Block Notes: Luglio 2010

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Technorati
  • del.icio.us
  • Wikio IT

Ciao a tutti!

Ed è passsato un altro mese! E quindi è tempo di un nuovo “Block Notes”.

Molti si saranno posti una domanda, più che lecita. Come mai è nato il “Block Notes”?

Si è sentita l’esigenza di creare un’area, o se preferite un’arena, totalmente dedicata … proprio a VOI, ai lettori.

Qui tutti potranno parlare liberamente di tutto, in particolar modo di quanto non è trattato direttamente dai post scritti dall’autore.Il motivo è molto semplice: evitare che commenti, dichiarazioni, analisi, studi possano finire dispersi. Però per far questo ho bisogno della collaborazione dei gentili lettori.

Vi prego quindi di continuare a scrivere nei vari post quando si tratta di argomenti attinenti al post stesso, e di utilizzare invece questo “blocco di appunti” quando si trattano cose diverse.

Tutto chiaro?Credo che un corretto utilizzo sia a vantaggio di tutti.Spero di aver fatto cosa gradita,a che perché i lettori del blog (per fortuna) sono in costante aumento e si rischia, a volte, di…perderne un pezzo.

Per vedere tutti i Block Notes precedenti, con i relativi commenti ed analisi, CLICCATE QUI !!!!

STAY TUNED !

DT

– Annuncio per gli amici lettori -

CLICCA QUI per capire come sostenere il blog.
Grazie e buona lettura!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Info su Danilo DT

La corsa è lunga e...alla fine è solo con te stesso (by Big Kahuna) Per sapere CHI SONO, clicca QUI !

Commenti (n° 3)Commenta

  1. Ora l’ EUR/USD ha rotto la trendline al rialzo, quindi, come dicevi, ora è un vero long per l’ equity ?
    ( intermarket )

  2. Uff !! che odore di chiuso e che polvere in questa stanza del blog … mai nessuno con un ‘idea geniale e senza rischi per moltiplicare di 1.000.000 volte l’investimento. I cinesi invece si !! Loro, cari signori, tengono cojones e non si fanno mancare nulla a livello di bufale ! Se cercate qualcosa del tipo “spent uranium processing” vedrete che i media cinesi stanno strombazzando la notizia che i loro scienziati hanno scoperto un metodo per ri-utilizzare il materiale utilizzato dalle centrali nucleari e quindi le loro riserve di uranio passeranno dai previsti 50 anni (??) a 3000 !! Il problema energetico della Cina, e non solo, finalmente risolto per sempre. Spero proprio che la notizia faccia calare nettamente le quotazioni delle miniere per qualche giorno, per poter rinforzare le mie modeste posizioni long (DNN e CCJ sul Nyse). Ovviamente non c’e nulla di nuovo nell’idea di riprocessare il materiale usato delle centrali, ma nessuno e riuscito a risolverne i problemi di sicurezza, costo, complessita tecnica in modo da ottenere una tecnica industrialmente utilizzabile a larga scala. Comunque, ammesso che ci provino davvero e che davvero abbiano sviluppato una nuova tecnologia in proposito, prima di vedere qualcosa di concreto dovranno passare 2/3 decenni.