Dollaro vs. Yuan: egemonia a rischio?

Scritto il alle 14:34 da Danilo DT

cina-yuan-dollari

Negli ultimi mesi è stata più che evidente la perdita di vaolre della moneta americana nei confronti di tutte le valute globali.
Tanto che in molti iniziano a pensare ad un “passaggio di testimone” e di una perdita a livello monetario di quell’egemonia di cui il dollaro USA gode ormai da diversi anni. Sicuramente il mondo sta cambiando e anche i vari pesi delle aree geografiche sono in forte evoluzione , con le valute asiatiche, yuan cinese in primis, che sta acquistando sempre più peso, sia economico che politico.

Ma quanto tempo ci vorrà per questo passaggio di consegne?

La storia ci insegna che questi passaggi non sono mai rapidi e violenti, ma sempre lenti e progressivi, proprio perché sono mutazioni molto invasive che vanno a cambiare in modo determinante gli equilibri economici di paesi ed economie. Anche perché , non dimentichiamolo mai, il dollaro USA oggi ha almeno 3 funzioni importanti:

1-riserva di valore

E’ da sempre una sorta di “bene rifugio” a livello globale. E’ la valuta più detenuta delle “casse degli stati”. Chiedere a Cina e Giappone quanti dollari USA detengono (soprattutto tramite Treasury Bonds).

2-unità di conto

Da sempre le commodity, ad esempio, sono quotate in dollari Usa. Pensate al petrolio, all’oro, al grano, a tutte quelle commodity quotate sui mercati. LA valuta di riferimento è il dolalro USA e di certo cambiare questa leadership non sarà facile.

3-mezzo di pagamento

Tutto detto. Il pagamento in dollari è in assoluto la normalità in una transazione globale. Certo, ora c’è l’Euro, ma il Dollaro USA resta sempre il vero riferimento.

Questo che significa? Che ci sarà sempre e solo il dollaro USA? Assolutamente no: vuol dire che un eventuale passaggio ad altre “egemonie” sarà per forza di cose molto lento e graduale. Sbaglia quindi chi crede che ormai il dollaro USA diventerà una valuta di “secondo livello”. Non solo non sarebbe una cosa gradita a nessuno, ma sarebbe anche non voluta. Proprio per i motivi prima citati. Anche se ….già qualcosa si sta muovendo.

Nasce un paniere di monete?

E’ stato proprio il Governatore della Banca Centrale cinese a mettere la pulce nell’orecchio al mercato: ipotizzare un paniere di monete che andrebbe a sostituire gradualmente il dollaro USA. Ma non sarà facile arrivare a tanto. Per gli USA significherebbe accettare automaticamente la perdita della leader chip valutaria globale a favore di un più equilibrato e democratico paniere. Un paniere che potrebbe significare non solo la perdita della leadership USA ma anche il passaggio del testimone ad Est. Alla Cina, appunto.

Yuan cinese: si rivaluta?

cross-USD-CNY-dollaro-USA-yuan

Cross USD vs. CNY by Yahoo

E tanto per mettere in chiaro subito il cambiamento epocale che stiamo vivendo, sta per accadere ciò che fino ad ora non si era visto. Lo Yuan cinese si rivaluterà nuovamente fino ad arrivare ad una libera fluttuazione. Dopo un graduale rafforzamento ed una totale stabilità, visto l’ancoraggio al Dollaro USA, ampiamente visibile dal grafico di cui sopra, qualcosa potrebbe nuovamente cambiare. Ma non solo nel grafico, bensì nella modalità della rivalutazione. Ci si baserà sui reali flussi di capitali, sulle dinamiche monetarie ed economiche. Ma al momento nulla è dato ancora per certo. Questo però resta un passaggio assolutamente necessario se lo Yuan cinese vuole “diventare grande”.
A questo punto la domande sorge spontanea. Quali saranno gli effetti sull’economia cinese della rivalutazione dello Yuan? E soprattutto quali saranno gli effetti per gli altri paesi e le altre valute?
Il mondo cambierà e si evolverà. Al momento resta una sola grande certezza: è arrivato un nuovo attore sul mercato, un attore che entra non come comparsa ma come protagonista.

Ne vedremo delle belle…

STAY TUNED!

Sostieni I&M! Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto o a fianco nella colonna di destra!

Segui il blog con gli RSS feed gratuitamente!

Image Hosted by ImageShack.us

Cercami su facebook come Drim Tiater!

Image Hosted by ImageShack.us

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

VEDO PREVEDO STRAVEDO tra 10 anni!

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+