INTERMARKET: risk off in action

Scritto il alle 15:28 da Danilo DT

In ambito intermarket è evidente come si stia logorando lo scenario di mercato. La borsa, ovviamente, si è molto indebolita e con lei lo spread tra govies e HY è evidentemente peggiorato.
Non credo di dire una cosa nuova quando poi analizziamo il segmento degli High Yield.
Un anno fa in questo post ne parlavo in modo molto chiaro e il concetto è poi stato confermato più volte nel corso dell’anno. Il trend debole degli High Yield non era da sottovalutare perché è il primo segnale di un indebolimento del mercato, a causa del peggioramento delle previsioni di rimborso delle obbligazioni più pericolose.
E poi c’è il petrolio, il cui indebolimento è sicuramente di più difficile lettura, essendo figlio di questioni politiche ed economiche.
Infine rialza la testa anche l’oro come bene rifugio, in un contesto che non dovrebbe essere molto favorevole al metallo giallo. Ma quando la paura inizia a sorgere, meglio andare su cose certe e tangibili.

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.0/10 (5 votes cast)
INTERMARKET: risk off in action, 8.0 out of 10 based on 5 ratings
4 commenti Commenta
alplet
Scritto il 3 gennaio 2019 at 16:39

E’ ancora presto, ma la prossima cosa importante sarà cercare di capire dove finirà il calo, il trend.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

alplet
Scritto il 3 gennaio 2019 at 17:03

Stiamo a vedere (anche il dato sulla disoccupazione di venerdì), ma è anche possibile che la Fed abbia terminato i ri rialzi dei tassi.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ben
Scritto il 3 gennaio 2019 at 20:19

per me la fed si è costruita una base per la prox crisi da sfruttare calando i tassi. per il 2019 penso non ci saranno altri aumenti ma inizierà il calo quanto velocemente dipenderà dalla velocità e ampiezza della crisi stessa

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

alplet
Scritto il 4 gennaio 2019 at 08:49

Yen, oro e argento non fanno che confermare che si balla e che si ballerà.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+