BUFALE VENETE: rimborso a tutti gli obbligazionisti subordinati? Non proprio!

Scritto il alle 07:59 da Danilo DT

Un amico lettore, che vuole restare anonimo, mi segnala un video fatto da un noto partito politico che descrive in modo quasi “trionfante” la gestione delle obbligazioni subordinate delle due banche venete andate praticamente in default, vittime potenziali del burden sharing e poi protagoniste in un salvataggio in extremis da parte di Intesa SanPaolo.
Guardatevi il video. In particolar modo vi consiglio di seguire con attenzione all’incirca il minuto 2,35

Immagine anteprima YouTube

Un video “win-win” dove tutti guadagnano. Ma cavolo, se era così semplice perché non ci avevamo pensato prima? Intanto è giusto dire le cose come stanno. In questa sede, sempre con la complicità dell’amico Fabrizio, mettiamo in chiaro cosa accade ai possessori di bond subordinati.

Il video parla di bondholder subordinati tutti felici e contenti perché RIMBORSATI.

FALSO.

Solo coloro che hanno comprato allo sportello e prima del 12 giugno 2014 con un reddito per il 2015 inferiore a 35.000 Euro potranno effettivamente beneficiare del rimborso
Si evince quindi che da questo provvedimento sono esclusi :

1) i risparmiatori che hanno sottoscritto le obbligazioni prima del 2014 e “on line”. Magari a prezzi ben oltre 100, ma questa è un’altra storia…

2) chi ha comprato l’obbligazione emessa nel 2015 e che non portava dicitura di rischio “bail in”, in quanto non ancora in vigore.

3) coloro che hanno acquistato anche allo sportello successivamente le obbligazioni emesse nel 2015 dalla banca e anche quelli che hanno comprato dopo le dichiarazioni di Penati su Atlante.

Quindi, facendo la somma delle parti risulterebbe che…ottiene il rimborso CHI?
SOLO gli obbligazionisti subordinati che hanno comprato allo sportello delle banche e prima del giugno 2014. Una stima porta ad una percentuale che potrebbe aggirarsi su un 10/15% del totale.

Per gli altri un bel fico secco, altro che tutela di TUTTI gli obbligazionisti. Trattasi di PROPAGANDA POLITICA bella e buona.

Ovviamente l’area commenti è a disposizione per ulteriori confronti, pareri e repliche sull’argomento. Dite che è una questine di interpretazione? Può essere. Ma di certo, poi, i rimborsi dovranno essere “interpretati” dai risparmiatori e quindi meglio cercare di fare chiarezza, non credete?
Grazie a tutti quelli che parteciperanno al dibattito.

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.9/10 (10 votes cast)
BUFALE VENETE: rimborso a tutti gli obbligazionisti subordinati? Non proprio!, 9.9 out of 10 based on 10 ratings
6 commenti Commenta
reragno
Scritto il 2 agosto 2017 at 08:11

Ciao Danilo, mi domando invece perchè è sparito dal blog di intermarket l’articolo:

IMMIGRATI: prima di pagarci le pensioni ci occuperanno le case di riposo.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +3 (from 3 votes)

Scritto il 2 agosto 2017 at 09:16

In modo marzulliano ti rispondo in questo modo…
Fatta la domanda, prova a darti la risposta. Secondo me, ci prendi!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

draziz
Scritto il 2 agosto 2017 at 09:17

re­ra­gno@fi­nan­zaon­li­ne,

Il mio commento deve aver invitato alla prudenza…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

reragno
Scritto il 2 agosto 2017 at 10:38

W la democrazia dove ognuno può dire quello che vuole purchè sia la stessa cosa pensa il regime.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

robdemar1
Scritto il 2 agosto 2017 at 12:47

obbligazionisti sub tutti rimborsati e felici, come no;
ecco un esempio lampante di cattiva informazione o stampa di regime, che dire…w la democrazia.
Occhio pero’ che le elezioni sono alle porte…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

solodax
Scritto il 5 agosto 2017 at 18:23

Uno scandalo dopo l’altro: un bond di miseri 100milioni bloccato con Decreto a poche ore dal rimborso, per “valutare la precauzionale”, invece poi tutto in LCA.

Dov’erano il MEF e Bankit fino ad allora? Ah si, erano impegnati a garantire le emissioni senior…perchè tanto…le banche venete erano sicure ! ! !

E poi la beffa: la Legge dice “abrograto quel decreto di cui sopra, ma ormai c’è LCA, non si torna indietro”. E non venitemi a parlare di bondisti subordinati assimilati a biechi speculatori: ad aprile Viola (adesso curatore, pensate un po’) ristora i vecchi azionisti, quindi cosa doveva pensare un obbligazionista, seppur subordinato? Che era tutto ok ! ! !

La verità è una sola, checchè ne dicano Padoan e Gentiloni: questo è un grandissimo esproprio, a danno di obbligazionisti subordinati, a favore di Intesa ! ! !

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+