Cerca nel Blog

ESCAPE to the RISK! (…ma con moderazione)

Scritto il alle 09:00 da Danilo DT

risk-alert-mercati-euforici

Quasi sottovoce, in ambito intermarket, notiamo che qualcosa sta cambiando. Ed è interessante vedere che sta tornando progressivamente un po’ (sempre poco, sia chiaro) di percezione di rischio.
Non possiamo parlare di un “fly to quality” generalizzato, ma di certo il clima sta cambiando. Ed è già cambiato due volte da quando Trump è diventato presidente degli USA.

Escape and back to the Risk

trump-escape-back-to-the-risk

Dopo la vittoria di Trump, il mercato prende fiducia, scende l’oro, scende lo Yen ed iniziano a salire i rendimenti dei govies. Poi progressivamente il clima inizia a cambiare. Il mercato obbligazionario resta in balia degli eventi, dell’inflazione e degli outlook delle banche centrali, ma l’oro e lo yen progressivamente ricominciano a rafforzarsi, fino ad oggi, quando torniamo nuovamente ai livelli visti nei giorni delle elezioni.

Chi manca all’appello? Al momento il mercato azionario. La sua correzione non è ancora invasiva, si tratta di una banale presa di profitto e quindi in questo quadro progressivamente un po’ più RISK OFF, l’equity risulta ancora forte.
In contrasto anche con gli indicatori di rischio più GLOBALI di cui vi avevo parlato qui.
Anche perchè continuano copiosi i flussi di denaro sull’equity, vista la INGENTE quantità di liquidità sul mercato. E quindi se arriva denaro, gli indici sono alimentati da benzina sempre nuova. E solo una cosa può far cambiare le carte in tavola. Una crisi di fiducia, ed è proprio quello che si vuole evitare a tutti i costi. Si va quindi ben oltre alla semplice crisi geopolitica che ormai è vista (quando di queste dimensioni) con lo stesso peso della cronaca rosa.

Riproduzione riservata

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)
(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
ESCAPE to the RISK! (...ma con moderazione), 10.0 out of 10 based on 2 ratings
Tags:   |
Nessun commento Commenta

Sostieni IntermarketAndMore!
outlook-2017-iam

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

[email protected]

Commenti recenti
  • [email protected] su WALL STREET ai massimi. E l’economia si contrae. #TUTTOBENE
  • [email protected] su WALL STREET ai massimi. E l’economia si contrae. #TUTTOBENE
  • [email protected] su SUPER EURO: ma il mercato potrebbe cambiare tendenza
  • paolo41 su SUPER EURO: ma il mercato potrebbe cambiare tendenza
  • [email protected] su WALL STREET: una garanzia per la prosecuzione dell’uptrend!
  • Lukas su WALL STREET: una garanzia per la prosecuzione dell’uptrend!
  • [email protected] su RECORD del DOW JONES: assist della Yellen, ma il grafico fa paura
  • [email protected] su WALL STREET: una garanzia per la prosecuzione dell’uptrend!
  • aorlansky60 su RECORD del DOW JONES: assist della Yellen, ma il grafico fa paura
  • [email protected] su ETHEREUM: crollo della criptovaluta. Come volevasi dimostrare.

Google+