BORSA USA: le quotazioni condizionate da tanto ottimismo. Forse troppo?

Scritto il alle 11:55 da Danilo DT

bull_market_borsa_usa

Lo SP500 come detto nell’analisi intermarket prima descritta, sta dando qualche segnale di cedimento. E la conferma la vedere dalla rottura del canale rialzista di medio periodo. Un trend nato a metà febbraio ed interrotto nei giorni scorsi. Abbiamo sfiorato i massimi, senza toccarli e ora stiamo correggendo. Basterà la fiducia che continua a propinarsi sui mercati, il patto di non belligeranza tra le banche centrali ed il sentiment che viene volutamente mantenuto elevato?
Soprattutto, questi elementi saranno sufficientemente forti per oscurare il raffreddamento degli utili aziendali?
Questo è il grafico dello SP500

Grafico SP500

spx-grafico-giornaliero-2016

E questo è il trailing P/E a 12 mesi. Come vedere questo indice è al di sopra dei parametri di logica.

Price earining: proiezioni a 12 mesi

price-earning-trailing-pe-12-month-mesi

E se poi ci aggiungiamo il calo degli utili previsti sul quadrimestre….

Stime UTILI prossimo trimestre SP500

utili-spx-sp500-previsioni-2016

OK OK, mi fermo qui, ma sottolineo, non sto facendo il “gufo” ma sto semplicemente illustrando quanto siano distanti realtà e fondamentali dal mondo della finanza.
Ma resta una buona, vecchia e sana regola che vi suggerisco di mai dimenticare. In borsa, alla fine, comandano gli UTILI.
Buon trading a tutti.

Riproduzione riservata

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (6 votes cast)
BORSA USA: le quotazioni condizionate da tanto ottimismo. Forse troppo?, 10.0 out of 10 based on 6 ratings
2 commenti Commenta
albertopletti@gmail.com
Scritto il 2 maggio 2016 at 14:36

Concordo: gli utili sono punto di riferimento essenziale e si può vedere con lo storico dei valori di borsa e degli utili delle società quotate. Soltanto che per operare contano le prospettive sugli utili futuri, in quanto la borsa tende ad anticipare di vari mesi l’andamento degli stessi (e, nel breve periodo, a volte non c’azzecca).

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -1 (from 1 vote)

reragno
Scritto il 2 maggio 2016 at 20:04

Ciao Danilo proprio perchè ti stimo, non riesco a capire perchè ti devi schernire ogni qual volta giustamente la tua analisi dimostra che i mercati sono manipolati e non rispettano i fondamentali. E’ normale che tutti nodi prima o dopo verranno al pettine. Tutti o quasi sono eterni rialzisti compresi Draghi e la Yellen. Ormai non sanno neanche bene loro il perchè

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+