ANALISI CICLICA: aggiornamento grafico DAX

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Technorati
  • del.icio.us
  • Wikio IT

Guest post: Analisi sotto diverse vesti

Dax – T+1

L’interruzione delle sequenze negative dei T-2 permette di inaugurare un nuovo T+1 dal minimo del 6/2 a 7537, inaugurazione che troverà insindacabile conferma con il T-1 in corso capace di chiudere positivo.

Contestualmente il T+1 inverso, in cammino da 10 sedute da 7872, dovrà rendere evidenti le pratiche di chiusura con almeno un T-2 inverso al ribasso.

Dax T-1

Sul brevissimo periodo il 1° T-1, in seconda parte del 3° T-3, affronta la sua fase ciclica di chiusura mentre un T-1 inverso, introdotto in mattinata da una lingua di Bayer di ordine T-4, attende ultime conferme dal fattore tempo (T-3 inverso positivo) dopo il nulla osta del fattore prezzo (rottura di 7626) per certificare la propria presenza e dominanza.

PER L’APPUNTO

Dax – Annuale

L’annuale inverso, negativo ed in vita da 228 sedute, si posiziona ampiamente nella finestra temporale in grado di intercettarne il minimo di chiusura. Naturalmente in tale fase non potrà trovare ospitalità ciclica un Mensile inverso al rialzo.

Il massimo dunque a 7872 del 28/1 propone coraggiosamente la propria candidatura per configurarsi come solstizio ciclico, al netto di una possibile lingua di Bayer, sull’ordine ciclico Annuale. Il fattore tempo ne sarà, come detto, insindacabile giurato.

A rendere credibile tale candidatura interviene l’inconsistenza fino ad ora rilevata sull’ordine Intermedio a vantaggio di Semestrale e Mensile.

Dax – Semestrale

Ove tale evidenza non fosse smentita dai fatti gli spazi di manovra rialzisti si assottiglierebbero ancor di più visto il vincolo ribassista gravante sul T+1 sopra proposto, secondo di un Mensile già vincolato a chiusura negativa e con Punto di Controllo della fase ribasso attualmente sui massimi a 7872 in attesa poterne diminuire l’ampiezza alla chiusura dell’attuale T+1 inverso.

Dax daily

L’analisi del trend con l’indicatore Ichimoku permette di scomporre nel suo sguardo d’insieme:

* una inversione ribassista Kijun sen cross di valenza debole (avvenuta sopra la Kumo) il 4/2
* la perdita di conferma rialzista da parte della Chikou span
* una perforazione della Senkou span A ed un primo approccio sul forte supporto della Kumo

La posizione flat assunta nel frattempo dalla Kjiun sen in zona 7700 ne attiva una forte capacità magnetica di attrazione

SOURCE: Appunticiclici

Brigitrader

Non sai come comportarti coi tuoi investimenti? BUTTA UN OCCHIO QUI| e seguici su TWITTER per non perdere nemmeno un flash real time! Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete |


VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
: aggiornamento grafico DAX, 10.0 out of 10 based on 1 rating
  1. ANALISI CICLICA: aggiornamento DAX
  2. ANALISI CICLICA: DAX, aggiornamento
  3. ANALISI CICLICA: Grafico DAX mensile 1.1
  4. ANALISI CICLICA: Grafico DAX intermedio e mappa ciclica
  5. ANALISI CICLICA: grafico DAX e mappa ciclica