Apple: arriva il nuovo Iphone 5S. Conviene comprare le azioni?

Scritto il alle 11:55 da Danilo DT

Oggi alle ore 19 ecco finalmente l’annuncio che tutti si aspettano dai vertici Apple, i quali sveleranno le caratteristiche del nuovo Iphone 5S.
Non sono certo la persona più indicata per dire se conviene comprare oppure no l’Iphone come telefono.

Ma di certo questa statistica potrebbe essere molto interessante per valutare il comportamento delle azioni Apple in borsa quando è stata comunicata l’uscita di un nuovo prodotto della Apple.
Nei giorni precedenti l’annuncio, l’attesa ha fatto gonfiare le quotazioni. E nei giorni successivi? Beh, lo dice anche il detto “Buy on rumors, sell on news”.

Morale: la storia non è legge, tutto può succedere, ma forse chi vuole comprarsi le azioni Apple speculando sull’arrivo del prodotto rivoluzionario, forse dovrebbe prima analizzare questi grafici, anche se la statistica non è certo una scienza esatta.

STAY TUNED!

DT

Sostenete l’iniziativa. Abbiamo bisogno del Vostro aiuto per continuare questo progetto!


Buttate un occhio al nuovo network di

Meteo Economy: tutto quello che gli altri non dicono

| Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.3/10 (3 votes cast)
Apple: arriva il nuovo Iphone 5S. Conviene comprare le azioni?, 9.3 out of 10 based on 3 ratings
Tags:   |
7 commenti Commenta
Scritto il 10 settembre 2013 at 20:48

Come volevasi dimostrare…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

lapradera
Scritto il 10 settembre 2013 at 21:08

Buona sera, ebbene apple, probabilmente penso che risalirà un pò di quotazione da domani in avanti, ma non più come in passato ( quota 700 $ lontanissima ) ora l’attenzione pare si sia spostata verso microsoft/nokia e qui i rumors e le news fanno lievitare i prezzi, in ambedue i casi a me risulta difficile capire il livello e la reale quotazione, ad ogni modo da quando nel lontano 1990 è partita l’era delle comunicazioni veloci con i vecchi cellulari e dell’infomatizzazione dei sistemi a me personalmente è sempre stato difficile capire fin dove c’è realtà e quando invece inizia la bolla speculativa, ricordate tiscali!! va be comunque che apple sia un colosso è sotto gli occhi di tutti ma quei 600/700$ non so se nel breve li rivedremo.
Forse dopo un ventennio vissuto a rincorrere l’ultimo modello super tecnologico e del design raffinato si è arrivati ad un livello di saturazione psicologica e la gente anche se esce un nuovo modello non ne fà più un’immediata malattia come prima, il businnes ora pare sia più sulle applicazioni che fanno un gran comodo a tutti e molte di esse sono anche gratuite.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

idleproc
Scritto il 10 settembre 2013 at 22:36

Ce stanno li Cinesi che ié fanno er mazzo:

http://blog.techzost.com/3781/meizu-mx3-android-8-mp-128gb-smartphone-exynos-5-octa/2013/09

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

perplessa
Scritto il 10 settembre 2013 at 23:43

per quanto m riguarda ho un samsung note 2, che mi pace moltssmo ,e è l’unico smartphone che potrei utilizzare perchè con gli altri mi ci vuole la lente d’ingrandimento per leggere. ma ho una certa età. per questo non ho mai comprato quello di apple. le foto le faccio con la reflex.a parte le mie esgenze personali penso che quello di apple concorra con tutti gli altri prodotti.non ci può
essere niente di rivoluzonario in questo nuovo.devono inventare qualcosa in altri campi inesplorati

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

PORTELLO
Scritto il 11 settembre 2013 at 10:20

piu’ che Apple sarebbe interessante vedere cosa sta succedendo a Blackberry…se verra’ comprata da qualcuno

e un altro fenomeno..e’ Tesla..potrebbe essere la Apple delle macchine del futuro?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 11 settembre 2013 at 23:29

Non mi piace la mossa dello smartphone low-cost:
1- é incoerente con il brand ( gli Apple-snob potrebbero risentirsi e storcere il naso)
2 – se iniziano la guerra sui prezzi (devono conquistare i mercati emergenti e combattere contro samsung) i margini si riducono…e le azioni?

Vedremo…ma io adesso non compro un’ azienda che intraprende la strada della normalizzazione

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

lukeof
Scritto il 12 settembre 2013 at 11:51

Apple è in bolla da un sacco di tempo, non ha neppure piu’ il genio d Jobs, una rettifica verso il basso è praticamente inevitabile, e nemmeno piccola

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+