MERCATI ESTIVI: Ma cosa mi sarò mai perso?

Scritto il alle 07:51 da Danilo DT

market-crazy-bond

Sono stato via una settimana e, rientrando ieri sera, mi stavo chiedendo… Ma cosa mi sarò mai perso in questi sette giorni? Cosa sarà mai successo di rivoluzionario? Beh, riprendendo le principali notizie dai giornali, penso di poter dire che non mi sono perso grandi cose.

La cosa più importante è stata comunque oggetto di un mio rapido commento in un post dedicato. Mi riferisco ovviamente alla vicenda delle banche venete ed alla capacità che il nostro fantasioso sistema italico ha avuto per raggirare o se preferite aggirare, la normativa BRRD che doveva cambiare tutto ma che, in questo contesto, ha cambiato ben poco visto che alla fine si tratta dell’ennesimo bail out all’italiana, dove Intesa SanPaolo prende tutto il buono ed i cocci se li tiene la collettività che pagherà il prezzo del salvataggio. Ma non essendoci alternative, ci tocca anche ringraziare Messina ed il suo staff che, lo ribadisco, ha fatto il suo dovere e non essendoci alternative, hanno fatto bingo.
Poi se la questione raggiunge connotati addirittura tragicomici, è tutto merito della fantasia italica che, a volte, si spinge anche oltre le più spinte previsioni…

«Se gli obbligazionisti saranno ristorati al cento per cento, lancio il grido d’allarme per quei 205.000 risparmiatori che hanno acquistato azioni non per speculare, ma ritenendo le azioni più sicure delle obbligazioni e investendovi i pochi loro risparmi: secondo me andrebbero trattati alla stregua di obbligazionisti e non di azionisti. E penso e spero che la partita sia chiusa, ma che, nell’accordo, ci siano ancora margini per recuperare questo aspetto sociale» (Luca Zaia, Governatore)

Si perché l’ignoranza non ha confini e anche i politici, che ovviamente hanno la cultura finanziaria di una cimice, non sanno distinguere nemmeno un’azione da un’obbligazione… Ma va bene così, un po’ di propaganda per guadagnarsi 3 o 4 voti è stata fatta. Almeno così il buon Zaia starà pensando.

Poi per carità, siamo comunque d’accordo su come sia scandalosamente avvenuto il fallimento delle due banche venete, con lacune a livello di controlli veramente scandalose. Senza dimenticare che poi, le cose erano note a tutti da tempo, ma faceva comodo così, e comprare tempo magari porta a qualche miracolo. Cose viste anche con MPS ed in tutti questi casi abbiamo visto come è andata a finire.

E poi cosa è successo… dai, il resto sono le solite piogge di numeri che confermano e poi smentiscono le previsioni… Con petrolio ballerino e borse che iniziano a sentire il peso del lungo rialzo ed allo stesso tempo il caldo estivo. Forse ci vorrebbe una bella botta di aria fresca che porta ad una più che lecita correzione. Ma al momento, segnali forti in questa direzione sembrano non essercene, anche se il quadro si sta logorando. Sia per il FTSEMIB ma anche per le borse USA dove inizio a vedere anche in ambito di candlestick un nervosismo in aumento. Sarà colpa dei saldi estivi, forse, che però in borsa iniziano ad essere molto molto molto rari.

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (3 votes cast)
MERCATI ESTIVI: Ma cosa mi sarò mai perso?, 10.0 out of 10 based on 3 ratings
Tags: ,   |
3 commenti Commenta
kociss01
Scritto il 4 luglio 2017 at 17:37

ma scusate se la maggioranza degli italiani si “accontenta” di pendere uno 0,65% sui Bot e CCT
perche’ costoro che speculano acquistando azioni od obbligazioni subordinate ad altro rendimento (e rischio) devono essere rimborsato a spese dei contribuenti italici???
o poi xche’ loro si e quelli di banca etruria e pop di Ferrara l’hanno preso in quel posto???

tutti devono pagare coi loro soldi cosi’ la prossima volta stanno piu’ attenti…….
a proposito e quel “brav uomo ” di Zonin ???? per lui e gli altri amm.ri delegati delle belle cravatte di corda con nodo molto stretto in regalo !!!!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

kociss01
Scritto il 4 luglio 2017 at 17:41

Zaia e Salvini sparano perle di saggezza da tutti i pori!!!! cosa darebbero per “qualche dollaro (LEGGASI VOTO) in piu'”…… NOI A BOLOGNA DICIAMO TUTTI BRAVI A FARE I BUSONI COL CULO DEGLI ALTRI

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paolo41
Scritto il 4 luglio 2017 at 21:18

ma del problema dei migranti non ne parliamo mai ????? cos’è, un argomento tabù ???? tante chiacchere ma la comunità europea dov’è ????? a schierare l’esercito ai confini e a chiudere i porti (bravissimo MACRON, abbiamo subito capito di che pasta sei fatto, dato che dichiari l’unificazione europea ) !!!! e noi cosa aspettiamo a chiudere i porti e spedire le navi ong o come diavolo si chiamano a sbarcare in casa loro ????? siamo degli struzzi e nascondiamo la testa sotto terra o abbiamo ancora un po’ di palle ????? smetto qui di fare commenti perché se no insulto qualcuno….. comunque sono stato colpito da quell’emerito professore sempre alla ricerca di protagonismo che risponde al nome di Tito Boeri che se una volta stesse zitto ci …guadagnerebbe !!!!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+