Cerca nel Blog

Archivi categoria: Tassi Interesse ed Euribor

Scritto il alle 11:45 da Danilo DT

Il voler essere a tutti costi troppo trasparenti, magari approfittando anche un po’ di questo status, rischia di avere un effetto esattamente contrario, quantomeno all’apparenza. La Federal Reserve ha adottato, come molte altre banche centrali, la tattica del “No Surprise”, … Continua a leggere

Scritto il alle 11:30 da Danilo DT

Malgrado il quantitative easing di Mario Draghi, il mercato obbligazionario registra la peggior performance mensile dal mese di agosto 2015. Merito del petrolio e non solo. Continua a leggere

Scritto il alle 11:58 da Danilo DT

Proprio nel giorno in cui Weidmann viene in visita in Italia, affermando che, secondo lui, non ci potrà mai essere una vera unione politica europea, senza l’eliminazione dello status di risk free a BTP, Bonos, ma anche OAT e Bund, … Continua a leggere

Scritto il alle 14:35 da Danilo DT

Cosa succede se un obbligazione o un titoli di stato ha una cedola tasso variabile con rendimento negativo? E se il mutuo, causa crollo dei tassi di interesse, va in negativo anche lui, a livello di rendimento? Continua a leggere

Scritto il alle 09:41 da Danilo DT

Nessun rialzo dei tassi di interesse ad aprile. La probabilità di un aumento acquistao corpo solo per il mese di settembre. Ma i programmi della FED potrebbero anche trovarsi con degli intoppi. Continua a leggere

Scritto il alle 23:06 da Danilo DT

La FED non alzerà i tassi di interesse ad aprile. Ma Janet Yellen non perde l’occasione per dimostrare quanto è diventata relativa la strategia di politica monetaria della FED, diventata ormai passiva all’inverosimile. Continua a leggere

Scritto il alle 14:30 da Danilo DT

Nel complicato mondo dei tassi negativi, con politiche che passano da ZIRP a NIRP, le banche centrali tornano a darsi battaglia con la guerra valutari. Ma alla fine non ci saranno vincitori, ma solo sconfitti. Continua a leggere

Scritto il alle 09:55 da Danilo DT

Ormai dobbiamo farci il callo. E’ diventato quasi normale (The New Normal?) ritrovare un po’ ovunque una politica monetaria ultraespansiva delle banche centrali che si può catalogare come ZIRP (Zero Interest Rate Protocol) che poi degenera in NIRP (Negative Interest … Continua a leggere

Scritto il alle 09:28 da Danilo DT

I bilanci delle banche centrali parlano chiaro. Il cercare di far salire il tasso inflazione è stato un fallimento. E oggi siamo ad un passo dalla deflazione. Ma a che prezzo? Continua a leggere

Scritto il alle 15:28 da Danilo DT

Cross EUR USD che si muove a favore della moneta unica. Colpa del tassi di interesse e delle previsioni sul tasso FED. Ma la volatilità arriva anche dal Large Speculators che sono in movimento. Continua a leggere

Scritto il alle 11:11 da Danilo DT

La liquidità in eccesso vola a livelli che non si vedevano dal 2012. Segno che i mercati si aspettano innanzitutto degli interventi sui tassi di interesse, che sui mercati sono da tempo in negativo. Si sconta un -0.5% sui tassi … Continua a leggere

Scritto il alle 11:34 da Danilo DT

Il passaggio da disinflazione a deflazione non è poi così lontano. Il tasso inflazione continua a rallentare ed il mercato sconta già un ulteriore intervento della BCE. Il petrolio è ai prezzi di saldo, ai minimi dal 2003, e ora … Continua a leggere

Scritto il alle 09:30 da Danilo DT

Forse definirlo un sogno è un po’ un eufemismo. Meglio continuare a considerarlo come il vero target BCE. Di certo se il mercato andasse nella direzione che Mario Draghi si è auspicato, saremmo tutti più felici e contenti. E anche … Continua a leggere

Scritto il alle 17:32 da Danilo DT

Lo spread 10-2 in forte contrazione è un indicatore di possibile recessione. E in questi giorni i tassi USA stanno dando indicazioni preoccupanti. Ma non solo loro… Baltic Index e commodity ai minimi. Continua a leggere

Scritto il alle 12:37 da Danilo DT

Target price per lo SP500 e in più il grafico fondamentale che mette a nudo il rapporto fra FED e mercati. Ma ora che il quantitative easing USA è terminato, riuscirà la borsa USA quantomeno a tenere queste quotazioni? Come … Continua a leggere

Rubriche
Archivi
ATTENZIONE – NOTA BENE – IMPORTANTE

Creative Commons License

Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons

IntermarketAndMore

Sostieni IntermarketAndMore

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

[email protected]

Commenti recenti
  • [email protected] su ITALIA: ora Renzi rischia di affondare
  • [email protected] su ITALIA: ora Renzi rischia di affondare
  • [email protected] su PIAZZA AFFARI: dopo una settimana interessante, il FTSEMIB prova l’allungo
  • Longobardo su EURO: si prepara al rimbalzo contro il Dollaro USA
  • gainhunter su ITALIA: ora Renzi rischia di affondare
  • gainhunter su ITALIA: ora Renzi rischia di affondare
  • paolo41 su ITALIA: ora Renzi rischia di affondare
  • gainhunter su ITALIA: ora Renzi rischia di affondare
  • gainhunter su ITALIA: ora Renzi rischia di affondare
  • [email protected] su ITALIA: salari ed inattivi. Il PEGGIO in Eurozona.

Check PageRank
Google+