INFLAZIONE: assist per un potenziamento del QE di Draghi

Scritto il alle 14:34 da Danilo DT

qe-europeo-mario-draghi-bazooka

Non voglio diventare monotono, ma ci sono certi elementi che anche in ambito intermarket si fanno sempre più interessanti e che meritano una menzione.
Ormai credo sia chiaro a tutti che il petrolio si trova in una situazione quantomeno caotica. Un OPEC ormai allo scatafascio, un insieme di produttori extra OPEC che continuano a portare avanti le loro personali iniziative, un COP21 che invece vuole meno consumi di petrolio. Insomma quindi, un quadro non proprio idilliaco per i produttori.

petrolio-grafico-daily
Attenzione però, il prezzo del petrolio è FONDAMENTALE per le dinamiche della BCE. Infatti Draghi tiene conto, lo ricordo, del cosiddetto tasso inflazione “All items”, onnicomprensivo anche di petrolio e tabacco, e quindi capite benissimo quanto diventi importante il prezzo del petrolio anche per le politiche monetarie dell’Unione Europea. E difatti, ecco che il mitico forward inflation rate 5y5y (tasso inflazione previsto tra 5 anni per i 5 anni successivi) contemporaneamente con il prezzo del petrolio, collassa.

Forward Inflation rate 5y5y

inflazione-forward-5y5y-eurozonaQuesto cosa significa? Se il tasso inflazione muove così drammaticamente verso il basso a livello di prospettive, diventa quasi “automatico” per Draghi, utilizzare le cartucce che ancora non ha sparato.
Lasciamo perdere l’utilità di tale azione per l’inflazione stessa. Ma di certo un aumento del QE Europeo repentino andrebbe a ridare euforia ai mercati, oggi decisamente depressi.
Prossimo meeting Bce a gennaio, da calendario in data 21 gennaio. Vediamo da qui a quella data che succede.

Riproduzione riservata

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!). E se lo sostieni con una donazione, di certo non mi offendo…
Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email (intermarketandmore@gmail.com). NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (3 votes cast)
INFLAZIONE: assist per un potenziamento del QE di Draghi, 10.0 out of 10 based on 3 ratings
5 commenti Commenta
Scritto il 10 dicembre 2015 at 21:29

La nostra borsa sta soffrendo ed è assuefatta al qe. speriamo che da qui alla fine di gennaio le cose le peggiorano troppo

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

candlestick
Scritto il 11 dicembre 2015 at 13:20

a ore sul CRUDE OIL TERMINERÀ il ciclo dei 16gg, il ciclo semestrale e addirittura potrebbe trattarsi anche della fine del ciclo di 7 anni… EXPLOSION! ah! tra l’altro oggi c’è la luna piena….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

candlestick
Scritto il 11 dicembre 2015 at 13:25

scusate luna nuova..!!!! io vi ho avvisati

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ddb
Scritto il 12 dicembre 2015 at 10:56

La teoria dei cicli…
All’inizio del 2016 ricorderò le analisi che la brava Brigitta fece nel 2013 sul DAX.
Anche lei predisse.
A proposito… ieri gli storni sono tornati in città. ;-)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ddb
Scritto il 12 dicembre 2015 at 10:58

Domanda per Danilo:

E’ vero che i “mercati” hanno sempre ragione?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+