretato che l’abolizione della Forneno è solo temporanea, ovvero per il prossimo anno. SOLO per il prossimo anno. Ora, ci sono due possibilità. Visto che l’impatto fiscale della questione non è indifferente:

a) O Moody’s ha cannato di brutto l’analisi ipotizzando una cosa che NON sarà mantenuta
b) Oppure c’è qualcosa che non ci viene raccontata ci stanno regalando dei sogni. E le cose non stanno come dicono.

Moody’s riconosce nel report quella che rappresenta in Europa la forza produttiva della seconda manifattura a livello dimensionale, riconosce al nostro export risultati ottimi negli utlimi mesi, ammette un equilibrio sostanziale della nostra posizione sull’estero grazie al saldo positivo della bilancia commerciale. Ma dubita delle nostre prospettive di crescita. E del livello dei nostri investimenti che, se fossero più elevati, giustifichebbero anche un deficit maggiore. E poi, signori, quello che fa la differenza è la qualità del deficit spending. Si può fare deficit, si deve fare deficit per investire e rilanciare la crescita. Ma è questa la ricetta giusta per ripartire o forse si spende nuovamente male quello che rappresenta un’occasione UNICA per cercare di riprendersi? E non è certo un caso che oggi, per la PRIMA VOLTA nella storia, l’UE boccia la manovra italiana.

Per la prima volta nella storia ventennale della zona euro, la Commissione europea ha pubblicato oggi una opinione nella quale contesta formalmente il bilancio di uno stato membro, nella fattispecie l’Italia. La decisione era attesa, ma rimane a modo suo clamorosa e apre a scenari nuovi e incerti. Il governo Conte ha tre settimane per correggere la Finanziaria e riportarla in linea con il Patto di Stabilità. In caso contrario è probabile una procedura per debito eccessivo. (Source)

Visto che siete tutti grandi e vaccinati, lascio a voi meditare sul fatto. Certo è che qualcosa non quadra anche in questo ambito.

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.2/10 (6 votes cast)
Legge FORNERO: abolizione definitiva o temporanea? Intanto l'UE ci boccia il DEF., 8.2 out of 10 based on 6 ratings
9 commenti Commenta
kociss01
Scritto il 23 ottobre 2018 at 17:37

Di Maio, Salvini siete proprio due testone di c….. ,anche la manovra vi fate bocciare…a casa a studiare e stasera a letto senza cena e niente cellulare o smartfone. se pensiamo a tutti i soldi spesi per farvi studiare……potevamo mandarvi dallo zio a lavorare in campagna, piuttosto….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 2 votes)

r.o.i.
Scritto il 23 ottobre 2018 at 21:10

(…) “The early retirement option is ostensibly intended to be a one-off measure, available next year only, and as such would be more limited in scope than Moody’s first assumed.” (…) [Source] …
Se non ho capito male occorrerebbe sapere però qual è la fonte che attribuisce questa interpretazione (troppo strana) a Moody’s.- La sospensione per un solo anno, dopo aver dichiarato guerra totale per tutti questi mesi alla Fornero significherebbe per il governo coprirsi di ridicolo ed allo stesso tempo gettare confusione ed incertezza nel proprio elettorato (e non solo), ma considerata l’ottusità dei soggetti in scena non me ne meraviglierei.-
Difficile credere ad una cantonata di Moody’s, è più probabile che qualcuno abbia dato il via alle consuete cortine fumogene (giochi sporchi) per gettare insicurezza e maggiore confusione in un panorama politico le cui proiezioni da qui a sei mesi si presentano già di per se problematiche.-

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

alplet
Scritto il 24 ottobre 2018 at 10:03

A proposito di pensioni ovviamente queste devono essere considerate tenendo conto della demografia, dell’occupazione e delle prospettive di occupazione. E poi della volontà politica: nei grafici la situazione della spesa pubblica italiana in confronto a quella estera e una panoramica tra età di pensionamento italiana ed estera.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paolo41
Scritto il 24 ottobre 2018 at 11:43

alplet@finanza,

ma voi pensate che Salvini e Di Maio non sappiano leggere queste tabelle ???? dato che la risposta non può essere che affermativa abbiamo un’ulteriore dimostrazione che giocano per il “potere”, per accaparrarsi voti fregandosene delle conseguenze……
Ma ho l’impressione che lo scopo sia un altro cioè quello di implementare il “piano B” e per attuarlo hanno bisogno di un ancora più vasto consenso popolare…..

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

r.o.i.
Scritto il 24 ottobre 2018 at 12:47

paolo41,
…lo scopo sia un altro cioè quello di implementare il “piano B…
questo significa aprire ipotesi di fanta geopolitica visto che Salvini sta accettando la “copertura” di Putin da usare furbescamente come arma di ricatto sui tavoli di Bruxelles…ma giocare a fare i furbi con l’orso russo, esperto e maestro di giochi geopolitici, mi sembra troppo infantile e…”rischioso”.-

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 2 votes)

r.o.i.
Scritto il 24 ottobre 2018 at 13:10

paolo41,

tra l’altro mi pare che un conto sia provocare il consenso popolare facendo leva sul lato emotivo dell’elettorato spingendolo a dire basta ai “sacrifici” imposti dallo scoppio della crisi, e un altro sia quello di mettersi a giocare con atteggiamento arrogante e presuntuoso sullo scacchiere europeo forte “solo” della condivisione ideologica di Orban, Marie Le P. e frange nordiche.- Salvini, a mio parere, è un furbo che crede di poter spendere e far pesare la sua forza elettorale in crescita ma manca di spessore politico…come dire che l’arroganza parte a cavallo ma torna a piedi…dobbiamo solo sperare che in “corso d’opera” si formi e cresca una forza politica di opposizione (che per ora non vedo) in grado di non farci pagare un conto troppo salato.-

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

luigiza
Scritto il 24 ottobre 2018 at 14:55

Personalmente condivido la spiegazioine che da l’autore di questo articolo sulla manovra italiana
“”Ecco come sarebbe la lettera di Tria all’Europa, se avesse detto la verità”
Link: https://www.linkiesta.it/it/article/2018/10/24/ecco-come-sarebbe-la-lettera-di-tria-alleuropa-se-avesse-detto-la-veri/39867/

Articolo spassoso se non fosse per il fatto che ha farne le spese saremo tutti noi.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +2 (from 4 votes)

alplet
Scritto il 24 ottobre 2018 at 16:40

Ma secondo voi come va a finire: spaccano l’Europa e si esce dall’euro?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

kociss01
Scritto il 25 ottobre 2018 at 08:43

lui­gi­za@fi­nan­za,

A DIFFERENZA DEI 3 COMPAGNI DI MERENDA CHE CI RACCONTANO solo balle

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+