Labour Day negli USA: e settembre riparte non solo con l’incognita su tassi e banche centrali

Scritto il alle 09:30 da Danilo DT

Labour-Day

Il mese di settembre inizia senza particolari previsioni di movimenti tellurici. Negli USA è il cosiddetto “Labor Day” e quindi mercati chiusi a Wall Street.
Qualcosa di interessante lo troveremo sul lato macroeconomico europeo, con alcuni indici (tra cui il PMI servizi Italia) che ci aiuteranno a capire meglio lo stato di salute del Bel Paese.

agenda-dati-macro-del-giorno
Ma ovviamente l’attenzione degli operatori resta ancora a quanto avvenuto la settimana scorsa. Il video di TRENDS  vi aiuterà a meglio capire come hanno reagito i mercati. Ma è altrettanto vero che oggi sono visibili anche alcuni dati aggiornati post Jackson Hole.
Il nodo del contendere resta il tema “tassi di interesse”. Dopo le ultime e confusionarie vicissitudini, questo è quanto sconta il mercato dei FED Funds.

aumento-tassi-settembre

Probabilità del rialzo a settembre pari al 21%. Anche se poi non tutti sono proprio d’accordo. Divergenza di idee oppur strategia comunicativa di Goldman Sachs?

Sept rate hike is close call, but the Fed likely moves, says Goldman’s Hatzius (Sept rate hike: 55%)

The market’s expectations for an interest rate increase this month fell after a disappointing August jobs report, but Goldman Sachs still thinks the Federal Reserve will pull the trigger, said Jan Hatzius, the firm’s chief economist. (…) (CNBC) 

55%? Ovvero oltre la metà. Veramente notevole, anche se poi questo “fa paio” con quanto visto nel video TRENDS. La logica ci farebbe pensare ad un rimando del rialzo quantomeno a dicembre dopo le elezioni, anche vedendo le previsioni di Bloomberg che invece restano pari al 32%. Ma il mercato non le vede proprio così, con matematica certezza.
Anche perché il famoso “dot plot” è tarato su un tasso per fine 2016 in area 0,85%.

fed-dot-plot-monetary-appropriate-2016
Questo perché secondo molti, l’economia USA sarebbe “pronta a scattare” verso l’alto. Ne è un esempio il ben noto indice previsionale della FED di Atlanta che, dopo essere stato molto pessimistico, si è trasformato in un driver di positività.

Atlanta FED: GDPnow

gdpnow-atlantafed-2016Insomma, cari lettori, è un gran casino anche perchè siamo onesti,ora per i mercati i mantra è “Bad news is good news”. E io faccio parte di colo che vedono un’economia USA a fine ciclo e quindi non posso essere così positivo. Anche perchè le divergenze su diversi indicatori non si fanno attendere. Eccovene una delle tante.

divergenza-macro-usa

Ma attenzione, se ci spostiamo in Europa le cose si fanno ancora più interessanti. Tanto per cominciare è sempre più evidente la divergenza tra le due banche centrali più importanti del pianeta: la BCE e la FED. E questo deve essere ben chiaro a tutti. Inoltre si avvicina nuovamente un meeting BCE, con possibili evoluzioni espansive. E poi c’è il problema delle elezioni in Germania con AfD sempre più forte, e poi …mille altre cose…Insomma, preparatevi alla ripartenza dei volumi in borsa e ad un’operatività più frenetica. L’estate è ai titoli di coda. E’ tempo di riaccendere i motori. Si riparte. Buon settembre a tutti.

Riproduzione riservata

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email (intermarketandmore@gmail.com).
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)
(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!). E se lo sostieni con una donazione, di certo non mi offendo…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (5 votes cast)
Labour Day negli USA: e settembre riparte non solo con l’incognita su tassi e banche centrali, 10.0 out of 10 based on 5 ratings
Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

BCE: che ne sarà dei bond acquistati con il QE?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+