CINA: frenata economica finita. Si riparte?

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Technorati
  • del.icio.us
  • Wikio IT

Pronti, via!
Cina in rallentamento? Si, certo, ma non poi così marcato. E fu così che la Cina, dopo una frenata riparte. E sono tutti gli indicatori a testimoniarlo.

image

image

image

image

image

Meditate sull’impatto di una ripresa cinese sia sulle borse asiatiche che sull’economia dei paesi limitrofi.
Come sempre mai sfidare la potenza delle banche centrali. E quella cinese, la PBOC, non ha delle buone munizioni, ha un arsenale pauroso…. E se poi guardiamo la borsa di Shanghai, rispetto agli altri mercati…

STAY TUNED!

DT

Non sai come comportarti coi tuoi investimenti? BUTTA UN OCCHIO QUI| e seguici su TWITTER per non perdere nemmeno un flash real time! Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)


VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
CINA: frenata economica finita. Si riparte?, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Info su Danilo DT

La corsa è lunga e...alla fine è solo con te stesso (by Big Kahuna) Per sapere CHI SONO, clicca QUI !

Commenti (n° 2)Commenta

  1. andrea357 scrive:

    In questo articolo su zerohedge riferito al pmi servizi viene messa in dubbio questa ripresa.
    http://www.zerohedge.com/news/2012-12-04/china-services-pmi-plunges-most-15-months-lowest-aug-2011
    Come e’ possibile che il pmi manifattura e servizi divergano?

  2. il tuo commento è sicuramente pertinente. E difatti questo è uno dei motivi per il quale i dati macro cinesi sono sempre da prendere con le molle. Meglio affidarsi sempre in modo massiccio ai numeri relativi export ed import (ottenuto dagli altri stati), per avere il polso dello stato di salute della macchina economica cinese. Ovvio, non si hanno in questo modo i numeri sui consumi interni, come non si capisce in modo evidente l’effetto dell’operato della PBOC. Però almeno si capisce in modo grossolano l’andamento della tendenza della produttività.

    a presto!