Borsa USA: e Wall Street regala i nuovi massimi

Scritto il alle 07:46 da Danilo DT

wall-street-market-trend

Un certo tipo di analisi, compreso il Put Call Ratio, suggerisce prudenza. Ma…guardate che analogia si potrebbe creare sul mercato.

Questo mercato è nato per sorprendere e poco importa se le congiunzioni astrali navigano contro. Poco importa se ci sono delle incognite indefinibili a livello di impatto come la Brexit. Non interessa se c’è il concreto rischio che l’economia USA sia ormai alla fine di un ciclo.
Il mercato se ne infischia, come sempre. E fu così che arrivano quelli che non ti aspetti, ovvero i nuovi massimi storici per la Borsa USA.
Ovviamente la cosiddetta “tolleranza al rischio” torna ad avere livelli quasi indicibili. But…this is the market, baby! Prendere o lasciare!

The benchmark U.S. S&P 500 stock index set record closing and intraday highs for the second straight day on Tuesday and the Dow Jones industrial average reached record highs for the first time in over a year as optimism about the world economy and upbeat corporate results from Alcoa boosted risk appetite.
The benchmark S&P 500 ended at 2,152.14, topping Monday’s record close of 2,137.16, while the Dow closed at 18,347.67 to top its previous record high touched in May 2015.
The S&P 500 hit a record intraday peak of 2,155.40, while the Dow hit an intraday record of 18,371.95. The tech-heavy Nasdaq Composite also gained, wiping out its losses for the year and notching its highest close since late December. (Source) 

Quindi possiamo starcene sereni e tranquilli. Certo, il sentiment è troppo positivo. In questi giorni, anche a causa di miei impegni fuori sede, sono costretto a presidiare i mercati in modo “relativo” e quindi non ho fatto grossi commenti su quanto sta accadendo. Ma sappiate che poi certi eccessi si pagano.
Il grafico dello SP500 è emblematico.

Grafico SP500

spx-borsa- usa-equity-market-new-top

Come potete vedere, l’anomalia la vediamo proprio tre giorni dopo l’esito Brexit. Sembra quasi che il mercato abbia letto le notizie all’incontrario e poi si sia rinsavito. Anche perché l’inclinazione del rally di breve è considerevole. E inoltre i dati in arrivo da uno degli indicatori che spesso diciamo, inizia a lanciare degli alert.
Guardate infatti il Put Call Ratio…

Put Call Ratio SP 500

put-call-ratio-2016-us-equity-market

Siamo in situazione di eccesso, con le Call che raggiungono quei livelli che portano ad un’eccessiva confidenza sul mercato che poi, automaticamente, va a fornire un segnale contrarian.

Dite che sono un carvorvaccio? Forse avere ragione e allora stuzzico la vostra capacità di analisi con un grafico che presenta quella che potrebbe essere un’analogia. E che analogia!

Correva l’anno 1995 e il mercato, dal punto di vista tecnico, era molto simile a quello attuale (parliamo sempre di USA) e ruppe i massimi. Ecco cosa accadde dopo… Non male eh?

rottura-massimi-borsa-usa-2016-1995

Riproduzione riservata

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (4 votes cast)
Borsa USA: e Wall Street regala i nuovi massimi, 10.0 out of 10 based on 4 ratings
4 commenti Commenta
adsodimelk
Scritto il 13 luglio 2016 at 08:35

bah, che post inutile. tutto e il contrario di tutto fatto di frasi fatte.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -1 (from 3 votes)

paolo41
Scritto il 13 luglio 2016 at 14:21

adsodimelk@finanzaonline,

criticare è facile…. ma improduttivo !!!!! ci farebbe piacere….. ogni tanto…. sapere la tua opinione

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -1 (from 1 vote)

Scritto il 13 luglio 2016 at 17:07

Inutile per chi non sa leggere tra le righe, chi pretende che venga venduta (o meglio regalata in questa sede) una verità che non può essere tale, inutile per chi non segue il blog ed inutile per chi non ha senso critico e non sa mettersi in gioco.
Ovvio che il grafico in fondo è una provocazione.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

albertopletti@gmail.com
Scritto il 14 luglio 2016 at 14:28

Per quanto mi riguarda non trovo nulla di male in questo articolo: partendo dal presupposto che non è possibile sapere come si comporterà il mercato, si cerca di parlarne un po’, e la cosa può piacere o meno.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

VEDO PREVEDO STRAVEDO tra 10 anni!

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+