Cerca nel Blog

BORSA USA: e se continua l’analogia con il DopoGuerra?

Scritto il alle 14:07 da Danilo DT

 

bullish_bearish_trends-530x353.jpg

Credo sia chiaro a tutti che lo SP500 e la Borsa USA in generale stiano vivendo un periodo di grazia. Facendo una rapida analisi statistica, infatti, risulta evidente che questo inizio d’anno è decisamente SOPRA la media rispetto gli altri “inizi anno”.

spx-inizio anno-sp500

La statistica è sicuramente un elemento interessante ma non deve essere presa come oro colato. Intanto però rappresenta delle interessanti basi di analisi alternative.
MA non ci fermiamo qui e vi propongo un grafico ancora più interessante. Ancora analisi statistica ma in questo caso, in un contesto storico abbastanza lontano dalla realtà attuale. Malgrado tutto è veramente impressionante come il movimento del mercato, oggi, sia analogo con quello visto dopo la seconda guerra mondiale.
Il grafico, prodotto da TheChartStore, non necessita di commenti, ma solo di una visualizzazione (magari critica). Se quindi la statistica dovesse mai funzionare in questo caso, significa che il rialzo delle borse non si è certo esaurito. Anzi…

grafico-spx-dopoguero-oggi-conffronto

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)
(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!). E se lo sostieni con una donazione, di certo non mi offendo…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
BORSA USA: e se continua l’analogia con il DopoGuerra?, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
Tags:   |
5 commenti Commenta
zanna71
Scritto il 7 marzo 2017 at 16:13

Mi spiace Danilo, ma dopo 8 anni di mercato Toro, con rializi in percentuale del 300 e passa %, con un P/E shiller dello SP500 pari a 30 o li vicino, con un’ esuberanza irrazionale legata piu’ alle parole di Trump che ai fatti, esuberanza tipica dei fine ciclo Toro; non mi puoi uscire con un articolo del genere dove giustifichi una ulteriore crescita del Mercato Americano, in piena Bolla gia’ ora.
Scusami dello sfogo, ma pensavo che almeno tu non ti saresti piegato a tutto questo giocare sporco di Wall Street..
Con stima Roberto.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -2 (from 2 votes)

ob1KnoB
Scritto il 7 marzo 2017 at 18:07

Potenza dell’algebra.
Se il momentum continuasse a privilegiare il travaso dai fondi attivi a quelli passivi il trend potrebbe continuare ancora per un tot perchè con pochi fondi e tanta leva quasi gratis si può indirizzare il mercato. E’ un fatto che ormai da un anno e più lo s&p distribuisce più (tra buyback e dividendi) di quanto non siano gli utili operativi. Se il costo dell’equity scendesse sotto il funding si chiuderebbe il flusso dei buyback con una discreta revisione dei p/e forward che partendo da questi livelli non è certamente una bella cosa. Se volete curiosare:
http://us.spindices.com/indices/strategy/sp-500-buyback-index e compagni….
le performance arrivano da buyback e spinoff mentre i guru attivisti hanno sottoperformato di brutto (e per fortuna ne capiscono…).
Per la situazione dei buyback: http://www.yardeni.com/pub/buybackdiv.pdf
Algebra. Levare il 3/4% l’anno di azioni a parità di utili complessivi significa aumentare l’utile per azione di altrettanto e se lo fai per 10 anni di fila fai un figurone….peccato che prima ti poteva costare 0 e poi potrebbe costarti un tot…e se dovesse succedere il problema non saranno gli utili ma i collaterali. 2007/8 docet.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

Lukas
Scritto il 7 marzo 2017 at 19:38

Caro Danilo,
vedo che non sono mai contenti……sia quando prospetti ribassi…..che quando, come nel caso di specie, ipotizzi la possibilità di ulteriori rialzi. D’altronde senza diversità di vedute non ci sarebbe nemmeno il mercato……quindi tutto nella norma.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 7 marzo 2017 at 22:41

Caro Zanna, mi sa che hai travisato, mentre invece Ob1 ha meglio interpretato il mio scritto.
Guarda, sono febbricitante e sto lottando con una bronchite. MA ti voglio rispondere con un post. Sperando di non scrivere troppe asinate causa febbre! Hahaahahahah!
(Ok, le scrivo già di mio SENZA febbre, immaginate ora!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 2 votes)

alexm
Scritto il 8 marzo 2017 at 15:51

Articolo assai interessante..
Curiosamente in mattinata mi è capitato di leggere un’altro intervento che…sostanzialmente..arriva a conclusioni piuttosto analoghe relativamente alla “presunta” sopravalutazione della borsa americana..
Lo potete trovare qui…https://www.strategieperinvestire.com/investire-2/

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!
outlook-2017-iam

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

[email protected]

Commenti recenti

Google+