Intermarket: il mercato suggerisce il SELL

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Technorati
  • del.icio.us
  • Wikio IT

Analisi intermarket: rischio correzione in agguato

Ho ricevuto molte email di lettori che mi chiedono un parere sul mercato. Per farla breve, il cosiddetto “sentiment” degli ultimi giorni si è parecchio guastato e da più parti inizia a temersi una più profonda correzione. Ritengo sempre molto difficile poter fare delle analisi previsionali semplicemente agrappandosi all’ SP 500 che resta sempre il benchmark globale nonché nostro punto di riferimento, però ritengo (come sempre!) quanto mai importante andare a vedere che combina l’intermarket per poi tracciarne le dovute conclusioni.
Vi illustrerò qui di seguito alcuni grafici. I commenti li trovate direttamente all’interno di essi.

WTI

Grafico EUR USD

Conclusioni

Equity in difficoltà, il che è confermato dalla forza di Bund e Oro. Il Petroliosta faticando ma ormai è alla resa die conti. E il ci segnala ulteriore indebolimento dell’Euro.
Quadro ideale per la continuazione della correzione su mercati.

STAY TUNED!

DT

Sostieni I&M!

Ti è piaciuto questo post? Clicca su Mi Piace” qui in basso a sinistra!


Vota su Wikio!
Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!) | Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS! |
Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI! |

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. INTERMARKET: IL MERCATO SI ADEGUA
  2. Intermarket: mercato forte
  3. Panoramica intermarket: ora il gioco si fa duro
  4. TRENDS: Analisi Tecnica Intermarket (I)
  5. FED, intermarket intraday e dinamiche di mercato

Info su Danilo DT

La corsa è lunga e...alla fine è solo con te stesso (by Big Kahuna) Per sapere CHI SONO, clicca QUI !

Commenti (n° 16)Commenta

  1. Una domanda un po off topic

    Come mai l’indice italiano FTSE MIB sta perdendo circa il 2,75% mentre se guardiamo i singoli titoli pochissimi perdono più del 2%.
    Come è possibile questa discrepanza?
    Mi sfugge

    Complimenti a tutti come sempre e un saluto

  2. c’è lo stacco cedole che pesa 1,65% (mi pare)

  3. Fester,

    daino,

    Esatto, stacco dividendi

  4. vichingo scrive:

    Dato che ho ancora due anni per recuperare le ultime minus sto continuando a fare il pac su ENI, del quale prenderò, a breve, il ricco dividendo. Vuoi che in due anni non mi ritorna a 18 euro? 8)

  5. vichingo scrive:

    Volevo aggiungere anche che la tensione che c’è sui nostri titoli di stato è una occasione d’acquisto, btp in particolare.

  6. Analisi ineccepibile!

    Gold forever…

  7. spybat@finanza: Analisi ineccepibile!

    Denghiù!

  8. …pensavo..vista anche la storica “insegna del blog” che ormai si è molto evoluta, ma che aoncr oggi riporta il titolo “intermarket”…che ne dite se giornalmente pubblico una “griglia” (graficocomporto da più grafici) con un’analisi intermarket di breve periodo?
    :-)

  9. Dream Theater,

    ..sono di passagio, come spesso mi succede in quest’ultimo periodo, è un’idea eccellllllente..!

  10. absolutebeginner scrive:

    Dream Theater: …pensavo..vista anche la storica “insegna del blog” che ormai si è molto evoluta, ma che aoncr oggi riporta il titolo “intermarket”…che ne dite se giornalmente pubblico una “griglia” (graficocomporto da più grafici) con un’analisi intermarket di breve periodo?   

    Per un assoluto pivello come me, direi assolutamente fantastico.
    Riuscirei a prendere un po’ più di confidenza.

    Grazie dream.

  11. ivegotaces scrive:

    Ottima idea Dream, anche solo se riuscissi a pubblicarlo una volta alla settimana

  12. Aggiungerei anche un linketto alla meravigliosa analisi settoriale settimanale di bloomberg… con grafico in primis Europa, poi Usa e …in ultimo Italia.
    Come dire DT… l’appetito vien mangiando :mrgreen:

    P.S.
    Poi in futuro vedremo magari un bel TD Sequential… cosa ne dici?

  13. mattacchiuz scrive:

    onestamente a me sembra che non ci sia panico.
    forse un pelo in europa, ma credo che alla fine si allenterà anche qui… i fallimenti non sono concessi!
    wally invece è proprio un’altra storia… niente li spaventa per davvero… :-)

  14. Dream Theater,

    Dream , il mio COT per ora non segnala alcun sell……….ma ultimamente a dir la verità non ci sta prendendo molto……….anche se nell’ultimo anno ha dato ottimi risultati……….staremo a vedere !!!