BANCHE EUROPEE alla riscossa. E ORO in evidente difficoltà.

Scritto il alle 15:19 da Danilo DT

barometro_mercati_finanziari

Magicamente riparte un certo interesse per i titoli legati all’inflazione, grazie ai dati macroeconomici usciti in questi ultimi giorni, dove possiamo notare i vari indici CPI in buona ripresa. Poi sappiamo benissimo che molto è dovuto alla ripresa del prezzo del petrolio…
Se riparte l’inflazione e addirittura si inizia a scommettere (lievemente) ad un possibile percorso restrittivo per la BCE, ecco che la speranza di rivedere i rendimenti salire inizia a concretizzarsi.
In questo ambito vi voglio fare un regalo e segnalarvi due interessanti indicazioni operative, mosse proprio dal cambiamento di questa percezione.

Banche Europee: riparte il settore

Certo, le negoziazioni per gli NPL, i livelli bassissimi ormai raggiunti, il clima più “sereno” su Deutsche Bank e MPS aiutano, come mille altri fattori. Ma stando ai fatti ed analizzando il grafico dell’Eurostoxx Banks, non possiamo notare un importante quadro tecnico.

Grafico Eurostoxx Banks

EUROSTOXX-BANKS-RALLY

Il grafico è molto chiaro. Rottura del canale ribassista già da inizio settembre, ritracciamento a causa di Deutsche Bank ma poi…booom! Attacco e rottura della Media mobile a 200 giorni. Il canale rialzista sembra ben solido e presto le medie a breve supereranno anche la media a lungo. Possibile correzione a breve per ipercomprato ma il quadro tecnico non cambia. Anche perchè sostenuto dai buoni dati societari, che partono dagli USA dove ancora una volta le banche stupiscono per gli utili, ma sempre dal comparto TRADING sui bonds. Ora che siamo a fine ciclo per il mercato obbligazionario, sono curioso di vedere che succederà…

trading-utili-banche-usa

E il bene rifugio?

E se le banche diventano interessanti, l’oro invece si opacizza e si dimostra in ulteriore indebolimento, per i motivi che abbiamo spiegato in passato, ed il suo quadro tecnico, ovviamente secondo il mio personalissimo punto di vista, si fa anche in questo caso molto interessante.

Grafico ORO

grafico-oro-correzione

Facciamo una schematica cronistoria:

• Rottura della trendline rialzista viola
• Medie mobili che rompono al ribasso anche la stessa trendline
• si arriva al 38.2% di Fibonacci che corrisponde all’incirca alla media mobile a 200
• la media mobile viene violata al ribasso ma il supporto di Fibonacci regge
• le quotazioni seguono ed accarezzano in modo evidente la media mobile a 200 senza superarla
• Rischio uteriore attacco a quota 1250 $/Oz con target a 1200 $ e poi target finale a 1175 $

Non vi vendo (anche perchè qui non si vende nulla) certezze ma solo un mio relativissimo punto di vista che però trovavo interessante anche in ambito intermarket.
Ricordate, le correlazioni saranno sempre più importanti.

Riproduzione riservata

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email (intermarketandmore@gmail.com). NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (5 votes cast)
BANCHE EUROPEE alla riscossa. E ORO in evidente difficoltà., 10.0 out of 10 based on 5 ratings
1 commento Commenta
laltro
Scritto il 21 ottobre 2016 at 17:22

prova commento

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -2 (from 2 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

BCE: che ne sarà dei bond acquistati con il QE?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+