Daily Monitor 13 dic

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Technorati
  • del.icio.us
  • Wikio IT

News e aggiornamenti in continuo dai mercati


Ieri è stato potenziato il QE3 USA passando da 40 a 85 miliardi di acquisti mensili di titoli di debito emessi dal Tesoro (treasury, titoli di Stato) e dalle banche (MBA mortgage-backed securities, bond garantiti da mutui ipotecari). I mercati hanno avuto una reazione contrastante: i treasury e il dollaro hanno perso immediatamente prezzo e l’azionario (Dax, eurostoxx e wall street in particolare) ha fatto nuovi massimi, comportamento questo tipico del sentiment positivo. Ma rapidamente è ritornata la cautela con vistose prese di beneficio anche sulle commodity e in particolare sui preziosi.
Probabile che anche questa misura non sia sufficiente da sola ad innescare un rally classico, manca ancora la comunicazione di buon un accordo sul fiscal cliff.
Oggi dovrebbe essere concesso l’ennesimo aiuto finanziario alla Grecia (CONCESSO!) e dall’euromeeting odierno dei ministri ecofin ci auguriamo che non arrivino segnali preoccupanti perchè di preoccupazioni e timori ne abbiamo già troppi. (SONO CONTENTI PERCHE’ DICONO DI AVER RAGGIUNTO UN ACCORDO SUL CONTROLLO BANCARIO, vedremo…)
Quanto riportato nella nota di due giorni fa in Trading Idea non cambia in quanto lo scenario resta sostanzialmente stabile. La speculazione ha terminato di accanirsi contro l’Italia e i prezzi azionari e del BTP sono tornati a salire.
Stante l’incertezza i nostri portafogli continueranno a non aumentare l’esposizione dei comparti azionario e commodity. Possibile a breve l’introduzione di un hedging (protezione) su AZIONI ITALIA.

 Notare il massimo annuale di ieri di DAX e EUROSTOXX50 a conferma della preferenza data alcuni mesi fa all’azionario europeo rispetto a quello USA.

 Compass&More- portafoglitradevideoperiodici 


VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
Daily Monitor 13 dic, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Info su gremlin

[email protected] www.investimentiprotetti.it http://tradeoptiongremlin.wordpress.com/ http://opzionitrading.wordpress.com/ http://minifiboption.wordpress.com/ https://vimeo.com/69794582

Commenti (n° 2)Commenta

  1. …sai che non sono un esperto in materia di analisi tecnica, ma il Dax mi sembra abbastanza “carico” e prossimo a un qualche storno…..

  2. quando ci saranno buoni motivi per smettere di comprare, ad esempio un brutto accordo sul fiscal cliff o qualche scheletro bancario che esce dall’armadio, sicuro che il dax va giù come un fico maturo