Cerca nel Blog

Archivi categoria: Crisi Mercati

Scritto il alle 23:35 da Danilo DT

I nodi vengono al pettine. O se preferite si erano fatti i conti senza l’oste. O magari si pensava che il paese di Bengodi si sarebbe bevuta anche questa. Invece no, qualcosa è andato storto. O forse è andato come … Continua a leggere

Scritto il alle 09:41 da Danilo DT

Prima Schaeuble e poi altri membri politici tedeschi rivendicano la necessità di una Banca Centrale Europea chiaramente filo teutonica. Sempre maggior il rischio rottura dell’Unione Europea. e di certo Brexit e Grexit non aiuteranno. Continua a leggere

Scritto il alle 14:17 da Danilo DT

Vorrei parlarvi anche delle cose belle, ma per tutto quello che riguardala fuffa troverete tonnellate di carta, report ed analisi su giornali e rete. Io preferisco mettervi in guardia su quello che rappresenta un rischio e che i mercati stanno … Continua a leggere

Scritto il alle 09:10 da Danilo DT

Tra le varie definizioni che più mi sono piaciute del progetto “Atlante”, un modello “salva banche” ibrido ideato da un mix di capitale pubblico e privato, merita una menzione quella di Carlo Alberto Carnevale Maffé, docente della Bocconi. “Atlante ha … Continua a leggere

Scritto il alle 11:30 da Danilo DT

Crisi Grecia torna a far parlare di sè. Il FMI vuole la ristrutturazione del debito, la Germania non ne vuole sapere, ma a luglio c’è una nuova tranche da rimborsare pari a 3.5 miliardi di Euro che Atene non ha. Ricomincia il solito teatrino. Continua a leggere

Scritto il alle 15:17 da Danilo DT

In un mondo dove i tassi di interesse sono ormai “normalmente” sotto lo zero, il debito aggregato non fa altro che lievitare. La leva finanziaria non è certo scesa, anzi, specie nei paesi sviluppati è cresciuta copiosamente. Ma che succede se il meccanismo si inceppa? Continua a leggere

Scritto il alle 14:00 da Danilo DT

Il margin debt scende assieme alla speculazione sui mercati. Il bilancio FED è fermo ed il rischio che il motore della borsa si inceppi è elevato. E’ giunto il momento di tornare nella realtà? Continua a leggere

Scritto il alle 11:52 da Danilo DT

Ci sono degli argomenti che spesso tratto sul blog e che sembrano quasi “anomali”, curiosi o poco importanti. Uno di questi è il cosiddetto “debito studentesco USA”, conosciuto anche come “student loans”. Curioso ed anomalo perché quando si parla di … Continua a leggere

Scritto il alle 09:15 da Danilo DT

Ok, mi pare chiaro, e ve l’ho anche spiegato in passato. Non siamo di fronte al 2008. E’ un quadro diverso, quantomeno dalle nostre parti. Altrove invece…qualche cosa che non quadra ce l’abbiamo eccome. Proprio come nel 2008, un paese … Continua a leggere

Scritto il alle 09:30 da Danilo DT

Le banche europee sono nel mirino, ma i financial stress index ci illustrano un quadro meno drammatico che ai tempi di Lehman Brothers. E il Citigroup Economic Surprise Index non giustifica i ribassi delle borse. Continua a leggere

Scritto il alle 09:34 da Danilo DT

Siamo onesti, che potevamo aspettarci dalla FED nel discorso di ieri sera? Proprio niente se un po’ di aria fritta e parole trite e ritrite. Solo che alla fine questo atteggiamento logora. Se l’obiettivo era quello di dare sicurezza e … Continua a leggere

Scritto il alle 12:07 da Danilo DT

Siamo onesti, quanto qualcuno ti addita come inferiore, reagisci con rabbia e cerchi di giustificarti, illustrando la tua NON inferiorità. Se poi questo qualcuno si dimostra lui inferiore, allora parte quasi lo sfottò. Quanto è avvenuto con i tedeschi negli … Continua a leggere

Scritto il alle 08:11 da Danilo DT

Chiamatelo De-risking, chiamatelo sell off. Ma il risultato non cambia. Si continua a vendere in modo incondizionato, uscendo da tutte le attività rischiose. Mercato unidirezionale all’ennesima potenza, andando subito a caccia del bene rifugio che possa proteggere e si torna … Continua a leggere

Scritto il alle 11:52 da Danilo DT

Le banche centrali tornano protagoniste. Ma un intervento del FOMC difficilmente riuscirà ad evitare il rischio recessione. Spread 10-2 tassi USA in evidente peggioramento. Confronto tra DOT PLOT e tasso OIS. Continua a leggere

Scritto il alle 09:30 da Danilo DT

Quando parliamo di Cina, viene sempre il sospetto che quanto ci viene comunicato, non corrisponda alla verità dei fatti. Pechino ormai ci ha abituati a numeri poco verificabili, che il mercato ormai accetta sulla fiducia, anche se, occorre dirlo, visto … Continua a leggere

Rubriche
Archivi
ATTENZIONE – NOTA BENE – IMPORTANTE

Creative Commons License

Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons

IntermarketAndMore

Sostieni IntermarketAndMore

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

[email protected]

Commenti recenti

Check PageRank
Google+