Eppur si muove!

Scritto il alle 10:20 da Danilo DT

correlazione-dollaro-usa-borse-sp-500

Lasciando da parte per un attimo il tema “oro” di cui ho parlato ieri e che mi sento di trascurare in questo momento , in quanto secondo me non mosso da reali motivi legati a copertura valutaria ma a speculazione, e in attesa che possa “rinsavire” e rientrare nelle corrette dinamiche intermarket, andiamo invece a vedere come si comporta la correlazione che considero oggi come “correlazione chiave” del mercato, quella che rappresenta meglio in assoluto la speculazione, il “carry trade”, ovvero la correlazione US Dollar Index e SP 500.
Partiamo dai grafici sullo SP 500.

Grafico SP 500 daily

grafico-sp-500-daily

Al momento tutto confermato. In breve:

a) livelli chiave trading range 1113-1084
b) resistenze clou 1113-1124 (50% Fibonacci)
c) trendline viola intatta
d) mercato in cerca di direzione

Grafico SP 500 weekly

spx-index-grafico-weekly-2009

Analizzando il mercato per il medio-lungo periodo, ribadiamo che:

1) se analizziamo il mercato utilizzando anche le escursioni intraday, il trend di lungo periodo RIBASSISTA non è ancora stato violato
2) quanto mai evidente la indecisione stocastica
3) il livello fibonacciano del 50% e la resistenza dinamica di lungo periodo sono minacce per la continuazione del trend rialzista di breve

Tutto questo illustra chiaramente la situazione attuale di grande indecisione e difficoltà. Ma…qualcosa sta accadendo, e se proprio solo qualche giorno fa parlavo di un US Dollar Index ancora in trend ribassista, possiamo dire che da stasera qualcosa sta cambiando.

US Dollar Index

L’ US Dollar Index ve lo presento in una veste un po’ anomala ma efficace, con l’Ichimoku.

us-dollar-index-ichimoku-2009

Notiamo che:

i) è stata violata la conversion line (rossa)
ii) è stata violata la base line (bianca)
iii) siamo entrati (Anche se per poco) nel cloud, ovvero nell’area senape, cosa che non capitava da maggio del 2009. E il cloud è stato sempre un eccellente indicatore di tendenza per il dollar index.
iv) Siamo tornati in area critica del CCI (Commodity Channel Index. In passato quest’area ha sempre ricacciato in giù il Dollar Index.

Quindi, in breve, stiamo molto attenti, visto che in passato queste giornate di Festa hanno spesso portato tante sorprese. E proprio oggi, il mercato potrebbe prendere strade nuove. E lo vedremo proprio da questa correlazione.

STAY TUNED!

DAILY BRIEFING

Sostieni I&M! Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto o a fianco nella colonna di destra!

Segui il blog con gli RSS feed gratuitamente!

Image Hosted by ImageShack.us

I&M su facebook!

Image Hosted by ImageShack.us

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

VEDO PREVEDO STRAVEDO tra 10 anni!

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+