Borse positive grazie a news sul soccorso della Russia a Cipro

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Technorati
  • del.icio.us
  • Wikio IT

V2X, Europe e confermano la ritrovata tranquillità dei mercati. Scompare nuovamente la .

Eravamo decisamente convinti che il movimento correttivo fosse una chimera e non ci sbagliavamo. La borsa italiana (FTSEMIB) riparte alla grande e ora ci regala un +2% sul fumo più assoluto. Cosa mai sarà successo per giustificare questa performance?
Sembra proprio che il motivo clou del rally odierno sia la ormai onnipresente questione cipriota. già risolta?

(AGI) -Il ministro delle Finanze cipriota Michalis Sarris, volato a Mosca, e’ impegnato in un serrato negoziato incontrando prima l’omologo russo Anton Siluanov poi il vice premier Shuvalov. La richiesta di Cipro e’ di ulteriori finanziamenti per 5 miliardi di euro e l’estensione di 5 anni di un prestito di 2,5 miliardi che scade nel 2016, oltre alla riduzione del tasso di interesse sul prestito stesso, attualmente del 4,5%. Mosca finora non ha dato risposta alle richieste, dopo il massiccio intervento con cui ieri e’ sceso in campo finanche il presidente Putin.

In realtà non succede un bel niente perchè nulla è confermato. Si parla di intrallazzi tra Cipro e Russia su giacimenti di gas e sullo sfruttamento degli stessi in terreno cipriota. Si parla di scorpori di banche, di passaggi di proprietà, di ingressi in azionariati finanziari di magnati sovietici. Insomma, è palese che la Russia ha degli interessi con Cipro, altrimenti i colloqui non sarebbero nemmeno iniziati. Come è palese che, se troveranno dei compromessi, i russi fanno in modo che Cipro si trasformi in una nazione dipendente da Mosca quantomeno a livello economico. E non potrebbe essere altrimenti. L’alternativa era l’Unione Europea ed i sacrifici sui c/c .
Ma a questo punto, se veramente si raggiungeranno questi compromessi, che senso avrà ancora avere Cipro nell’Euro?

 

Intanto i mercati vivono di nuova tranquillità

Gli indicatori di rischio continuano serenamente a restare molto bassi.
V2X (il dell’Eurozona) e ITraxx Europe sono sempre “artificiosamente” bassi. Anche se il Dollaro USA invece, manifesta maggiore forza (non un bel segnale).
Insomma, dai mercati segnali di scampato pericolo. Forse è meglio dire che, al momento, il piano “liquidità a go-go” può tranquillamente proseguire. E stasera la FED ce ne darà molto probabilmente conferma.

Grafico V2X, Itraxx Europe e Dollar Index

STAY TUNED!

DT

| Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)


VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
Borse positive grazie a news sul soccorso della Russia a Cipro, 10.0 out of 10 based on 1 rating
  1. Breaking news: Crisi Cipro, sarà bocciato il prelievo forzoso in Parlamento
  2. Eurozona in crisi. Dopo quelle di Cipro anche le banche della Slovenia rischiano di saltare
  3. Banche in default: i casi antitetici di Islanda e Cipro
  4. TONFO DELLE BORSE – Pensiero della sera
  5. Speculatori: Borse? No, grazie!

Info su Danilo DT

La corsa è lunga e...alla fine è solo con te stesso (by Big Kahuna) Per sapere CHI SONO, clicca QUI !

Commenti (n° 4)Commenta

  1. andrea4891 scrive:

    chissà se Cipro sarà l’esca per far entrare nell’euro lo storione russo …

  2. …na poi chi si mangia il caviale? :lol:

  3. Dream Theater,

    Noi, e lo paghiamo in LIRE.

  4. dorf001 scrive:

    kry@finanza,

    hei kry è buono il caviale?

    DORF