ANALISI CICLICA: aggiornamento per lo SP 500

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Technorati
  • del.icio.us
  • Wikio IT

Guest post: analisi ciclica, mappa ciclica, Ciclo Tracy e grafico SP 500

A dispetto di quanto riconducibile da altri tipi di approcci ciclici la semplice osservazione di sequenze, prezzi e tempo, trova conferma in quanto affermato in sede di analisi il 13 ottobre.

Si ribadisce dunque che il T+4 in corso dal 4/6/2012 con un T+1 ribassista dal 26/9 al 12/10 si trova e rimane fino a prova contraria in fase di chiusura.

Non è superfluo ricordare ancora che il T+1 negativo può, al mercato piacendo, essere la condizione minima e sufficiente per chiudere un Semestrale; in tale contesto di fase di chiusura non è ammesso un T+1 rialzista se non in una diversa e nuova fase ciclica dei prezzi; Punto di Controllo insindacabile per un nuovo T+4 è fissato a 1475

Sarà dunque affidata al mercato la decisione di prolungare la fase di chiusura del T+4 con un nuovo T+2 ribassista o parte di esso; a chi invece ne segue l’evolversi ciclico è demandato l’utilizzo delle medesime cognizioni cicliche sopra valorizzate per provare a cogliere tempestivamente le intenzioni di medio periodo.

Fase invece delicata ma potenzialmente ricca di preziose informazioni quella intrapresa sull’ordine T+2 e sul T+2 inverso dove, ancora per 1 o massimo 2 sedute, il condizionale non può che accompagnarmi nel dettagliarne le implicazioni

Innazitutto il minimo del 12/10 a cui in tabella riassuntiva non ho ancora evidenziato ha buone probabilità di considerarsi l’inizio di un nuovo T+2.

Un Tracy al rialzo escluderà qualsiasi dubbio interpretativo confermando un nuovo Mensile.

Un tracy invece in conformazione rialzista ma incapace di chiudere la sua oscillazione naturale sopra 1425,53 sarebbe potenzialmente il primo di un T+2 fortemente caratterizzato al ribasso. Ma in tale contesto la conferma sarebbe affidata ai sucessivi Tracy obbligati tutti ad una polarità negativa!

Di contro invece i vincoli pendenti sull’ordine T-1 inverso del Mensile inverso in corso da 25 giorni suggeriscono, in linearità, una chiusura del T+2 per fine mese sopra 1464. La rottura di 1425 o il mancato rispetto di tale vincolo avrebbero una sola possibilità di lettura: un nuovo T+2 inverso in corso dal 18/10 (1464) in cerca del suo Top ed un primo T+2 inverso rialzista chiuso alla medesima data dopo 24 giorni.

Questo secondo scenario connoterebbe negativamente le sorti dell’indice almeno per tutta la prima parte di novembre

SOURCE: Appunticiclici

Brigitrader

Non sai come comportarti coi tuoi investimenti? BUTTA UN OCCHIO QUI| e seguici su TWITTER per non perdere nemmeno un flash real time! Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)


VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenti (n° 1)Commenta

  1. ECCO A COSA SERVONO QUESTE AZIENDE DELLO STATO : http://www.corriere.it/cronache/12_ottobre_23/finmeccanica-pozzessere-arrestato_230ebc92-1cd4-11e2-99b8-aac0ed15c6ac.shtml MINISTRO GRILLI TOGLITI DAI COJONI X CORTESIA !

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)