AT – S&P 500 (breve e lungo)

Scritto il alle 12:35 da Danilo DT

Come sicuramente avrete capito, l’indice SP500 resta (al momento, fino a quando non verrà sostituito, chissà dall’Hang Seng…) il mio benchmark mondiale, la cartina tornasole per poter fare una valutazione del trend e degli andamenti delle borse mondiali.
Ecco quindi un’analisi sia per il breve periodo che per il lungo. Ritengo fondamentale soprattutto la seconda, in quanto ci dà l’idea della situazione e sulle prospettive delle borse mondiali.

S&P 500 – analisi di breve – Il rally è servito

Rally di dicembre? Eccovelo qui, servito su un piatto d’argento. Chiaro come il sole. Ieri parlavo della Long White candle che si era formata mercoledì.

Anche se si era arrivati a contatto con la MM 200, ed in prossimità dell’importante quota di 1490 (e quindi era lecito aspettarsi un rallentamento) il mercato si è dimostrato troppo forte.

S&P breve

Con violenza notevole si sono rotti nell’ordine:

a) MM200
b) Resistenza a 1490
c) MM55

Una reazione violenta con un target in area 1525. La chiave sta tutta (mi riferisco al breve periodo…) nella trendline viola…. Se regge, 1525 è dietro l’angolo. I volumi non sono devastanti, ma per un rimbalzo direi che va bene anche così.

S&P 500 – analisi di lungo – Il trend regge

Guardate ora il trend di lungo, e dimenticate tutto quanto abbiamo detto in ambito macroeconomico (subprime, recessione, crisi e quant’altro).

S&P lungo

Come potete vedere, la situazione è ancora positiva. Questo per gli incalliti longhisti, è una ottima notizia. Come potete vedere, il trend di lungo (la trendline arancione) al momento regge. Però attenzione. C’è il forte rischio che si stia creando un’area di “distribuzione”, segnata nel rettangolo azzurro. La mia ovviamente è un’ipotesi. Anche perché il trend al momento non è stato violato.
Vedremo come andrà a finire. Come sempre l’analisi tecnica spesso non si trova d’accordo con l’analisi fondamentali. Io ritengo che una commistione delle due, può dare ottimi risultati. Per l’analisi macro, il mercato sarebbe quasi da scortare, per l’analisi tecnica, invece, il mercato è ancora positivo. Monitoriamo e…viviamo giorno dopo giorno quest’Odissea, pronti ad adeguarci!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

BCE: che ne sarà dei bond acquistati con il QE?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+