BANCHE ITALIANE: solide, liquide e alcune anche gassose

Scritto il alle 10:11 da Danilo DT

liquidità-solidità-banche-italiane

Le banche italiane sembrano solide e liquide. Ma non tutte, e la stessa Bankitalia ammette che ci sono “poche” altre banche a rischio. Meglio essere prudenti con un buon mix di diversificazione e consapevolezza.

Ormai è un tam tam mediatico quasi nauseante, anche se per certi versi giustificato. Ricordate, il sottoscritto già vi ha invitato di mantenere la calma e di non farsi prendere dal panico. Guai fare di tutta l’erba un fascio, ma occhio a lascarsi scorrere tutto addosso senza fare tesoro dell’esperienza vissuta nelle ultime settimane.
Il governo ha fatto si’ che nascessero quattro nuove banche che risultassero “pulite”, solide, ben patrimonializzate e anche liquide.
Banche che assomigliano allo stato della materia?
Per certi versi si, solide e liquide, ma occhio che c’è sempre il rischio che qualche banca sia anche gassosa. Intendo dire che non tutto è carta straccia come non tutto è oro puro.

obbligazionisti-subordinati-banche-salvateBankitalia ha “fatto tutto quello che era possibile fare e che rientrava nei nostri poteri e compiti” nella vigilanza delle 4 banche fallite. In ogni caso “Il sistema bancario italiano è solido e ci sono pochissime Etruria”. (…) Il sistema italiano, che ha risposto bene alla crisi finanziaria, sta ora subendo gli effetti della recessione che da noi “è durata di più” anche per la sua natura di banca tradizionale, e “nel lungo termine questo modello è sano”. (…) (Source) 

Che sia stato fatto tutto il possibile non è vero, secondo me. Il provvedimento sulle quattro banche (CariFerrara, Carichieti, Popolare Etruria e Banca Marche) è arrivato in extremis per non arrivare al bail in. Si poteva fare molto di più ma si sa, funziona così… ora però il risparmiatore deve GUARDARE avanti e cercare di evitare che, sulla sua pelle, possa subire altre situazioni complicate e, addirittura, ben più grave visto che ormai siamo alle porte del 2016 e le banche che rischiano di saltare o verranno acquisite (vedi il recente caso della BCC Roma che ha salvato la Banca Padovana tramite un’acquisizione) oppure…arriverà il bail in… In tal caso, tutto quello che era venduto per solido, per pura sublimazione, diventerà gassoso e come neve al sole, i risparmi evaporeranno. Consapevolezza, cari amici. Riprendere questo POST, prego…

stati_materia

Riproduzione riservata

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!). E se lo sostieni con una donazione, di certo non mi offendo…
Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email (intermarketandmore@gmail.com). NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
BANCHE ITALIANE: solide, liquide e alcune anche gassose, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
Tags: ,   |
3 commenti Commenta
draziz
Scritto il 20 dicembre 2015 at 12:55

Ha, ha, ha…
Henry, Boyle e Mariotte…
La fisica applicata alla finanza…
Notevole, devo dire, notevole…
Buona domenica caro DT!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

Scritto il 20 dicembre 2015 at 16:18

dra­ziz@fi­nan­za,

Grazie, anche a te e a tutti i lettori!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

casualmente
Scritto il 20 dicembre 2015 at 16:40

Potrei gentilmente avere un giudizio sulle Assicurazioni e sulla presunta “sicurezza” delle Gestioni Separate? Grazie

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +3 (from 3 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+