Intermarket Groove: reazioni dopo bailout USA

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Technorati
  • del.icio.us
  • Wikio IT

Parlare di bailout USA mi fa un po’ sorridere, perché immaginare un default della nazione più potente ed importante al mondo sarebbe significato un cataclisma che, ovviamente, è stato evitato per il bene innanzitutto degli stessi USA. Oggi voto in Congresso per la chiusura della pratica.

Aug. 1 (Bloomberg) — Congressional leaders, leaving no extra time before a default threatened for tomorrow, are racing to push through a compromise sealed with President Barack Obama last night to raise the U.S. debt limit by at least $2.1 trillion and slash government spending by $2.4 trillion or more. The House plans votes today and the Senate may follow suit  to consider the agreement reached during a weekend of negotiations that capped a months-long struggle between Obama and Republicans over raising the $14.3 trillion debt ceiling. Both parties were working to sell the deal to their rank and file — meeting resistance from social liberals who fault it for failing to increase taxes and from fiscal conservatives who say it’s insufficient to rein in the debt.

Ovviamente mercato subito reattivo (da ieri sera), con intermarket intraday in movimento. Si tratta ovviamente di una reazione emozionale, che però mette un po’ di tranquillità al sistema. Fine dei problemi? Purtroppo no.
Già mi aspetto le critiche di coloro che reputano il sottoscritto ed i frequentatori del blog come inguaribili ribassisti.
Tenendo conto del fatto che non ho posizioni short aperte (Chi segue The Trender lo può testimoniare) e sono flat in attesa di un mercato più “ordinato”, voglio solo sottolineare il fatto che spesso la gente confonde pessimismo con realismo. Poi, come sempre , si tratta di punti di vista.
E i mercati? Tutto di penderà da cosa farà il governo USA. L’economia è un colabrodo, ma questo NON significa che le borse crolleranno a picco ora, da subito. Abbiamo avuto modo di vedere che il Governo e la FED possono usare armi di politica monetaria “non convenzionali” che hanno lo stesso impatto delle armi di “distruzione di massa”, però con impatti di tipo finanziario di medio lungo periodo. Come la droga…attimi di estasi e di gioia, a cui si può replicare anche più volte fino a quando…il fisico è distrutto…
Basta, dire che come inizio settimana va già abbastanza bene…
Nel grafico sottostante ho segnato con dei cerchi i movimenti “emozionali” di oggi.
Buon intermarket intraday a tutti e buona giornata!

Intermarket Intraday

La griglia intermarket (con ben 12 grafici) che ho ideato ha un timeframe intraday con uno sviluppo di 5 giornate lavorative. Quindi un grafico intraday a 5 giorni. Come già detto, il grafico intermarket intraday ha come obiettivo il cercare di fotografare lo scenario di breve periodo dei mercati finanziari, analizzando cosa è successo nelle ultime giornate di borsa, alla ricerca delle divergenze intermarket intraday.
Partendo dall’alto a sinistra (quadrante 1), e poi proseguendo via via (fino al quadrante 12 in basso a destra) troverete:

1. Future mini SP 500
2. Shanghai Comp Index
3. Bank Index
4. Dax Future
5. VIX Volatility index
6. T Note Gov.
7. Dollar Index
8. Bund Future
9. Future WTI
10. Gold Future
11. CRB index
12. Future Copper (Rame)

Questa analisi diventa interessante quando si vanno a considerare le divergenze tra le varie asset class. Tali divergenze illustrano eventuali scenari di inversione. Quindi, badate bene, non è un tentativo di prevedere il futuro analizzando semplicemente il trend dei giorni precedenti (che è segnato in azzurro e che se mantenuto, significherà continuazione di tendenza) ma è un modo per cercare di anticipare eventuali cambiamenti di polarità dei mercati.

 

La prima area (1-2-3) EQUITY AREA . I futures reagiscono sulle buone news in arrivo dalla politica USA, con evidenti strapi rialzisti di breve periodo. Si tratta di reazioni emozionali che lasciano il tempo che trovano nel quadro tecnico, però restano movimenti da considerare. Quindi bene un po’ tutti i listini, tranne Shanghai che sembra ignorare l’accordo ormai raggiunto.

Seconda area (4-5-6) RISK AREA: Il movimento più interessante è quello del Bund, ma anche chello del T-Bond, il quale corregge. Come mai? Semplicemente perché negli ultimi giorni è prevalso l’approccio a T Bond non come asset a rischio default ma come safe haven, o bene rifugio.

Terza area (7-8-9) COMMODITY AREA . Reazioni evidenti a seguito dell’accordo raggiunto negli USA.



ANALISI DIVERGENZE

Reazione positiva per i mercati, oggi si aspetta la conferma definitiva, ormai data per scontata. E di lì, metteremo le basi per ripartire… Saranno settimane molto, molto calde. Anche se qui , a Torino, oggi, tanto per cambiare il cielo è autunnale….

Buona giornata e buon trading a tutti….

STAY TUNED!

DT

Sostieni I&M!

Ti è piaciuto questo post? Clicca su Mi Piace” qui in basso a sinistra!


Vota su Wikio!
Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!) | Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS! |
Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI! |

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Info su Danilo DT

La corsa è lunga e...alla fine è solo con te stesso (by Big Kahuna) Per sapere CHI SONO, clicca QUI !

Commenti (n° 13)Commenta

  1. nervifrank scrive:

    Scusa Dream ma c’è un Bad Gateway nell’articolo di AnonimoCDS

  2. nervifrank: Scusa Dream ma c’è un Bad Gateway nell’articolo di AnonimoCDS  

    Continuano i problemi tecnici. Purtroppo quando vi dà questo codice di errore, conviene riprovare dopo un minuto. Vedrete che funzionerà…
    Ho già mobilitato i signori tecnici. Speriamo intervengano quanto prima…

  3. CROLLO VERTICALE DEI MERCATI.

    Guardate il cross EUR/USD! Guardate il FTSEMIB….. FEAR… :evil: non bello….

  4. Dream Theater,

    neropece credo sarà ancora piu’ nero del solito !!!!

  5. paktrade scrive:

    Bund olter 131… chiuso tutte le call short su bund… Mannaggia, brutta giornata…
    Ma non dovevamo brindare per scampato pericolo di default? mah! Che robe!
    Vabbè che l’ISM l’è andà, ma qui c’è altro… :cry:

  6. nervifrank scrive:

    Bè, nella tempesta Campari è sempre positiva.
    Cosa volete che vi dica, brindiamo allora!
    :mrgreen: :mrgreen:

  7. ivegotaces scrive:

    nervifrank,

    Dai, appuntamento qui fra 1 ora e mezza e ci facciamo un web-aperitivo! :D

    Oggi non ho avuto un solo attimo per seguire, ma vedo che è stata una giornata assai movimentata. Mi impressione il candelone del DAX … operativamente come siete messi? A parte Lukas voglio dire :mrgreen:

  8. nervifrank scrive:

    Io sono solo sul Future MiniGold.

    E a mia madre ho comprato un pò di Etf sull’oro.

    Il Future sul Dax l’ho abbandonato giorni fa.

  9. paolo41 scrive:

    Dream Theater,

    mi è tornata in mente la domanda che avevi posto l’altra settimana:
    …..E ORA CHE SI FA ?????…….

  10. paktrade,

    amico di poca fede vedo !!!!

  11. paktrade scrive:

    Lukas,

    Eh, devo ammettere che la fede vacilla non poco in questi casi… :lol:

  12. Lukas: Dream Theater,
    neropece credo sarà ancora piu’ nero del solito !!!!  

    Ehh, vagli a dare torto. Ma la colpa è solo nostra che siamo brutti e cattivi! :mrgreen:

    paolo41: Dream Theater,
    mi è tornata in mente la domanda che avevi posto l’altra settimana:
    …..E ORA CHE SI FA ?????…….  

    In slang finanziario si potrebbe dire: emmossocchezzz… :mrgreen:

  13. Dream Theater,

    neropece dice che abbiamo lo short nel DNA……..probabilmente è un seguace dell’imbonitore di Arcore…..e quindi è convinto che la crisi è dvvero alle nostre spalle………e magari aspetta ancora la realizzazione dei miracoli promessi sin dal 1993……meno tasse…..piu’ consumi……piu’ occupazione……….beato Lui che ci crede nel BUNGA DREAM !!!