Gli effetti della morte di Osama Bin Laden sui mercati finanziari

Scritto il alle 09:22 da Danilo DT

Si susseguono a raffica gli aggiornamenti sulla morte di Osama Bin Laden, il leader di Al Qaida che è stato ucciso dopo anni di ricerche, voci, supposizioni e smentite. Se vi immaginavate di ritrovarvelo magari in una grotta fredda, scura e dispersa nel Kashmir, beh, vi sbagliate di grosso. (LINK)
Era in un elegante sobborgo in Pakistan, ad Abbotabad, a 35 km da Islamabad.

(Reuters) – U.S. forces finally found al Qaeda leader Osama bin Laden not in the rugged mountains of Afghanistan’s border, but in a million-dollar compound in an upscale suburb of Pakistan’s capital, with his youngest wife, U.S. officials said early on Monday. (…) “When we saw the compound where the brothers lived, we were shocked by what we saw: an extraordinarily unique compound,” a senior administration official said.

Che sia lui, direi che non ci sono dubbi:

(Reuters) – The United States is conducting DNA testing on slain al Qaeda leader Osama bin Laden and used facial recognition techniques to help identify him, a U.S. official said on Monday.

Ovviamente la struttura era super vigilata dai talebani, ma non possiamo certo dire che Osama Bin Laden fosse relegato ad un esilio forzoso in povertà ed austerità. Anche perché, immagino, non era proprio così povero…E dopo 40 minuti di guerriglia, arriva la conferma con la morte di Osama Bin Laden e di alcuni famigliari.
E cosi, dopo oltre 9 anni, la storia si chiude. O per meglio dire, si chiude un importante capitolo. Non la fine del terrorismo, ma solo la chiusura di un grande capitolo. Con un po’ di serenità in più per tutti noi.

Ma tutto questo, nella fattispecie dei mercati finanziari, cosa comporta?


Mohamed El Erian
(PIMCO) ha risposto qualche minuto fa ad alcune domande sull’argomento, in un’intervista esclusiva al Financial Times ed ecco le risposte, in massima sintesi:

Markets will see the news as implying an overall reduction in terrorist threats, the elimination of a specific security risk and, as such, a lowering in the risk premia. In the very short term, it could also involve the possibility of isolated disturbances in some parts of the Middle East and Asia.
Bin Laden’s ability to escape years of pursuit by American and other forces was indicative of a persistent security risk for western interests. As stated by President Obama in his speech, this led his Administration to make Obama’s capture or death the top priority of the war against al-Queda.
The announcement of Bin Laden’s death will, and should be seen as eliminating a meaningful component of the global terrorist threat. It will be cheered by many and in many places, accompanied by feelings of achievements, pride and also relief.
There could be a few exceptions to this general phenomenon. Specifically, isolated disturbances are a possibility in some places in the Middle East and Asia.
In net terms, the markets are likely to treat this mix—of a durable reduction in security threats and some possibility of isolated disturbances—as involving a net overall reduction in risk premia. This would bolster equity prices worldwide while placing some pressure on those government bond markets that traditionally benefit from flight to quality. Oil markets face a more uncertain outlook as, here, the impact of reduced risk aversion interacts most directly with the possibility of some increase in supply concerns.
Importantly, the significance of President Obama announcement could go well beyond this by serving as a catalyst for a renewed sense of unity and purpose in the US. Were this to materialize, it would help re-establish some of the key ingredients needed for policymakers to make real progress on a number of critical economic and financial fronts. (Source: FT)

 
Quindi la morte di Osama Bin Laden comporterà per forza ad un’immediata fase di positività vista la riduzione del rischio sistemico e geopolitico. Ma non si escludono anche “lotte e guerriglia” come risposta all’agguato. Oltre che a qualche isolato disordine per la successione (secondo me).
Quindi un buon elemento, sicuramente, per i mercati finanziari, che si sentiranno più sicuri e con sentiment assolutamente RISK ON.
Ma andiamoci con calma, dopo l’entusiasmo del momento, come ben sappiamo, ci sono altri fattori di politica monetaria e non solo ben più determinanti dal punto di vista economico.

PS: la foto di Osama Bin Laden Morto, CLICCA QUI e QUI.

 

STAY TUNED!

DT

Sostieni I&M!

Ti è piaciuto questo post? Clicca su Mi Piace qui in basso a sinistra!  

Vota su Wikio!
Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!) | Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS! |
Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI! |

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
27 commenti Commenta
hironibiki
Scritto il 2 maggio 2011 at 09:47

Stavo leggendo..
…….In questa fase, LEAP/E2020 può confermare che la prossima tappa della crisi sarà davvero il “gravissimo collasso del sistema economico, finanziario e monetario mondiale”, e che questo storico fallimento avverrà nell’Autunno del 2011. (3) Le conseguenze monetarie, finanziarie, economiche e geopolitiche di questo “gravissimo collasso” saranno di proporzioni storiche, e faranno vedere la crisi dell’Autunno del 2008 per quello che essa era nella realtà: un semplice detonatore….

LINK http://www.wallstreetitalia.com/article/1123072/apocalypse-dopodomani-scenari-verosimili-per-catastrofisti-globali.aspx

Che sia arrivato il momento?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

daino
Scritto il 2 maggio 2011 at 10:39

La conseguenza più immediata mi pare un argento che arriva a perdere il 15%….propiro un bel colpo di fortuna per jpmorgan e amici!!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

m75035
Scritto il 2 maggio 2011 at 11:14

daino,

buy opportunity?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

daino
Scritto il 2 maggio 2011 at 11:56

m75035@finanza,

già , tutto farebbe presupporre di si, certo che se si guarda il grafico dell’argento a lungo termine ci vuole un po’ di coraggio a comprare un asset che sta salendo così rapidamente:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

andrea.mensa
Scritto il 2 maggio 2011 at 11:57

ci sono già un mucchio di documenti in rete che mostrano come quello della morte di osama sia un fotomontaggio….
personalmente credo che osama fosse già morto da un pezzo, ed il tenerlo in vita “mediatica” avesse un senso politico più che fisico.
alle favole su al Qaida e bin laden, ormai ci credevano più in pochi, pertanto hanno pensato di far più bella figura a farlo sparire anche ufficialmente.
se pensate a tutto cosa è stato fatto, da parte del potere in nome della “protezione” contro il terrorismo, che invece è stato usato nei confronti del controllo della popolazione, vi renderete conto di cosa sostengo.
è stato tirato in ballo per la querra in irak…. poi hanno dovuto anche ammettere quanto non reggesse la cosa, è stato tiratoo inballo addirittura per la Libia, quando le ragoni deha fatto lui.ll’intervento “umanitario” siano perfettamente note….
tolto il nemico n°1 cosa credete, che sgombereranno l’afghanistan ? o ripetranno la favola del disimpegno irakeno ?
per conto mio, er asolo diventato un simbolo inusabile, per cui hanno cercato di trarre l’ultimo vantaggio.
tra poco sentiremo anche Berlusconi, annunciare finalmente , dopo una lotta ventennale, di aver sconfitto il comunismo, cosa che a tutti gli altri era già riuscito da un mucchio di tempo e senza fare tutti iproclami che ha fatto lui.
che ci creda pure chi ha voglia…… a me vien solo da ridere.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

andrea.mensa
Scritto il 2 maggio 2011 at 12:01

ps. non scrivere “gli effetti della morte di…….”, è più corretto scrivere :”gli effetti dell’ANNUNCIO della merte…..

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 2 maggio 2011 at 12:29

andrea.mensa@finanza,

Sono d’accordo quando dici che forse il signor Bin Laden fosse già morto da un bel po’… Vannè… l’importante è che l’abbiano preso e che ora cerchino di beccare anche il Mullah Omar che, se non sbaglio, resta latitante….
Purtroppo anche sul titolo hai ragione (ho scritto in fretta e furia, ero un po’ di corsa!) ma ormai è tardi per cambiare…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 2 maggio 2011 at 12:41

Ecco dove lo hanno beccato…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

hironibiki
Scritto il 2 maggio 2011 at 12:48

Che poi secondo me l’hanno pure utilizzato come capro espiatorio.. Le torri gemelle ad esempio, troppo stano il crollo. E poi dai com’è possibile che la nazione più sicura al mondo (tra cui il pentagono) sia stata colpita in questo modo. “Passi” le torri gemelle, ma il pentagono come può essere colpito?? Dai chi ci crede? E’ super sorvegliato!!
E poi il crollo, troppo artificioso secondo me (chi ha visto Fahrenheit 9/11 sa a cosa mi riferisco), infine nessun video è stato trasmesso sull’aereo caduto sul pentagono (eppure di camere di sorveglianza ce ne sono a bizzeffe).
Bah secondo me è tutto una montatura e concordo con Andrea.Mensa

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

caposci
Scritto il 2 maggio 2011 at 13:16

SE PARLASSE QUESTA SERA E CI FOSSE UN APPARIZIONE???

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 2 maggio 2011 at 13:17

Visto che Obama sarà costretto a tagliare spesa pubblica e ad impoverire ulteriormente i suoi elettori, meglio gonfiare un po’ la propria popolarità con uno scoop di sicuro effetto anche se alquanto improbabile, la foto è quasi sicuramente una montatura
fa il paio con l’annuncio della morte dei parenti di gheddafi e con mille altre fanfaronate

primo: non credere mai alle versioni ufficiali
secondo: c’è sempre tempo per ricredersi
terzo: meglio sbagliarsi non credendo alle versioni ufficiali e prendersi l’appellativo di complottista, piuttosto che sbagliarsi credendoci e prendersi l’appellativo di …

utile lettura qui: http://www.libreidee.org/2011/05/bin-laden-morte-fantasma-quella-foto-e-un-falso/

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ottofranz
Scritto il 2 maggio 2011 at 13:34

Spot pubblicitario. Concordo. Ma alla texana. senza contare piccoli particolari. Come ad esempio che non si manda un commando in un paese sovrano a compiere un atto militare senza avvisare.

Vi immaginate i nostri Nocs andare a Parigi ad ammazzare Toni Negri ?

Senza avvisare l’Eliseo naturalmente.

Questo conferma la pericolosità dell’Amministrazione Americana ormai in mano a pochi
a cow boy alla Jessie James . La legge del più forte , la legge del più veloce con la pistola.

Se dobbiamo riarrivare li , sarà meglio che ci attrezziamo … oggi a loro , domani a noi.

Io ho la netta sensazione che Berlusconi abbia barattato ancora un po’ di tempo con la sua adesione al bombardamento in Libia.

E noi per togliere le castagne dal fuoco agli Americani cominciamo a perdere su tutti i fronti Se avevamo ancora qualche chance con ENI adesso ce la siamo proprio giocata.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

nervifrank
Scritto il 2 maggio 2011 at 13:35

gremlin,

Grazie Gremlin,

Non solo è un’utile lettura, è anche un’utile visione!

Guardate le due foto, una accanto all’altra, quella di Bin Laden da vivo e quella da “morto”.
E’ evidente che la seconda deriva dalla prima ritoccata, se n’è accorto anche il mio gatto!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

nervifrank
Scritto il 2 maggio 2011 at 13:49

Infatti ora la tv pachistana ammette che quella era una foto taroccata in giro già da anni.

Quindi non ci sono al momento foto “vere” del cadavere di Bin Laden.

Qundi dobbiamo crederci che è stato ucciso?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

hironibiki
Scritto il 2 maggio 2011 at 13:53

Però TUTTE le testate a dire Osama è morto. Il corriere poi non solo dedica un titolone, ma aggiunge altri articoli su come ha fatto cadere le torri gemelle, la ripresa dei mercati grazie alla caduta di Osama, insomma una festa di belle notizie. MA DICO CHE CAVOLATA E’? E’ un falso e ci ricamano sopra? E magari l’italiano medio giù a bersi pure sta boiata dopo che si è sorbito le “nozze del secolo” con il lato B della sorella..
Ragazzi, perchè come notizie si cade sempre così in basso? Sono stanco, stancooooo!!! BASTAAA!!
Sigh e Sob. Scusatemi.
Meno male c’è questo blog :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 2 maggio 2011 at 14:30

Veramente pazzesco… Foto taroccata!!! Credo però che Osama Bin Laden sia realmente morto, un gaffe con una sua eventuale “risurrezione” sarebbe insostenibile ed un veicolo drammatico per la popolarita di Obama (bisogna far attenzione a scrivere le parole…la differenza tra Osama e Obama è minima…)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 2 maggio 2011 at 15:45

beh dai… non so se avete seguito la vicenda del certificato di nasciata di OBAMA… fotomontaggio fatto da una decina di layer… ora non sono un esperto, ma mi chiedo se siam mai possibile che ogni volta ci sia di mezzo la credibilità dei nostri leader, questi debbano giocarsela con stronzate simili.
davvero non riesco più a credere a nulla!
per chi fosse interessato al documento di OBAMA, basta infilare in google obama birth certificate, e gustarsi le analisi dei “complottisti”

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

andrea.mensa
Scritto il 2 maggio 2011 at 17:55

cari tutti, riguardo all’11 settembre, vi invito a guardare questo video….
sono 40 minuti di riassunto di migliaia di documenti raccolti, catalogati e disponibili a chi fosse interessato.
attenzione che NON suggerisce una tesi diversa dalla versione ufficiale, semplicemente mette in luce le cose “impossibili” sostenute in tale versione, chiedendo una commissione che accerti la vera verità
http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3723

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

andrea.mensa
Scritto il 2 maggio 2011 at 17:59

hironibiki@finanza,

perchè c’è troppa gente che VUOLE crederci, che non vuole staccarsi da un mondo che crede il migliore possibile.
aspetta che arrivi la prossima, ben più dura mazzata, poi , forse cominceranno a domandarsi cos’è che gli da quel certo fastidio nel didietro

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 2 maggio 2011 at 20:14

CLAMOROSO!!! Morto anche Gheddafi!!! Ecco l’inequivocabile foto…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ottofranz
Scritto il 2 maggio 2011 at 21:18

daino,

non è Osama

lo spiega qui l’ottimo Bimbo Alieno nei commenti

http://bimboalieno.altervista.org/?p=1547#comments

Importante novità stamattina proprio su questo tema.

In sintesi: fino a venerdì gli operatori in futures su argento dovevano detenere l’11% del controvalore dei contratti in argento fisico, da stanotte la soglia è stata elevata a 25%.

In pratica chi aveva contratti aperti per 1.000.000$ su argento doveva detenerne 110.000$ di controvalore in metallo fisico, mentre da stanotte l’obbligo è salito a 250.000$ di controvalore.

Per poter essere in regola gli operatori hanno dovuto fare l’operazione più rapida: vendere i contratti. Una volta fatto hanno ricominciato a comprare con le nuove regole, uno sguardo al grafico di giornata di un qualunque ETC sull’argento vi permetterà di vedere l’apertura disastrosa ed il recupero che violentemente si sta concretizzando.

D’altra parte tutte le ragioni che hanno fino ad oggi spinto l’argento sono assolutamente sul tavolo, l’unica variazione è stata questa norma relativa al mercato finanziario.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 2 maggio 2011 at 21:44

ottofranz,

Vero, infatti sta impazzando la protesta da parte dei commercials…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

aurifex
Scritto il 2 maggio 2011 at 22:28

Dream Theater,

Alzi la mano chi ricorda che dopo l’attacco alle torri gemelle con tutti gli aeroporti usa bloccati,qualcuno fece scappare dagli usa i parenti di Bin Laden?…chissà perchè…è sempre stato usato come capro espiatorio e poi proprio ora un “aiutino”alla credibilità di Obama?

a proposito di taroccamenti:http://www.youtube.com/watch?v=clnozSXyF4k&feature=player_embedded#at=110

P.s.sicuramente l’amico andrea.mensa l’ha già visto… :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

lampo
Scritto il 2 maggio 2011 at 22:29

Per quanto riguarda le twin tower la tesi più probabile è che siano state buttate giù grazie ad un nuovo esplosivo (di origine militare?) creato su nanotecnologia. Il link di alcuni scienziati che hanno studiato il tutto è ancora valido:
http://www.proliberty.com/observer/20090407.htm
Le motivazioni di un gesto del genere… sono ancora sconosciute. Economiche? Politiche? Una giustificazione per attaccare l’Iraq?. Forse ce lo diranno i libri di storia o una commissione fra 100 anni.
Nel frattempo lasciamo che i giornali straparlino… e vediamo di rimanere con i piedi per terra: se sono riusciti a fare questo… (con la scusa del terrorisno) cosa faranno poi?. Quindi godiamoci la vita… e facciamo finta di credere che Osama Bin Laden sia morto ieri oggi o nel futuro… sicuramente lui lo saprà se è morto o vive protetto sotto altra identità!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 2 maggio 2011 at 23:42

intanto oggi ottimo responso di pubblico per questo post e per i suoi commenti.
Continuiamo così e grazie a tutti!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 3 maggio 2011 at 09:52

Dream Theater,

ci siamo dimenticati di dire che in wikio siamo ora al 12mo posto della classifica dei blog economici (a nov. eravamo al 90mo) e al 423mo in classifica generale (a ottobre eravamo al 30.228mo posto)

PROPRIO UNA BELLA ARRAMPICATA e non è finita qui…
http://intermarketandmore.finanza.com/vota-intermarketandmore-su-wikio-23436.html

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 3 maggio 2011 at 09:55

Infatti i dati a cui ti riferisci tu sono aggiornati ad aprile e quindi siamo in attesa di maggio…
Continuiamo ad invitarte gli amici lettori che vogliono divulgare la vera informazione libera ed indipendente a condividerla utilizzando soprattutto quella brutta “bestia” di facebook usando il tasto “Mi piace”, oltre che Wikio.

:-)

grazie a tutti

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+