BOLLA da ASSET: è la bolla delle bolle!

Scritto il alle 11:52 da Danilo DT

I mercati sono in bolla. Vero ma come sempre accade, non certificabile. Sono sempre pronte delle giustificazioni che vanno a supportare tesi rialziste. E’ sempre stato così nella storia e sempre sarà così.
Sulle motivazioni di questa bolla speculativa denominata “bolla da asset” abbiamo già speso fiumi di inchiostro, ed è evidente che in questo mercato anomalo, inondato di liquidità generata dalle banche centrali, i cicli economici si sono allungati ed i mercati hanno goduto di fiumi di investimenti.
Eccovi l’ennesima infografica che vi descrive il fenomeno. Inutile dire che “pioverà”. Tanto lo sappiamo, al momento non piove. Al momento.

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.0/10 (5 votes cast)
BOLLA da ASSET: è la bolla delle bolle!, 9.0 out of 10 based on 5 ratings
Tags:   |
7 commenti Commenta
santis
Scritto il 14 dicembre 2017 at 13:02

Andrea Mazzalai @icebergfinanza
Segnatevela! #Trump dovrà affrontare nel 2017 un recessione economica e la #FED oltre a ridurre i tassi sarà costretta a lanciare il #QE4
15:07 – 13 nov 2016
http://icebergfinanza.finanza.com/2016/11/14/trump-moment-housing-bust-2-esplodono-i-pignoramenti-in-america/

Il 2017 è passato
Il 2018 come andrà ?

Scrivo qui dato che il Mazzalai non vuole che glielo si ricordi … commenti disabilitati …. mah

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +9 (from 9 votes)

[email protected]
Scritto il 14 dicembre 2017 at 13:29

100% con te!

san­tis@fi­nan­za:
An­drea Maz­za­lai @ice­berg­fi­nan­za
Se­gna­te­ve­la! #Trump dovrà af­fron­ta­re nel 2017 un re­ces­sio­ne eco­no­mi­ca e la #FED oltre a ri­dur­re i tassi sarà co­stret­ta a lan­cia­re il #QE4
15:07 – 13 nov 2016
http://​ice​berg​fina​nza.​finanza.​com/​2016/​11/​14/​trump-​moment-​housing-​bust-​2-​esplodono-​i-​pig​nora​ment​i-​in-​america/

Il 2017 è pas­sa­to
Il 2018 come andrà ?

Scri­vo qui dato che il Maz­za­lai non vuole che glie­lo si ri­cor­di … com­men­ti di­sa­bi­li­ta­ti …. mah

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +7 (from 7 votes)

santis
Scritto il 14 dicembre 2017 at 14:16

[email protected]:

Grazie mille

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

stef569
Scritto il 14 dicembre 2017 at 15:18

Prima o poi Mazzalai (che fa rima con non ci prende mai!) avrà ragione, e di colpo si dimenticherà di anni e anni spesi nell’attesa di un crollo Usa che invece sta vivendo una delle più lunghe crescite economiche della sua storia. Molto più concreto Danilo, che perlomeno ogni tanto cambia idea.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +5 (from 5 votes)

paolo41
Scritto il 14 dicembre 2017 at 21:00

….. basterebbero due o tre giornate come quella di oggi e….. la paura invertirebbe il ciclo.
Comunque sono convinto che il “cigno nero” non verrà dagli USA, ma le borse americane saranno le prime ad esserne coinvolte…..

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +3 (from 3 votes)

Scritto il 15 dicembre 2017 at 15:05

Buongiorno a tutti,
Andrea lo conosco molto bene, anche di persona, e non posso che ribadire che ha grandi capacità.
in realtà io non ho cambiato idea, ho solo dovuto adeguarmi perchè il mercato è condizionato in modo assolutamente evidente da fattore esogeni che ne condizionano l’andamento.
Prima o poi Andrea (e anche le mie analisi di lungo termine vanno in quella direzione, o almeno credo, purtroppo non ho il tempo materiale di seguire i post di Iceberg) avrà ragione.
Ma quando? impossibile dirlo. PErchè? Perchè tutto il sistema ha convenienza nel far continuare questa farsa, fino al giorno in cui il meccanismo si romperà e diventerà tutto incontrollabile.
Amen.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 15 dicembre 2017 at 15:24

san­tis@fi­nan­za:
An­drea Maz­za­lai @ice­berg­fi­nan­za
Se­gna­te­ve­la! #Trump dovrà af­fron­ta­re nel 2017 un re­ces­sio­ne eco­no­mi­ca e la #FED oltre a ri­dur­re i tassi sarà co­stret­ta a lan­cia­re il #QE4
15:07 – 13 nov 2016
http://​ice​berg​fina​nza.​finanza.​com/​2016/​11/​14/​trump-​moment-​housing-​bust-​2-​esplodono-​i-​pig​nora​ment​i-​in-​america/

Il 2017 è pas­sa­to
Il 2018 come andrà ?

Scri­vo qui dato che il Maz­za­lai non vuole che glie­lo si ri­cor­di … com­men­ti di­sa­bi­li­ta­ti …. mah

In realtà il 2018 è già scritto. O meglio, se notate, nei discorsi di banche centrali e politica, è evidente la volontà di continuare quanto sta avvenendo ma a marce molto più ridotte.
Per l’obbligazionario vedo margini ormai risicatissimi.
Per l’azionario molto dipende d inflazione, liquidità, QE etc.
Non credo che gli USA cadranno facilmente in recessione, per lo meno non nella prima parte dell’anno

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+