FOMC MINUTES: la FED ammette di essere schiava dei mercati

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Technorati
  • del.icio.us
  • Wikio IT

Ieri sera abbiamo assistito alla pubblicazione dell’ultimo verbale FED, dove, già si sapeva, ci sono astati alcuni attriti tra i vari membri del FOMC. Iniziano ad esserci delle spaccature, non è più il tempo della decisione univoca.

Secondo quanto scritto, alcuni partecipanti addirittura avrebbero proposto, udite udite, un accelleramento della procedura di exit strategy. Completando prima il tapering? No, molto peggio, addirittura è stato proposto di alzare il costo del denaro “relativamente presto” e comunque prima di quanto preventivato.
Tranquilli, era un “pour parler” e non ci sono state ovviamente delle prese di posizioni definitive, visto che i tassi restano ancora nel range 0-0.25%, ma quello che è stato univocamente deciso è di cambiare la cosiddetta “forward guidance”.

Non ci sarà più una “liaison” diretta tra tasso di disoccupazione al 6.50% (oggi al 6.60%)  e rialzo dei tassi.


Per farla breve, tutto diventa flessibile, opinabile, discutibile, variabile.
Se il mercato fino ad ora si “aggrappava” per creare delle previsioni, ai dati macroeconomici, oggi sappiamo che la FED si muoverà “secondo lo scenario” e secondo le proprie valutazioni. Ed in assenza di un rilevante cambiamento dell´outlook economico, della riduzione degli stimoli monetari continueranno al ritmo di 10 miliardi $ a ogni riunione, come da programma.
Conoscendo Janet Yellen, è un modo come un altro per avere le mani ancora più libere di prima. Il tutto è in linea con quanto chiesto recentemente dal FMI.

WASHINGTON (Reuters) – Le economie avanzate, inclusi gli Stati Uniti, devono evitare di ridurre troppo velocemente lo stimolo monetario viste le deboli condizioni della ripresa globale e i rischi su alcuni paesi emergenti evidenziati dalla recente volatilità dei mercati.

È quanto sostiene il Fondo monetario internazionale, affermando che esistono spazi per un migliore coordinamento delle exit strategy delle varie banche centrali, come richiesto dalle autorità di molti paesi emergenti nel momento in cui la Fed ha iniziato il percorso di progressiva riduzione del proprio piano di stimolo monetario.

Eccovi la frase “clou” che vi riporto qui sotto e che trovate a pagina 14 del Minute FED:

Quindi la FED agirà monitorando proprio i mercati e la speculazione. Ecco fatto. Pubblica ammissione. La FED è schiava dei mercati.

La prima reazione a Wall Street è stata ovviamente quella, in ambito obbligazionario, di un rialzo della curva dei tassi, anche se la cosa era ormai nota. E nello stesso tempo, come è ovvio, l’oro ha corretto. Le borse hanno avuto un po’ di volatilità e poi hanno chiuso in moderato ribasso.

In realtà non è cambiato nulla, erano cose che sapevano. Certo è che il tarlo gira nella testa. Accorciare i tempi per il primo rialzo dei tassi sarebbe proprio quello che il mercato NON vuole sentirsi dire. Queste erano ipotesi. Se accadesse nell’effettivo, allora le reazioni potrebbero essere ben differenti.
Ma la FED in tal caso potrebbe intervenire.

Voglio vedere chi, oggi, ha ancora il coraggio di dire che i mercati finanziari non sono pilotati dalla politica monetaria.

Falchi e colombe della FED

(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!)

STAY TUNED!

Danilo DT

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto.
Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui, contattami via email.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

I need you! Sostienici!

§ Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news dal web §


VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (3 votes cast)
FOMC MINUTES: la FED ammette di essere schiava dei mercati, 10.0 out of 10 based on 3 ratings

Info su Danilo DT

La corsa è lunga e...alla fine è solo con te stesso (by Big Kahuna) Per sapere CHI SONO, clicca QUI !

Commenti (n° 4)Commenta

  1. Si sono incartati?

  2. idleproc@finanza,

    Si, cosi possono far durare la partita più a lungo ……. d’altronde non hanno avversari.

  3. E’ la conferma che facendo tutto da soli si diventa ciechi….