BANK INDEX: segnale sell

Scritto il alle 13:00 da Danilo DT

cds-banche-usa

Più volte ho parlato dell’importanza del Bank Index a livello di dinamiche di trend di borsa: Il settore delle banche USA è quello che ha sotterrato i mercati e che poi, nelle ultime 10 settimane, lo ha risollevato. E quindi considero tuttora fondamentale la tenuta del trend del Bank Index per poter valutare la tenuta dello S&P 500.
Ma il segnale di venerdì non è buono.

Grafico Bank Index

Il grafico del Bank index dice tutto.

bkx2

Bank Index: segnale sell?

 

1-rotta la MM 21
2-rotto il canale rialzista
3-MACD in inversione

Che ne dite? Non è un evidente segnale? Secondo me è giunta l’ora di venderei finanziari.

PS: oggi festa sia in Gran Bretagna (Bank Holiday) e USA anceh chiusi per festività. giornata che quindi si preannuncia di “transizione”.

FLASH ANSA

(ANSA) – ROMA, 22 MAG – Prosegue nel primo trimestre 2009 il calo degli utili delle banche, in linea con quanto accusato nel 2008 (-56%) e per l’anno in corso i timori sono quelli di un’esplosione delle sofferenze sui crediti alle imprese a causa della crisi mentre il patrimonio degli istituti di credito resta solido.
E’ quanto emerge dal rapporto Abi 2009 sul settore bancario che esamina i bilanci delle banche chiusi al 31 dicembre 2008 e fa una prima analisi dei dati del primo trimestre. In particolare, secondo l’Abi, la qualita’ del credito ha subito un peggioramento nei primi mesi del 2009 toccando il 2,96% nel rapporto sofferenze/impieghi di marzo che sale al 3,29% per le imprese mentre le nuove sofferenze su impieghi nel 2008 sono state pari al 2% contro l’1% del 2007.
Nel 2008, secondo l’esame dei bilanci di 41 gruppi bancari italiani, il Roe (l’indice che esprime la redditivita’) e’ sceso dall’11,9% al 5% mentre l’utile e’ crollato del 56% a 8,9 miliardi. Le banche mantengono comunque un buon livello di patrimonializzazione, con il coefficiente Core Tier-1 al 6,7% (non molto lontano peraltro dai valori europei) mentre il total capital ratio e’ pari al 7,2%, che sale al 7,7% considerando i Tremonti-bond. Tuttavia, secondo l’Abi, un Core Tier-1 del 6% sembra sufficiente per le banche italiane focalizzate sulla banca commerciale con un basso livello di attivita’ di trading e una struttura della raccolta buona. Il rapporto fra l’equity e l’attivo peraltro e’ del 6,2% ben al di sopra degli altri 5 principali paesi Ue.

 (fonte ANSA)

STAY TUNED!

ATTENZIONE: nota importante. Sostieni questo BLOG con una donazione, cliccando sul bottone nella colonna di destra. Anche un piccolo contributo può essere importante per la sopravvivenza dell’iniziativa !

Grafici by Bloomberg. Per ingrandirli basta cliccarci sopra.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+