Cerca nel Blog

Gli analisti sono indicatori contrarian?

Scritto il alle 14:49 da Danilo DT

I target price sullo SP500 del 2013 sono stati mancati clamorosamente. E per il 2014? Forecast & outlook.

Questo banalissimo grafico, che avrete già visto in ogni dove, rappresenta lo SP500, il benchmark mondiale delle borse per antonomasia.

E questo benchmark ha chiuso l’anno 2013 in grande spolvero, ovviamente toccando gli ennesimi massimi.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)  – New York, 02 gen – Dopo la pausa legata al Capodanno, Wall Street riapre i battenti con Dow Jones e S&P 500 che iniziano l’anno nuovo da livelli record.
Nella scorsa seduta, quella del 31 dicembre, l’indice delle 30 blue chip ha guadagnato lo 0,44%, 72,37 punti, a quota 16.576,66, il 52esimo record del 2013. L’S&P 500 e’ salito dello 0,40%, 7,29 punti, a quota 1.848,36. Il Nasdaq Composite e’ cresciuto dello 0,54%, 22,39, a quota 4.176,59, livello che non si vedeva dal settembre 2000. L’S&P 500 ha archiviato il 2013 con un rialzo del 30%, il bilancio annuale migliore dal 1997. Il Dow Jones ha visto un +26,5% circa, migliore performance dal 1995. Il Nasdaq Composite e’ quello che ha corso piu’ di tutti negli ultimi 12 mesi, +38%, l’incremento piu’ sostenuto dal 2009.

Bene, borse ai massimi. Ma ad inizio 2013, gli analisti avevano previsto questo rally?

Mi sono andato a prendere un po’ di target sputati dai grandi gestori ad inizio 2013, ed ecco che cosa ne è venuto fuori. Per la cronaca: chiusura SP500 a fine 2012 pari a 1426.

    Differenza
SP500: chiusura 31/12/2013

1848

 **********
Wells Fargo

1390

24,78%

UBS

1425

22,89%

Morgan Stanley

1434

22,40%

Deutsche Bank

1500

18,83%

Barclays

1525

17,48%

Credit Suisse

1550

16,13%

HSBC

1560

15,58%

Jefferies

1565

15,31%

Goldman Sachs

1575

14,77%

BMO Capital

1575

14,77%

JP Morgan

1580

14,50%

Oppenheimer

1585

14,23%

BofA Merrill Lynch

1600

13,42%

Citigroup

1615

12,61%

Average

1534

16,99%

 

Che ne dite? Direi che lo scostamento dal risultato effettivo è non indifferente. Segno che la politica monetaria espansiva QE ha colto di sorpresa proprio tutti. E per il 2014 come vanno le cose? Quali sono le previsioni?

 

Diciamo piuttosto un’altra cosa. Come possiamo pensare di azzeccare dei target price quando è palese l’influenza della politica monetaria sui flussi finanziari, sui trend di mercato, sulle tendenze, sul sentiment e sull’economia stessa? Quindi il sottoscritto continua a considerare tutte queste belle analisi, degli interessanti esercizi di statistica. E poi col tempo vedremo come si evolvono le cose, anche perchè, se utilizziamo alcuni metodi basati sui fondamentali, visti anche i forti miglioramenti reddituali, lo SP500 risulterebbe addirittura “correttamente valutato” .

Quindi navighiamo a vista, facendo molta attenzione a tanti fattori “ulteriori” a quelli tradizionali. Non solo P/E, non solo Utili aziendali, ma anche sentiment, politica monetaria, flussi finanziari, exit strategy e anche comunicazioni delle banche centrali. Ebbene si, molto anche di politico, non di facile lettura, lo sappiamo bene.

Temete di non uscirne (virtualmente) vivi? Lo capiamo perfettamente. Con un pizzico di presunzione, permettetemi un affermazione. Siamo qui per questo. Continuate a seguirci.

STAY TUNED!

Danilo DT

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto.
Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui, contattami via email.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

I need you! Sostienici!

Buttate un occhio al nuovo network di Meteo Economy: tutto quello che gli altri non dicono

§ Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news dal web §

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (3 votes cast)
Gli analisti sono indicatori contrarian?, 10.0 out of 10 based on 3 ratings
Lascia un commento

Gran classe chi ha dato target 2014 a fine 2014! Questa si che è coerenza!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 3 gennaio 2014 at 19:52
Lukas

Danilo DT,

l’unico ultra bullish….sono stato io :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 3 gennaio 2014 at 20:15
Finalmente una grande guida indipendente per i tuoi investimenti

InvestimentoMigliore LOGO

Clicca sul logo e scoprici!

Sostieni IntermarketAndMore

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

[email protected]

Seguimi su Libero Mobilesiti Check PageRank
Google+