BUND giugno, short option

Scritto il alle 15:30 da gremlin

Per chi mi ha seguito finora niente di nuovo: si vendono put con rendimenti obbligazionari sopra il 3,10%.


I più accorti dovrebbero aver venduto nell’area di congestione iniziata il 7 febbraio put marzo ed essere già in profit; potrebbe valer la pena portare a scadenza lunedì prossimo h. 17.00 per massimizzare.
Attenzione che il future giugno prezza ben 140 tik in meno del marzo (che scade l’8 marzo) quindi l’apertura di nuove posizioni va centrata di conseguenza. Se ci fosse oggi un forte recupero dell’azionario utile vendere call aprile non sotto 125,5 e si incassa ancora benino. Se la salita continuasse (notare i pivot in grafico) meglio attendere e sulla prima pausa vendere call; non disdegnerei un piano di accumulo su call giugno da 127 in su. Le turbolenze di borsa sono solo all’inizio e va da sè che qualunque posizione aperta deve essere accompagnata dal solito piano di controllo del rischio.

Ricordo che l’incontro sulle tecniche di protezione si terrà il 4 marzo e l’11 marzo, sto valutando una seconda replica per gli esclusi.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (3 votes cast)
BUND giugno, short option, 10.0 out of 10 based on 3 ratings
Tags: ,   |
9 commenti Commenta
shoottheredc
Scritto il 22 febbraio 2011 at 15:49

MITIKUS!!!!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 22 febbraio 2011 at 15:50

shoottheredc@finanza,

:wink:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

brio
Scritto il 22 febbraio 2011 at 17:43

Ottimo post Dott.
Molto importante il grafico dei rendimenti del BUND.
Sul giornaliero stiamo avvicinandoci alla parte alta del canale ribassista partito il 31 agosto 2010 da 134,85.
Vedo che il future di marzo è in salita come anche la quotazione del future DAX .
Non dovrebbero essere inversamente correlati ?
Operativamente attendo per vendere call aprile.
Considero anche il piano di accumulo su giugno che significa lavorare sulle opzioni BUND in scadenza il 31 maggio costruite sul contratto future giugno. E’ corretto ?
Buona serata a tutti

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 22 febbraio 2011 at 17:52

brio@finanza,

le decorrelazioni giornaliere possono risultare significative solo in chiusura, nell’intraday può succedere di tutto

sì, pac sulle call scad. 31/5 ma con molta cautela perchè lo storno azionario ancora non s’è visto, quello di ieri e oggi è solo pioggerella

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gainhunter
Scritto il 22 febbraio 2011 at 18:52

Chiarissimo come sempre :wink:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

m75035
Scritto il 22 febbraio 2011 at 18:59

@ Gremlin

Domani in caso di rottura si potrebbero vendere call come o sbaglio?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 22 febbraio 2011 at 19:10

gainhunter,

:-)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 22 febbraio 2011 at 19:12

m75035@finanza,

Se stai parlando di AUD vendere call marzo 102 anche senza breakdown ma adesso pagano poco

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

m75035
Scritto il 22 febbraio 2011 at 22:30

gremlin,

sisi qlo dicevo.

cmq
http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE71L0KA20110222
ne parlavamo venerdì…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+