FTSEMIB: fine anno laterale ma occhio agli ultimi ostacoli

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Technorati
  • del.icio.us
  • Wikio IT

: click to enlarge

A supporto del grafico e dell’analisi fatta da Danilo, aggiungo questo grafico: il fuzzy sta tentando di rientrare nel canalino discendente che lo sta accompagnando da diverse sedute. Come scritto la scorsa settimana, è davvero raro trovare un canale discendente all’interno di un trend rialzista che dura da diversi mesi, eppure il nostro indice è sempre capace di farci sorprese in senso negativo.

Sopra i 18.300 in pratica torna dentro il canale e scongiura, almeno per ora, un crollo fino a 17.100 punti circa. Essendo vicini alla fine dell’anno è probabile che si assista ad una fase laterale. Per avere crolli dovrebbe succedere qualcosa di molto grave. Al rialzo si potrebbe assistere ad una prosecuzione del rimbalzo dai minimi di venerdi, rimbalzo che potrebbe estendersi fino a metà del canale, cioè in area 18.700. Diversamente potrebbe accompaganre la trend bassa del canale e lateralizzare estenuantemente in area 17.900/18.300. Soltanto un ritorno sopra i 19.300 farebbe ritornare un clima rialzista, ma dovrebbe arrivarci entro il 23 dicembre, dove rientrerebbe nel canale ascendente, diversamente si dovrà attendere i 19.500. Al ribasso, una frattura sotto 17.800 proietterebbe i corsi velocemente a 17.450

Lo stocastico è posizionato molto bene al rialzo, il macd segnala un pò di perdita della forza ribassista, ma ciò non deve trarre in inganno in quanto i volumi sono bassi. L’indicatore manipulacion (indicatore delle mani forti e mani deboli) rileva un’inversione di breve della forza ribassista, con discreta angolazione al rialzo, ma resta ancora sotto la linea mediana.

In conclusione: ci troviamo in una fase di apparente calma, dopo una violenta correzione successiva a un autunno molto rialzista. Massima attenzione perchè il 17/18 dicembre potrebbero arrivare scossoni. Se non arriveranno scossoni si chiuderà l’anno in modo tranquillo.

BRIZ

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto.
Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui, contattami via email.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

I need you! Sostienici!

Buttate un occhio al nuovo network di Meteo Economy: tutto quello che gli altri non dicono

§ Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news dal web §


VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
FTSEMIB: fine anno laterale ma occhio agli ultimi ostacoli, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
  1. FTSEMIB: laterale da manuale
  2. FTSEMIB: il laterale resiste ma non convince
  3. Intermarket Groove: risk off pieno, ma occhio agli estremi di mercato
  4. TRENDS: cosa si nasconde dietro il rally di fine anno
  5. Eurozona: cosa capiterà da qui a fine anno?

Commenti (n° 5)Commenta

  1. …. lungi da me mettermi a fare commenti di analisi tecnica, ma a suon di seguirvi provo a fare qualche considerazione: mi sembra che 18000 abbia tenuto, almeno per la giornata….

  2. ahi ahi, pessima chiusura. Nuovamente sotto il canale discendente, davvero un pessimo segnale.

  3. paolo41:
    …. lungi da me mettermi a fare commenti di analisi tecnica,ma a suon di seguirvi provo a fare qualche considerazione: mi sembra che 18000 abbia tenuto, almeno per la giornata….

    Sembrerebbe di no, invece.
    Ma il problema non sono i 18.000, è il grafico nel suo insieme che non è bello. Come ho scritto nell’analisi, soltanto una tenuta dei minimi di venerdi potrà scongiurare una discesa ben più robusta. Potrebbe starci una chiusura di anno in laterale, ma è necessario che resista agli attacchi ribassisti.

  4. Caro Briz il terzo indicatore dove l’hai trovato o come hai fatto a calcolarlo ?E’ una cosa che mi intriga parecchio.Se volessi rispondermi te ne sarei grato.
    Saluti :-)

  5. watyr@finanza:
    Caro Briz il terzo indicatore dove l’hai trovato o come hai fatto a calcolarlo ?E’ una cosa che mi intriga parecchio.Se volessi rispondermi te ne sarei grato.
    Saluti

    Ti prego di non offenderti, è un mio piccolo segreto ;). Un un dono fattomi da un amico anni fa, a cui promisi di non svelarlo ad altri :wink: