Alla vigilia di una nuova crisi immobiliare?

Scritto il alle 14:30 da Danilo DT

Prima la bolla internet e poi la bolla immobiliare. Con una cadenza quasi settennale, i mercati aggiornano i massimi. Ma poi…

2000: il mercato raggiunge le vette fino ad allora inesplorate. E’ la bolla internet, innescata guarda caso dalla liquidità prodotta dall’allora chairman della FED Alan Greenspan. Ancora oggi ricordo l’imbarazzo di alcuni analisti che erano eticamente “disperati” (ma guadagnavano barche di soldi) nel giustificare certi rally. Raggiungemmo l’assurdo. L’apice forse lo toccammo quando in molti, non trovando una corretta chiave di lettura delle prospettive di utili della net economy, annunciarono la soluzione definitiva: valutare le aziende tech come opzioni. La follia assoluta. Ed infatti qualche mese dopo, senza ritrovarsi con un effettivo fallimento (Enron e Worldcom sono successivi) il mercato si sgonfia. Multipli troppo generosi, mercato fuori controllo.

2007: mercato che raggiunge nuovi massimi in condizioni di massima fiducia e minima percezione di rischio finanziario. A settembre scoppierà la bolla immobiliare innescata dal default di Lehman Brothers.

2014: il mercato è in condizioni per certi versi simili, ad entrambi gli scenari. Come con la bolla internet il mercato sconta utili futuri che io considero difficilmente realizzabili. Ma anche questa volta tornano problemi con l’immobiliare. Già ne abbiamo parlato in passato.
Ma sel 2007 la base della bolla furono gli USA, stavolta la mela marcia potrebbe trovarsi a Londra.

Siamo tornati ai massimi storici assoluti. Ma attenzione, non dobbiamo fermarci alla sola Londra. Il FMI illustra uno scenario preoccupante anche in altri stati dove le abitazioni sono al di sopra delle loro medie storiche: Filippine, Hong Kong, Brasile ma anche USA, Germania e Canada.

 

Ma attenzione, non solo prezzi delle case. Preoccupano anche affitti e locazioni.

Rispetto alle precedenti crisi, una cosa occorre dire: le banche centrali hanno “imparato” sicuramente a gestire meglio i segnali pre-crisi. Ma come è noto la finanza non ha cambiato nel frattempo registro: leva finanziaria, derivati, debiti, tutto come prima se non più di prima.
Fino a quanto il sistema avrà la forza di rimanere in piedi?

STAY TUNED!

Danilo DT

(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!). E se lo sostieni con una donazione, di certo non mi offendo…

I need you! Sostienici!

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto.
Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email (intermarketandmore@gmail.com).
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.8/10 (6 votes cast)
Alla vigilia di una nuova crisi immobiliare?, 9.8 out of 10 based on 6 ratings
Tags:   |
5 commenti Commenta
gnutim
Scritto il 18 giugno 2014 at 16:27

bolla immobiliare?
aggiungerei bolle derivati, bolla debito privato, bolla equity, bolla bond high yield, bolla liquidità, bolla student loan, e tanto per cambiare peak oil

mi sono dimenticato qualche cosa?

ah si bolla PD :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gilles27
Scritto il 18 giugno 2014 at 16:46

gnutim@finanza,

….bolla del PD …piaciuta assai!! grande GNUTIN! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

kry
Scritto il 18 giugno 2014 at 17:52

Fino a quanto il sistema avrà la forza di rimanere in piedi? Fino a quando l’1% di correntisti non decide di prelevare il 20% dei propri risparmi.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

pecunia
Scritto il 18 giugno 2014 at 23:16

gnutim@finanza:
bolla immobiliare?
aggiungerei bolle derivati, bolla debito privato, bolla equity, bolla bond high yield, bolla liquidità, bolla student loan, e tanto per cambiare peak oil

mi sono dimenticato qualche cosa?

ah si bolla PD

:mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gnutim
Scritto il 19 giugno 2014 at 09:27

:mrgreen: :mrgreen:
gilles27@finanza,

:D:D

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+