DAX: grafico settimanale al limite della follia

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Technorati
  • del.icio.us
  • Wikio IT

DAX: grafico settimanale (clicca per ingrandire)

: sfida alla legge di gravità

Se non si ferma qui, o poco sopra, davvero entriamo nell’assurdo. Nove settimane consecutive al rialzo, +15% negli ultimi tre mesi, oscillatori fuori da ogni grazia su tutti i time frame (giornaliero, settimanale e mensile), toccata la trend-line superiore del canale ascendente biennale, ipercomprato da SCHIFO, quattro gap aperti in 500 punti. Io dico, almeno un pullback di 200 punti, altrimenti davvero chiudiamo l’analisi tecnica e mandiamola definitivamente in pensione. Che vada anche a 9.500, se proprio ne ha voglia, ma poi basta, almeno nel breve deve pullbackare almeno fino a 9.200.

STAY TUNED!

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto.
Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai, contattami via email.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

I need you! Sostienici!

Buttate un occhio al nuovo network di Meteo Economy: tutto quello che gli altri non dicono

§ Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news dal web §


VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
DAX: grafico settimanale al limite della follia, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
  1. Spoore, grafico settimanale preoccupante
  2. Grafico DAX: test massimi precedenti
  3. Analisi e grafico DAX con DNA multiclico
  4. Grafico DAX: Fibonacci e wedge
  5. Grafico DAX e Onde Elliott: rischio correzione in arrivo?

Commenti (n° 38)Commenta

  1. Chi compra?
    Quanti vanno contro?

    Chi ha un prezzo di carico basso può spingere sempre verso l’alto e questo l’analisi tecnica non lo tratta. :wink:

  2. faustino@finanza:
    Chi compra?
    Quanti vanno contro?

    Chi ha un prezzo di carico basso può spingere sempre verso l’alto e questo l’analisi tecnica non lo tratta.

    Chi compra non credo siano piccoli pesci, ma dai volumi non mi sembrano nemmeno grossi fondi. Come dici tu è pure possibile che vengano fatti piccoli acquisti da chi ha prezzi di carico bassi. Andarci short, a questo punto, non lo ritengo certamente un comportamento da eretici del trading, dovessi scegliere sceglierei lo short. Quello che fa impressione è questo continuo rinnovare i massimi, giorno dopo giorno, senza creare un tetto limite su cui consolidare per un paio di mesi. Questo indice sale su da tre mesi ininterrottamente, senza avere mai formato un massimo di periodo, come la logica richiederebbe. Lascia gap aperti in continuazione, il che ci potrebbe anche stare se non ci fosse un cronico ipercomprato e, sopratutto, se ogni volta non si trattasse di gap aperti ad ogni nuovo massimo. Va benissimo il gap a 8.300 circa, ci può stare anche quello a 8.730. Ma gli ultimi tre sono abbastanza discutibili. Non solo, oltremodo va aggiunto che quelo a 8.930 e quello ultimo a 9.230 non sono solo a livello di indice ma anche diu future. Stiamo scherzando? Due gap sul future?
    E’ riuscito ad andare anche oltre la mia previsione per fine anno, quando scrissi 9.250 :oops:

  3. briz@finanza,

    Forse l’analisi ternica non serve a nulla quando il mercato è manipolato e dopato.

  4. bergasim:
    briz@finanza,

    Forse l’analisi ternica non serve a nulla quando il mercato è manipolato e dopato.

    Sono d’accordo con te, però ci troviamo di fronte ad un indice che non rispetta nemmeno più il minimo criterio tecnico in seno alla situazione di ipercomprato, nel senso che non fa una correzione decente da ben 9 settimane. Il costante aggiormaneto dei massimi incute anche timore, tanto più con l’america su livelli mostruosi. Chiaro che ormai fino al prossimo anno non ci sarà correzione, ma qui nemmeno 200/300 punti, che rappresenterebbero un semplice stornello di scarico, giusto per risalire in modo più sano.
    Manco fosse un diamante: la pubblicità dice che il diamante è per sempre, mica dice che il dax è per sempre? O no? :mrgreen:
    Tu come la vedi, un tuo parere tecnico, se ne hai voglia :wink:

  5. http://it.finance.yahoo.com/notizie/socgen-per-gli-usa-sar%C3%A0-124100107.html

    Su zero hedge trovi anche i grafici dell’articolo postato

  6. A mio avviso sta salendo così repentinamente perche dagli 8000 stanno segando gli shorters…

  7. bergasim:
    http://it.finance.yahoo.com/notizie/socgen-per-gli-usa-sar%C3%A0-124100107.html

    Su zero hedge trovi anche i grafici dell’articolo postato

    Ti ringrazio. L’unico neo è che Rossana Prezioso scrive solo articoli per ribassisti, fermo restando che il discorso della recessione, avanzato da soc. gen. lo condivido. Ad ogni modo resto mlto perplesso sui livelli raggiunti dall’america e dal dax, non tanto per i livelli in se stessi quanto per la rapidità con cui sono stati raggiunti e per la configurazone grafica a scala verticale, senza un minimo periodo di pausa a partire da giugno di questo anno. Sei mesi in verticale sono davvero troppi.

  8. trandy@finanzaonline:
    A mio avviso sta salendo così repentinamente perche dagli 8000 stanno segando gli shorters…

    Penso che gli shorters su questi lilvelli non vengano segati e quelli prima si saranno pure stoppati. Non è quello il motivo per cui sta salendo così.

  9. briz@finanza,

    Puoi leggere fugnoli per i rialzisti, ma le sue tesi a supporto sono comiche

  10. ihavenodream scrive:

    bergasim,

    Dato che citi Grantham, a prescindere da quel che si dice, conta quello che si fa…dal 13F File del suo hedge fund si evince che Grantham è investito nelle principali aziende americane, come Microsoft, Google, Oracle, J&J…sarà interessante vedere quando e soprattutto se il nostro eroe deciderà di vendere tutto per comprare T-bond o per shortare lo Spy, se non lo farà mai, come io penso, queste opinioni rimangono butade…infatti nessuno puo’ dire se i mercati saliranno ancora del 20 del 30 o del 200% prima di correggere nuovamente…è questo il punto…nel 97 il mercato era già chiaramente molto sopravvalutato (molto piu’ di oggi per intenderci), tanto è vero che molti commentatori come oggi prevedevano una imminente correzione…escludendo il caso strano dell’ottobre 87, il mercato era in bull trend da 15 anni! la correzione ci fu piu’ di tre anni dopo e lo S&P nel frattempo era passato da 750 a quasi 1500 punti! Morale: è impossibile prevedere l’andamento del mercato, è impossibile sapere quando e come il mercato correggerà…non c’è strategia o tecnica di trading che tenga…

  11. bergasim:
    briz@finanza,

    Puoi leggere fugnoli per i rialzisti, ma le sue tesi a supporto sono comiche

    Fugnoli è un romanziere, più che un analista economico. In realtà non mi interessa se gli articoli sono rialzisti o ribassisti, mi interessa che siano validi. Ripeto, pur ritenendo Rossana prezioso tendenziosa sulla linea ribassista su molti suoi articoli sono d’accordo con lei. Qui ora si tratta di capire perchè, a livello tecnico, ci sia una configurazione grafica inguardabile e, sopratutto, questa assenza di venditori.

  12. …ricordiamoci sempre che quando uno compra c’è sempre un altro che vende…. occorre aspettare che finiscano i venditori o chi acquista. Penso che a questi livelli finiranno prima gli acquirenti…. dopodiché storno o esplosione della bolla ??????

  13. paolo41,

    nel dubbio potremmo montare anche un put spread a costo zero… ne parliamo lunedì :wink:

  14. ihavenodream@finanza,

    sul fatto che nessuno conosce il futuro siamo quasi tutti d’accordo;
    sulle tecniche di trading invece è meglio che non sputi sentenze perchè non ne sai nulla,

    e se rispondi fai molta attenzione a cosa dici perchè altrimenti dopo quello che hai scritto su Papa Francesco (che ho CENSURATO) ti banno per tutta la vita senza appello

  15. Sarà una follia, però io la prossima setimana mi metto short sul sto indice assurdo. Sicuramente andrà a 10.000 punti, visto come lo pompano al rialzo e visto che ha un trend inossidabile. Ma non ci credo che non va a chiudere il gap a 9.230, non voglio crederci. Ci crederei se non ci fossero questi eccessi pazzeschi, ma con questi eccessi non riesco a crederci.

  16. briz@finanza,

    nervi a posto, non devi farne una questione personale col mercato, lui ha sempre ragione ed è più irrazionale di te, e qui sta una delle sue forze, il mercato è cinico e manipolato e noi del parco buoi siamo solo mangime

    mettiti short solo quando hai un segnale oppure fai una strategia in opzioni e allora non è necessario avere un un entry point dal trading system

  17. gremlin,

    Quello che dici è vero, però di falsi segnali ne continua a dare, in ultimo quello del 21 novembre, quando sembrava dovesse iniziare una fase correttiva (legata ai verbali del fomc) ed invece in poche ore ha ripreso il gap al ribasso. Quel gap al ribasso avrebbe potuto rappresentare un netto segnale di inversione di breve, se avessi shortato su quel livello avrei preso la legnata. Pr questo, arrivati a sto punto, shorto senza aspettare ulteriormente, perchè magari entro short a 9.300 e invece di invertire riparte al rialzo e me lo ritrovo a 9.600 in poche sedute. Certo, ci sono gli stop, ma stopparsi su questi valori girano anche le scatole, perchè arrivati su questi assurdi livelli ogni momento è buono.

  18. ‘Trend is your friend’ sono in sintonia con il ragionamento di Gremlin

  19. ihavenodream@finanza,

    Ehi ragazzo, punto primo io non ho cancellato un bel niente. Punto secondo non capisco perchè parli di Papa Francesco sul post del DAX. Punto terzo, hai un’opinione che non condivido e che non voglio nemmeno commentare.

  20. Vedendo quello che combina anche oggi, con tutta l’europa debole, direi che sia diventato inutile analizzare qualsiasi ipercomprato di questo indice.

  21. briz@finanza,

    Caro Briz ti segnalo che il dax….è da mesi….l’asset piu’ correlato positivamente all’S&P 500…correlazione pari a 0,77…..quindi finchè negli Usa non succede qualcosa…..la vedo dura :mrgreen:

  22. Lukas:
    briz@finanza,

    Caro Briz ti segnalo che il dax….è da mesi….l’asset piu’ correlato positivamente all’S&P 500…correlazione pari a 0,77…..quindi finchè negli Usa non succede qualcosa…..la vedo dura

    Sono d’accordo con quello che dici, ne sono sempre stato consapevole. Ti dirò di più: allo stato atuale la correlazine è pure sbilanciata a favore del dax. Quello che lascia interdetti è l’impossibilità ad entrare long perchè è troppo alto, come pure ad entrare short perchè è troppo forte. In passato ho sempre tradato con successo il dax, adesso trovo enorme difficoltà nel decidere qualsiasi operazione, long o short che possa essere.

  23. Alla fine 160 punti dai massimi li ha stornati. Semplice scarico fisiologico, in fondo è quello che sostenevo dovesse fare, cioè 200 punti circa di correzione. Ha proprio sentito la tren-line superiore del canale ascendente, posta a 9.431. Massimo di ieri 9.429, proprio al bacio.

  24. e ora dove andra ???@briz

  25. cavolo@finanza:
    e ora dove andra ???@briz

    Guarda: la candela di oggi si è mangiata ben 7 candele in un solo colpo, quindi avrebbe fatto tutto il movimento che io mi aspettavo. Se leggi la mia analisi trovi che propendevo per i 9.200 almeno, quindi ha fatto il movimento di breve. In una seduta ha modificato il quadro grafico di brevissimo ed io, sinceramente, pensavo che sarebbe arrivato a 9.200 in qualche seduta e non in una botta secca. Ora ha rotto tre importanti supporti: il primo a 9.350, massimo del 27 novembre, da dove aveva preso lo slancio per superare velocemente i 9.400. Il secondo in area 9.290, minimo di quello stesso giorno. E infine il terzo supporto che era rappresentato proprio dal gap a 9.230. Impressionante come li abbia travolti in poche ore, davvero impressionante. Se guardiamo lo stocastico io direi che è troppo piegato e potrebbe anche fare un rimbalzello. Se guardo il macd direi che avrebbe ancora margini di discesa almeno fino a 9.115, minimo del 21 novembre. Sotto quel livello primo appuntamento con l’altro gap a 9.077. A questo punto soltanto una rottura dei massimi potrebbe farlo ripartire, ma dubito che avverrà nel breve. Comunque il ribasso va visto come una necessaria presa di beneficio. Alla fine non avevo poi tanto torto nel ritenere che fosse davvero tuutto assurdo, non sono proprio uno sprovveduto in analisi tecnica america o non america questo diamine di indice doveva pur far rientrare un’assurdità del genere e lo ha fatto pienamente come auspicato. :-) Mi stupisco per la violenza del ribasso odierno, ma forse non dovrei nemmeno stupirmi, perchè qui non si trattava solo di ipercomprato, qui si trattava davvero di assurdità, con la volatilità arrivata a 9, addirittura meno del vix. Ma quando maiiiiii!!!

  26. solo prese di profitto in attesa dei dati USA

    con indicatori tarati per trading multiday il ribasso di oggi non ha smosso quasi nulla, deve scendere ancora prima che si possa avere un entry short oppure dovrebbe congestionare e poi entrata in breakdown

    aspettiamo venerdì h. 14.30 giornata ideale per tradare le notizie, adatto per l’evento il long straddle

  27. @BIZ SEI UN MOSTRO ,PECCATO CHE ERANO 15 SEDUTE CHE MI STOPPAVANO MENTRO ERO SHORT ,E MI STO MANGIANDO UN BEL……….!
    COMUNQUE SEI PROPRIO BRAVO
    COMPLIMENTI!

  28. cavolo@finanza:
    @BIZ SEI UN MOSTRO ,PECCATO CHE ERANO 15 SEDUTE CHE MI STOPPAVANO MENTRO ERO SHORT ,E MI STO MANGIANDO UN BEL……….!
    COMUNQUE SEI PROPRIO BRAVO
    COMPLIMENTI!

    Ti ringrazio per l’apprezzameto :-) . E ora anche la soddifazione di avere visto il dax arrivare precisamente dove ti avevo scritto ieri :wink: In pratica ha eseguito perfettamente i compiti :mrgreen:
    Peccato per quello che ti è successo. La mia analisi è arrivata nel momento preciso, per questo continuavo a stupirmi. Ma in fondo ha ritardato soltanto di tre sedute il movimento, ma poi che splendido movimento, vero? : :lol:

  29. @biz sta continuando ! ora sono impallato .ho mille paure di vendere e mille di comprarew ,consigli???

  30. cavolo@finanza:
    @biz sta continuando ! ora sono impallato .ho mille paure di vendere e mille di comprarew ,consigli???

    Dare consigli operativi, in senso propriamente diretto (cioè dirti precisamente che cosa fare), forse non è deontologicamente corretto, ancora di più in questa sezione. Posso dirti che in due giorni è sceso molto, in pratica ha fatto tutto il movimento preciso da me preventivato, quindi potrebbe anche starci un piccolo rimbalzo visto che il dax è comunque in trend assolutamente ed inequivocabilmente rialzista. L’obiettivo a 9.070 è raggiungibile, come pure in area 9.000. Ma il rimbalzo, appunto, non va escluso. Pur non potendo darti un consiglio diretto (per correttezza), posso dirti che io sono flat. Tieni conto che oggi è sotto la media mobile a 20 sedute, dopo ben due mesi, il che non è propriamente un bel segnale long, almeno nel breve. Ma, ripeto, il dax ci ha abituati a reazioni immediate.

  31. Non ci posso credere, è andato a chiudere il gap a 9.077, con un minimo a 9.069. Centrato in pieno tutto il movimento, con obiettivo a 9.070, scritto nel post qui sopra :-) :mrgreen:

  32. briz@finanza,

    @biz come non ci puoi credere!! Sei bravoooo ! Hai fatto un analisi perfetta!!

  33. cavolo@finanza:
    briz@finanza,

    @biz come non ci puoi credere!! Sei bravoooo ! Hai fatto un analisi perfetta!!

    :wink:

  34. Miiinkia che precisione certosina, quasi didattico! bravo Briz!

  35. Danilo DT:
    Miiinkia che precisione certosina, quasi didattico! bravo Briz!

    Grazie Danilo :D . Ogni tanto funziona :wink:

  36. briz@finanza

    ciao buon giorno
    che dice la nuova analisi sul dax???